Tiscali

Il mercato di Capcom è in netta flessione

La casa di Resident Evil è ancora in attivo, ma gli utili si riducono

Di Fabrizio Cirillo (3 febbraio 2017 - 11:28)
Il mercato di Capcom è in netta flessione

All'appello mancano i due grossi calibri come Monster Hunter XX e Resident Evil 7, ma di sicuro l'ultima analisi finanziaria rilasciata da Capcom non fa certo gridare al miracolo, anzi. Nel primo trimestre del corrente anno fiscale il colosso nipponico ha dichiarato un utile di "appena" 22 milioni di Euro, ben poca cosa se confrontati con i 57 dell'anno precedente.

La causa è da attribuire in primis al clamoroso flop di First Breath of Fire 6 per il mercato smartphone (uscito solo in Giappone) a cui si sono poi sommate le vendite al di sotto delle attese di Monster Hunter e Dead Rising 4.

Come detto, per fortuna di Capcom mancano ancora all'appello Monster Hunter XX e Resident Evil 7, per i quali la società prevede di piazzare -entro il 31 marzo - rispettivamente 2 e 4 milioni di copie.