Tiscali

Chiude lo studio Spicy Horse di American McGee

I saludi del fondatore

Di Tommaso Alisonno (26 luglio 2016 - 13:18)
Alice: Madness Returns

Con una nota pubblicata sul proprio profilo Twitter, American McGee ha annunciato la chiusura del suo team Spicy Horse: in 10 anni di attività, lo studio ha sfornato 10 titoli, molti dei quali destinati al mercato mobile. Per molti di noi, però, il logo rimarrà inevitabilmente legato al peculiare Alice: Madness Returns, seguito ovviamente di American McGee's Alice, di cui vi ricordiamo la nostra Recensione.



Proprio a proposito del brand Alice, McGee ha voluto rassicurare i fan specificando che i diritti sono in mano ad Electronic Arts e che pertanto la chiusura dello studio non ne implicherà la morte; al contrario, vari collaboratori hanno espresso il desiderio di tornare a raccontare le avventure di Alice, e non è escluso che trovino un accordo con EA in merito.

Rimane inoltre garantito il supporto sugli altri titoli rilasciati, come ad esempio Pirate Jam.

Arrivederci, American: attendiamo notizie sui tuoi futuri progetti.

Alice: Madness Returns
Alice: Madness Returns - Immagine 40643
Alice: Madness Returns - Immagine 40640
Alice: Madness Returns - Immagine 40637
Alice: Madness Returns - Immagine 40634
Alice: Madness Returns - Immagine 32482
Alice: Madness Returns - Immagine 32479
Alice: Madness Returns - Immagine 32476
Alice: Madness Returns - Immagine 32473
Alice: Madness Returns - Immagine 32470
Alice: Madness Returns - Immagine 32467