Tiscali
Non perderti la diretta la diretta

Recensione Metroid Prime Trilogy

Tre Metroid in un unico disco
Massimiliano Balistreri Di Massimiliano Balistreri(22 settembre 2009)
Fin dal suo esordio su Nintendo Gamecube Metroid Prime ha goduto di enorme ammirazione da parte di tutti i fan Nintendo, tutti daccordo nel riconoscere al team Retro Studios grandi meriti per essere riusciti nel non semplice compito di trasportare in ambito 3D uno dei più grandi classici bidimensionali di tutti i tempi, senza per questo stravolgerne meccaniche e filosofia di gioco.

Come i più stagionati tra i nostri lettori sapranno infatti, le vicende di Samus Aran hanno origine sul vetusto Nintendo 8bit (il Nes), alla fine degli anni '80. Fin dalle origini Metroid ha sempre saputo miscelare in maniera ottimale elementi action tipici dei platform con parti in perfetto stile adventure, ottenendo un magico connubio che si è sempre rivelato sinonimo di giocabilità e divertimento.
Sucessivamente all'originale, la serie ha visto un seguito per il primo Gameboy, Metroid 2: Return of Samus (1991), il bellissimo Super Metroid per Super Nintendo (1994), Metroid Fusion e Metroid Zero Mission su Gameboy Advance (2002 e 2004), Metroid Prime e Metroid Prime 2: Echoes su Gamecube (2002 e 2004) e Metroid Prime 3: Corruption su Wii. Vanno altresì ricordati Metroid Prime Hunters, uno spin-off del primo episodio per Gamecube su Nintendo Ds e Metroid Prime Pinball, un ottimo metodo per sfruttare alternativamente un brand di successo.
Metroid Prime Trilogy - Immagine 1
Metroid Prime Trilogy - Immagine 2
Metroid Prime Trilogy - Immagine 3
Tornando alla nostra trilogia, non possiamo che cominciare citando il primo Metroid Prime per Gamecube, il gioco che nel 2002 reinventò la saga di Metroid per il mercato delle console casalinghe, stabilendo nuovi termini di paragone per il genere action-adventure, come fece a suo tempo il primo Resident Evil. Assolutamente una pietra miliare senza tempo, che ancora oggi si lascia giocare con estremo piacere: un'infinità di puzzle basati sulle particolarità ambientali e sulle innumerevoli forme che il protagonista era capace di assumere, scontri epici con boss di fine livello, il tutto impreziosito da un level design geniale e controlli assolutamente perfetti.

Metroid Prime Echoes rappresenta invece il capitolo tetro della saga, a causa della presenza di una sorta di dimensione oscura parallela, nella quale Samus si troverà a scontrarsi con nemici di macabra fattura. Viene senz'altro ricordato come il più difficile episodio della serie, anche purtroppo a causa di qualche mancanza di termini di level design e giocandolo si è rischiato più di una volta di scagliare il pad a tutta forza contro la parete.

Per quanto riguarda l'ultimo episodio, il Corruption, i possessori di Wii dovrebbero conoscerlo abbastanza bene, trattandosi del primo ed unico esponenente della serie finora sulla loro console. La maggiore innovazione rappresentata dal gioco è stato il perfetto sfruttamento del sistema di controllo, capace di offrire una libertà e semplicità di mira e movimento fino ad allora inedite in un fps su console.
Metroid Prime Trilogy - Immagine 4
Metroid Prime Trilogy - Immagine 5
Metroid Prime Trilogy - Immagine 6
Tutti e 3 questi capolavori, offerti in questa interessante compilation si presentano ulteriormente arricchiti da miglioramenti non di poco conto. i primi 2 nella fattispecie possono godere di un adattamento grafico con il supporto anamorfico 16:9 e, cosa più importante, condividono lo stesso sistema di controllo che ha reso il Corruption il più giocabile della serie. Giocare nuovamente i primi due capitoli della serie giovando del metodo di controllo del terzo rappresenta un'esperienza davvero appagante, soprattutto per coloro che asuo tempo si sono dovuti scontrare con alcune limitazioni nel metodo di controllo per Wii, come la mancata possibilità di potersi guardare attorno mentre Samus si muove e salta da una piattaforma all'altra.

Le aggiunte e migliorie non si fermano qui. Nel primo episodio è stata infatti aggiunta una gestione migliore della luce, assente nella sua incarnazione su Gamecube, che purtroppo non è stata applicata anche al seguito, a causa dell'utilizzo a suo tempo di un diverso sistema di rendering. In compenso i Retro Studios hanno fatto tesoro delle lamentele di molti fan che ritenevano Echoes semplicemente troppo difficile in alcuni punti e hanno quindi reso più abbordabili alcuni scontri tra boss, in particolare il ragno e i guardiani della boost ball. A questi macro cambiamenti vanno aggiunti tutta una serie di aggiustamenti come l'eliminazione di alcuni rallentamenti, la sostituzione di alcune texture in definizione eccessivamente bassa e la velocizzazione di alcuni tempi di caricamento, in particolare nel Corruption.

Ciliegina sulla torta, il sistema di sblocco degli obiettivi presente solo sul terzo episodio ora abbraccia anche i primi 2, rendendo quindi la generale esperienza di gioco di tutta la saga un qualcosa di più uniforme e continuo. Il gioco viene presentato da Nintendo un una edizione da collezione, con confezione translucente che si sfila e presenza di un libricino bonus contenente artwork e la cronologia della serie. Il tutto al prezzo di un normale gioco Wii.

Metroid Prime Trilogy - Immagine 7
Metroid Prime Trilogy - Immagine 8

9,5
Metroid Prime Trilogy rappresenta una chicca imperdibile per tutti gli appassionati della serie e praticamente un acquisto obbligato per coloro che hanno amato il Corruption su Wii ma per una ragione o per l'altro non si sono potuti giocare i primi due episodi su Gamecube. Anche nel caso in cui l'abbiate giocati i miglioramenti notevoli applicati al metodo di controllo, adeguato a quello splendido dell'episodio per Wii, giustificano ampiamente l'acquisto di questa splendida collector edition che si piazza senz'altro tra i migliori giochi per la console Nintendo come rapporto qualità/prezzo. Qualche ulteriore miglioramento di carattere grafico e limatina nella difficoltà eccessiva di alcuni punti rendono praticamente esplosiva una miscela già di per sè quasi perfetta. Un titolo che non può assolutamente mancare nella vostra collezione.
voto grafica9
voto sonoro9
voto gameplay10
voto durata9,5

Metroid Prime Trilogy

Disponibile per: Wii , Wii U
Metroid Prime Trilogy Wii Cover
Empire
Locke & Key

5

Locke & Key

La magia è la chiave del nuovo teen drama targato Netflix

Luna Nera

4

Luna Nera

Streghe e cacciatori in un (mediocre) fantasy tutto italiano

A Discovery of Witches

3

A Discovery of Witches

Anticipazioni e informazioni sulla nuova serie in onda su Sky

Star Trek: Picard

4

Star Trek: Picard

Il ritorno inaspettato di Patrick Stewart in uniforme

The New Pope

2

The New Pope

I primi intrecci che coinvolgeranno il papato della nuova serie di Sorrentino

Empire
Journey to the Savage Planet

7

Journey to the Savage Planet

La colonizzazione non è mai stata così divertente

Warcraft Reforged

7

Warcraft Reforged

Il passo falso di Blizzard Entertainment

Thronebreaker: The Witcher Tales

6

Thronebreaker: The Witcher Tales

Scarta un asso per il tuo Witcher!

Ash of Gods: Redemption

3

Ash of Gods: Redemption

Buka Entertainment e Ravenscourt hanno dato vita ad un nuova stirpe di RPG a turni