Tiscali

Eternal Darkness - GameCube

Copertina Eternal Darkness - GameCube
--
Il nostro voto
voto utenti

Recensioni utenti

4 maggio 2009

Penoso - Antonio

1
Deluso, non sono riuscito a portare a termine questo gioco perchŔ tremendamente noioso, con una grafica scadente, con una giocabilitÓ ripetitiva, monotona e macchinosa e i pochi elementi che lo renderebbero vario non bastano a farlo pi¨ interessante, lasciandolo affogare in una totale staticitÓ. Sa troppo di gioco vecchio e superato. Ah un'ultima cosa: questo Ŕ uno dei giochi di punta del Gamecube, una console fallita totalmente per il basso numero di vendite, peggio del Nintendo 64
18 luglio 2008

Eternal Darkness - luca

8,5
davvero un bel titolo
27 agosto 2007

Eccezzionale - valerio

10
Eternal Darkness Ŕ un titolo ludico fuori dal comune, certo Ŕ ovvia la meccanica di RE, ma l'esperienza di gioco Ŕ estremamente originale ed attanaglia il giocatore in una morsa terrificante e avvincente.
Non dimentichiamo che il titolo Ŕ un mulinello di epopee ancestrali di vario genere ( Edgan Allan Poe etc..).
Ottimo Lavoro!!!
10 aprile 2007

Eternal Darkness - Davide

10
magnifico
19 dicembre 2005

Ottimo - Francesco

8
la grafica Ŕ bella,la trama idem...
ma la cosa + bella sono le allucinazioni!
si storce tutto,senti voci e vedi sangue ke cade...
i personaggi sono meravigliosi,forse ogni tanto il gioco perde lo stile thriller e diventa solo 1 gioco d'azione e tutto cade nel mortale ciclo del prova e riprova.(vedi Karim nel pezzo in cui cade il mostro a 3 teste)
18 novembre 2005

Longevo Ed Innovativo! - Chris

8
Pervaso da un'atmosfera cupa e assia diversa da quella che ha reso famoso Resident Evil, Eternal Darkness ha un inizio esplosivo, una prima ora di gioco eccezionale che poco a poco va a rallentare per una grande linearitÓ nelle situazioni di gioco. Le prime fasi divertenti lasciano spazio a fastidiose routine. Di merito: realizzazione tecnica, longevitÓ e spunti innovativi.
5 agosto 2004

Eternal Darkness - Diego

6,5
So che molti dicono che Ŕ un bel gioco, x˛ a me non Ŕ piaciuto molto,soprattutto(lo devo ammettere) x la grafica un po' troppo spigolosa e x la mancanza di 'filmati' come quelli di RE ad es. Poi la trama m Ŕ risultata poco comprensibile,e solamente d sfondo(come filo logico).E' un po' troppo orientato verso l'azione x i miei gusti o forse ero io ke m aspettavo qualcosa d diverso e sono rimasto deluso x questo.
1 settembre 2003

Mamma Mia! - Marco -Link-

9
Eternal Darkness Ŕ un gioco di classe.Il suo fascino Ŕ dovuto alla trama che si schiude avanzando poco a poco nell'avventura che pu˛ vantare ben dodici personaggi e duemila anni di storia. I protagnisti dell'avventura inoltre non sono, -come spesso accade- solo un insieme di poligoni differenti ma possono vantare una caratterizzazione ottima e varia. Per quanto riguarda il sonoro, siamo a livelli superlativi, sia per le musiche che per il doppiaggio in Inglese dei personaggi. Certe ambientazioni sono da applauso, altre invece fanno intravedere l'origine a 64 bit del titolo. Ogni personaggio ha tre indicatori che rappresentano la salute fisica, la sanitÓ mentale e il potere magico. Ognuno di loro ha parametri diversi in base all'etÓ, alla costituzione e alla professione. Quando l'indicatore della sanitÓ mentale dei personaggi e bassa, saranno vittime delle allucinazioni, una delle novitÓ pi¨ divertenti del gioco. Le allucinazioni si fanno beffa del giocatore in ogni frangente, ma Ŕ un vero piacere esserne vittima. Chiariamo per˛ che il gioco non incute la stessa paura di Resident Evil, sono titoli differenti e pensati in maniera differente, un paragone non avrebbe senso. La longevitÓ Ŕ molto buona grazie ai 3 differenti finali, nonostante l'avventura non sia lunghissima.
La cura con cui il gioco Ŕ stato sviluppato lo rende un titolo consigliatissimo a tutti.
Votare è semplice: basta usare lo slider per impostare il voto, inserire un titolo ed una spiegazione (obbligatoria) che faccia capire agli altri utenti il perchè del tuo voto. Ovviamente, per utilizzare questo strumento dovrai essere registrato al nostro sito.