Tiscali

Recensione Largo Winch

Simone ZannottiDi Simone Zannotti (4 settembre 2002)
Largo Winch - Immagine 1
Largo Winch rilancia su PC il genere delle avventure grafiche
LORD WINCH.... LARGO AXL... LARGO WINCH!
“E questo da dove salta fuori??” sono esattamente le parole che ho pronunciato dopo aver visto in redazione le prime immagini di Largo Winch, adventure game programmato dalla Dupuis e prodotto dalla sempreverde Ubi Soft. Di questo gioco, infatti, ammetto candidamente di non avere mai sentito parlare prima d'ora: strano, di questi tempi! Naturalmente il Lord non poteva restare insensibile dinanzi a cotanto genuino interesse, ed ecco quindi che il sottoscritto si è beccato seduta stante la recensione...urrà!!

FATE LARGO
Largo Winch vi mette nei panni del figlio di Nerio Winch, un ricchissimo uomo d'affari fondatore nel 1947 del cosiddetto “Gruppo W”, un impero finanziario presente in 57 paesi, composto da 562 dipartimenti e dotato di ben 500000 dipendenti stipendiati sparsi per il pianeta. Con un valore finanziario stimato intorno ai 100 miliardi di dollari, il Gruppo W può essere considerata una delle più potenti compagnie al mondo: i suoi interessi spaziano in tutti i campi, dall'industria alla finanza, all'agricoltura, ai media. L'impero viene dunque gestito fino al 1981 da Nerio Winch, dopodichè con la sua morte passa tutto nelle mani di Largo (cioè noi). E qui ha inizio l'avventura...

Le prime fasi di gioco ci vedono in smoking all'interno dell'Hotel Sovereign per presenziare un galà di beneficienza in favore della popolazione della Drinavia: quale modo migliore per inaugurare la propria carriera e dimostrare al mondo intero la propria bontà d'animo?
Largo Winch - Immagine 2
Dentro un bar nella gelida Siberia, Largo riflette sui suoi problemi e sul significato della vita terrena. Però, notevole la cameriera...
Largo Winch - Immagine 3
Un particolare dell'ufficio di Largo a New York: immancabili le vetrate con vista sui grattacieli adiacenti
Largo Winch - Immagine 4
Ogni volta che Largo si sposta in qualche parte del pianeta compare questa mappa ad indicare il percorso compiuto. Ah, ovviamente il nostro uomo si muove con un jet privato...
Purtroppo per Largo, però, i guai sono dietro l'angolo: la festa viene infatti interrotta dall'arrivo di Sharon Green, una bella ragazza che si occupa delle comunicazioni del Gruppo W, la quale confida a Largo di avere con sè dei documenti molto importanti su strane attività che stanno accadendo nel loro laboratorio agricolo di Vera Cruz, in Messico. Dopo pochi minuti alcuni uomini armati e mascherati fanno irruzione nell'Hotel e si impossessano dei documenti della Green: è evidente che contenevano informazioni “calde” che potevano dare fastidio a qualcuno, e così questo qualcuno ha deciso di farli sparire prima che fosse troppo tardi.


A questo punto, Largo decide di recarsi di persona in Messico per indagare sulle attività del laboratorio agricolo e qui scopre che esso stava producendo illegalmente della scolza transgenica: come se non bastasse, due ricercatori del laboratorio sono morti mentre uno, ritenuto il responsabile della produzione della scolza, è letteralmente scomparso nel nulla. La vicenda si fa ancora più intricata quando un hacker tenta di violare il sistema informatico del Gruppo W e Kerensky, un assistente di Largo esperto di informatica, viene mandato all'ospedale mentre tenta di individuare il responsabile. E' ovvio che il Gruppo W è sotto attacco, ma da parte di chi? E perché? Ci sono abbastanza misteri da risolvere da indurre lo stesso Largo a continuare le indagini per conto proprio: improvvisatosi dunque investigatore privato egli inizierà a fare la spola tra New York, sede del Gruppo W, e gli altri paesi coinvolti nell'intrigo, il già citato Messico, la Siberia (Russia), l'isola Sarjevane (Europa, Mare Adriatico) e, udite udite, nientepopodimenochè la Sardegna! (incredibile ma vero!! NdBoZ), alla ricerca di indizi e personaggi utili per risolvere il caso.
Largo Winch - Immagine 5
Allegriaaa... Nerio ha lasciato questa valle di lacrime e così baracca e burattini passano direttamente nelle mani di Largo
Largo Winch - Immagine 6
I combattimenti avvengono a turni: dopo aver scelto contro chi combattere bisogna decidere in che modo colpirlo
Largo Winch - Immagine 7
In quest'isola del Mar Adriatico Nerio Winch ha custodito molti dei suoi segreti
0 commenti