Tiscali

Per il Belgio, Star Wars Battlefront II potrebbe essere considerato gioco d'azzardo

Il sistema Pay-to-Win non sarebbe stato apprezzato dall'organo di controllo belga

Di Fabrizio Cirillo (16 novembre 2017 - 13:16)
Star Wars Battlefront 2

A quanto pare in Belgio la questione microtransazioni di Star Wars  Battlefront II la stanno prendendo davvero sul serio, tanto da convincere l'organo di controllo sui giochi d'azzardo ad aprire un'indagine nei confronti del nuovo titolo di casa DICE.

Tutto sarebbe partito da un concetto molto semplice legato alla possibilità di pagare con denaro reale per ottenere i famosi bottini, che danno a propria volta diritto ad oggetti del tutto casuali. Secondo l'organo di controllo belga il problema deriverebbe proprio da questo aspetto, visto che il giocatore spende per qualcosa sulla quale di fatto non ha controllo e che pertanto sarebbe assimilabile proprio al gioco d'azzardo.

Qualora l'organo di controllo belga ritenesse questa situazione non accettabile sarebbero fondamentalmente due le strade possibili: comminare a EA una grossa multa oppure costringerli a bloccare la commercializzazione del gioco in tutto il territorio belga.

Star Wars Battlefront 2
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203671
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203668
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203665
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203662
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203659
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203656
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203653
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203650
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203647
Star Wars Battlefront 2 - Immagine 203644