Tiscali
Non perderti la diretta la diretta

Tyrese Gibson potrebbe non far parte di Fast and Furious 9

La diatriba con Dwayne Johnson sembra non avere fine

Di Fabrizio Cirillo (2 novembre 2017 - 12:15)
Tyrese Gibson potrebbe non far parte di Fast and Furious 9

Chi pensava che la presenza di Justin Lin riuscisse in qualche modo a placare gli animi di alcuni membri del cast di Fast and Furious dovrà necessariamente ricredersi. Tyrese Gibson non le ha infatti mandate a dire, ribadendo con un caustico post sui social che in Fast and Furious 9 non ci sarà abbastanza spazio per Roman Pierce e Luke Hobbs.

A quanto pare a Gibson non sarebbe andati proprio giù alcuni atteggiamenti di Dwayne Johnson, tanto da portarlo a scrivere: "Ciao mondo … Ciao fedeli fan del NOSTRO universo veloce … mi dispiace annunciare che se Dwayne sarà in Fast 9 non ci sarà più Roman Pierce. Tu hai fatto casini con la sopravvivenza della mia famiglia e delle mie figlie, io farò lo stesso con te… Chiudi gli occhi, amico, sei un Clown".

Insomma, con questo aut aut il buon Gibson starebbe cercando di mettere i produttori del film con le spalle al muro, cosa che ad ogni buon conto potrebbe scatenare il classico effetto boomerang determinato sia dal seguito che dovrebbe mettere the Rock piuttosto al sicuro che sopratutto dal contratto già in essere fra Universal e lo stesso attore per lo spin-off della serie dedicato alle figure di Hobbs e di Deckard Shaw (Jason Statham).

Empire
Empire
Un Amico Straordinario
Un Amico Straordinario

Una stravagante, a tratti surreale, condanna alla rabbia

Birds of Prey  (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)

3

Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)

Vi raccontiamo l'emancipazione di Harley Quinn

Dolittle

2

Dolittle

Il regno animale prende la parola.

1917
1917

Realtà o finzione? La storia e la fantasia degli autori si mescolano per raccontare una vicenda di grande umanità.

1917
1917

Il film di Sam Mendes sulla Grande Guerra lascia tutti a bocca aperta e fissa nuovi paradigmi per il cinema di genere che verrà.