Tiscali
Non perderti la diretta la diretta

Metal Gear Solid V - 5 suggerimenti più uno per godervi al meglio il capolavoro di Kojima

Una breve raccolta di tip

Di Valerio De Vittorio (7 settembre 2015 - 11:26)
Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Giocando a Metal Gear Solid V abbiamo pensato di raccogliere qualche breve suggerimento, rigorosamente spoiler free, che potrebbe aiutarvi nel godervi meglio un'esperienza ludica davvero mastodontica. Ecco 5 cose più una che potrebbero rendere la vostra esperienza più completa!




5 suggerimenti per giocare a Metal Gear Solid V
Giocando a Metal Gear Solid V abbiamo pensato di raccogliere qualche breve suggerimento, rigorosamente spoiler free, che potrebbe aiutarvi nel godervi meglio un'esperienza ludica davvero mastodontica. Ecco cinque cose che potrebbero rendere la vostra esperienza più completa!
La trama è intricata, spesso poco comprensibile come da tradizione per la serie. Non disperate, comunque, Kojima vi offre un campionario di cassette da recuperare sparse per i livelli che vi sveleranno moltissimi dettagli sul complesso lore del gioco. Cercatele e dal menu apposito, dentro il vostro iDroid potrete ascoltarle. Se volete, grazie alla companion App potrete utilizzare il vostro smartphone per sentire i contenuti dei documenti raccolti senza interrompere la partita.
I companion non vengono sbloccati in automatico, a parte D-Horse ovviamente, ma dovrete soddisfare alcuni requisiti. D-Dog va trovato in giro per l'Afghanistan, dopo la quarta missione. In particolare, potete trovarlo a nord della tenuta Spugmay, fatevi aiutare dall'audio, sentirete infatti dei latrati. Vi basterà poi agganciarlo ad un Fulton per riportarlo alla Morther Base. Il D-Walker è ottenibile quasi in automatico invece, basterà dare l'OK e Emmerich quando vi chiederà se lo volete.
Quiet va invece sconfitta in uno spettacolare duello. Anche se opzionale, noi vi consigliamo di farlo appena vi verrà proposto. Per batterla vi basterà identificarla col binocolo e poi da una postazione nascosta "cecchinatela". Con un po' di abilità potete anche avvicinarla e persino scaricarle in testa dei rifornimenti lanciati dall'elicottero! Non la ucciderete, non abbiate paura. Una volta terminata la battaglia, potrete decidere se farla fuori o portarla con voi, il nostro consiglio è ovviamente di risparmiarla! Diventerà poi una vostra compagna di avventure solo dopo la missione 14, e dovrete tornare alla Mother Base per attivare la cut-scene che la renderà disponibile.
Dedicate tempo alla ricerca e sviluppo di materiale. Prima o poi praticamente tutto vi tornerà utile, dal diversivo gonfiabile al lancia missili. Esplorate per bene le zone d'azione in cerca di materiali, raccogliete ogni cosa vi capiterà sotto tiro. Fate anche un salto di tanto in tanto alla Mother Base, alzerà il morale dei vostri soldati e sbloccherà diverse chicche. Le divise sono un dettaglio davvero interessante, sbloccatene come non ci fosse un domani, così come cercate di sviluppare al meglio i vostri compagni, acquisiranno abilità molto utili.
Il gioco non ha un livello di difficoltà vero e proprio ma offre alcuni aiuti per facilitarvi la situazione. Il supporto aereo, ad esempio, può cavarvi di impiccio, lo trovate nel menu dell'iDroid. Potete semplicemente chiedere assistenza all'elicottero o addirittura far bombardare una zona a vostra scelta. Questa seconda opzione è molto drastica, tanto che abbasserà la valutazione ed il punteggio a fine livello. Inoltre se morite troppe volte, potrete decidere di indossare il cappello della vergogna, che però vi renderà più stealth.
Sperimentate, sperimentate, sperimentate. Il bello del gameplay di MGSV è l'enorme ventagio di opzioni offerte. Potrete davvero fare di tutto, godetevi il titolo lasciando libera la vostra fantasia tattica. Preparate una trappola C4 e attiratevi il nemico con un diversivo gonfiabile. Addormentate una guardia ed estraetela col Fulton attirando l'attenzione delle altre così che lasceranno libero il passaggio da cui volete passare. Sfruttate il supporto di Quiet, usate la spedizione di materiale per stordire un nemico o come diversivo. Anche aprire la porta in faccia ad una guardia ha una sua efficacia! Esplorate a fondo la zona calda, spesso celerà molti passaggi segreti. Approfittate della notte e delle tempeste di sabbia, vi daranno dei vantaggi tattici.
I suggerimenti avrebbero dovuto essere cinque ma ve ne diamo un sesto. Non fatevi scoraggiare dalla lunghezza e dal ritmo di gioco. Il titolo ha tanto da dare, prendetevi qualche pausa tra una missione e l'altra, rinfrescatevi con le missioni secondarie e dedicandovi alla manutenzione della Mother Base o addirittura ad un altro gioco per spezzare il ritmo, ma andate avanti. Il finale sarà un ulteriore schiaffo morale, ma insistete, ne vale la pena.
Se avete altri suggerimenti, non siate timidi e raccontateceli nella sezione commenti qui sotto!

- 15 %

Acquista la versione PC

29,9925.49

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Disponibile per: PC, PS4, Xbox One, PS3 , Xbox 360
Metal Gear Solid V: The Phantom Pain PS3 Cover
Empire
Empire
Un Amico Straordinario
Un Amico Straordinario

Una stravagante, a tratti surreale, condanna alla rabbia

Birds of Prey  (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)

3

Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)

Vi raccontiamo l'emancipazione di Harley Quinn

Dolittle

2

Dolittle

Il regno animale prende la parola.

1917
1917

Realtà o finzione? La storia e la fantasia degli autori si mescolano per raccontare una vicenda di grande umanità.

1917
1917

Il film di Sam Mendes sulla Grande Guerra lascia tutti a bocca aperta e fissa nuovi paradigmi per il cinema di genere che verrà.