Tiscali

Cliff Bleszinski motiva l'assenza della versione Xbox One di LawBreakers

Quando i conti non tornano, chi ha più base installata vince

Di Fabrizio Cirillo (21 giugno 2017 - 10:46)
LawBreakers

Cliff Bleszinski non ha voltato le spalle a Microsoft ne dimentica che parte del suo successo sia dovuto proprio alla creazione di un'esclusiva del calibro di Gears of War.

Lo stesso Bleszinski è però ben conscio del fatto che con la riconoscenza difficilmente riuscirai a pagare le bollette, ed a quel punto una persona sulla testa sulle spalle fa quello che farebbe probabilmente chiunque, ovvero andare sul sicuro.

E' così che Cliff Bleszinski ha spiegato la scelta di non pubblicare LawBreakers su Xbox One, decisione dolorosa ma a suo modo di vedere necessaria per salvaguardare anche il perimetro aziendale della Boss Key Production.

"I fan di Xbox sono stati davvero acidi con me su Twitter, ma la mia priorità sono i miei 65 dipendenti. Quando ci siamo resi conto che avremmo potuto pubblicare il gioco su una sola console, PlayStation aveva la base installata più grande. Questo non significa che non potremo realizzare una versione per Xbox in futuro. Personalmente non lo escludo."

 

LawBreakers
LawBreakers - Immagine 203423
LawBreakers - Immagine 203421
LawBreakers - Immagine 203419
LawBreakers - Immagine 203417
LawBreakers - Immagine 203415
LawBreakers - Immagine 203413
LawBreakers - Immagine 203411