Pagina 1 di 62 1231151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 615

Discussione: Milan 2010/2011

  1. #1

    Predefinito Milan 2010/2011

    Apro il topic sul Milan dopo la prima uscita amichevole della squadra. Risultato finale 2-0 per i padroni di casa del Varese. Milan molto imballato, d'altronde dopo soli cinque giorni di ritiro non poteva essere diversamente. Varese apparso molto più vitale e veloce nelle ripartenze e grazie a queste ultime è riuscito a punire la difesa lentissima del Milan. Poche le note positive, rappresentate esclusivamente da Pato, apparso già in ottima forma e Yepes, che ha disputato un buon secondo tempo.

    Sul fronte mercato non ci sono nuovi nomi e Galliani ha ribadito la permanenza dei vari Gattuso, Ronaldinho e Huntelaar. Sono poco ottimista sulla prossima stagione, vista la rosa a disposizione e soprattutto vista l'età media della squadra.

  2. #2
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Effettivamente è un Milan dell'anno scorso, con 1 anno in più per tutti, senza Leonardo e con la scommessa Allegri.

    Mala tempora currunt.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,736

    Predefinito

    E' solo precampionato. Più che altro Allegri vuole un calcio fatto di corsa, vedremo...
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  4. #4
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Io parlo già in ottica campionato, non ho nemmeno letto se e come avesse perso il Milan.

  5. #5

    Predefinito

    L'anno scorso il Milan fece un pre-campionato disastroso, eppure alla fine fece un bel campionato: ciò dimostra che le amichevoli estive contano ben poco in vista delle vere competizioni. Il vero problema di questo Milan è una situazione societaria non molto chiara e una politica molto confusa e poco definita.

  6. #6
    Bored Member L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,793

    Predefinito

    Effettivamente il Milan poche volte ha fatto un precampionato ricco di risultati positivi, basti ricordare il precampionato nel 2002, quando il Milan dai giornali veniva dato in crisi, per poi cominciare un ciclo con Ancelotti in cui si sarebbe vinto tutto
    Le condizioni della rosa milanista le conosciamo ormai tutti, tra l'altro sono andato a vedere un pò di dati su Yepes scoprendo che ha già 34 anni... insomma, tra un anno (due, se va di lusso) sarà da raccogliere con il cucchiaino, come buona parte della rosa attuale (e come alcuni già adesso...).

    Credo che il massimo che vedremo sarà un Milan a fasi alterne come l'anno scorso, in termini di risultati non credo si possa ottenere molto di meglio, con una rosa simile.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,736

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Effettivamente il Milan poche volte ha fatto un precampionato ricco di risultati positivi, basti ricordare il precampionato nel 2002, quando il Milan dai giornali veniva dato in crisi, per poi cominciare un ciclo con Ancelotti in cui si sarebbe vinto tutto
    Le condizioni della rosa milanista le conosciamo ormai tutti, tra l'altro sono andato a vedere un pò di dati su Yepes scoprendo che ha già 34 anni... insomma, tra un anno (due, se va di lusso) sarà da raccogliere con il cucchiaino, come buona parte della rosa attuale (e come alcuni già adesso...).

    Credo che il massimo che vedremo sarà un Milan a fasi alterne come l'anno scorso, in termini di risultati non credo si possa ottenere molto di meglio, con una rosa simile.
    Più che altro mi sembra che Allegri giochi un calcio fatto di squadre compatte e corsa, non so se il Milan ha questo tipo di interpreti.
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  8. #8
    Bored Member L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,793

    Predefinito

    Per fare un calcio simile devi essere più che a posto fisicamente, non per nulla mi pare che Allegri abbia già impartito una preparazione fisica piuttosto dura.
    Credo sia piuttosto importante questo, al di là che non credo che il Milan abbia gli interpreti giusti per quel calcio. Ad esempio, al posto di Cossu nel Cagliari che ci va? Seedorf? Bah... poi su come giocava il Cagliari di Allegri ce lo possono dire quelli di Cagliari e dintorni, io francamente non lo seguivo granchè e nel forum ce ne sono diversi

  9. #9
    Moderator
    Data Registrazione
    Mon Dec 2002
    Località
    Tanadelletigri-Carbonia(ca)
    Messaggi
    2,936

    Predefinito

    Il Cagliari di Allegri è stata una squadra che ha dato spettacolo a corrente alternata. Ha avuto momenti di stagione esaltanti e lunghi periodi bui che gli hanno precluso obiettivi prestigiosi.
    Era una squadra molto fisica, fatta di tanti corridori e di pochissimi uomini di qualità (probabilmente il solo Cossu). Non solo: era anche una squadra molto giovane che ha basato la sua forza sul pressing, sulle ripartenze in velocità e sulla quantità di corsa dei suoi esterni. Quello che penso è che il Milan non abbia gli elementi giusti per praticare quel tipo di calcio. Non ha un uomo come Cossu, Ronaldhino gioca da fermo, gli unici adattabili al modulo di Allegri sono Pato (ma lo devi dirottare sulla fascia) e Borriello. In mediana Gattuso e Ambrosini hanno troppi anni da portare sulle spalle, Seedorf giocherà al solito bene solo contro la Juve e Pirlo non assicura la corsa di Conti o di Biondini. Ciò che credo è che, se non vi saranno altri acquisti, difficilmente il Milan ripeterà il modulo di Allegri a Cagliari. Inoltre, già da queste prime uscite, Allegri mi è sembrato subito un allenatore di secondo piano rispetto a dirigenti e giocatori che hanno più storia e più carisma di lui.
    Anche io prevedo un campionato a fasi alterne: alti e bassi.
    A torme, di terra passarono in terra,
    Cantando giulive canzoni di guerra,
    Ma i dolci castelli pensando nel cor;
    Per valli petrose, per balzi dirotti,
    Vegliaron nell’arme le gelide notti,
    Membrando i fidati colloqui d’amor.

  10. #10

    Predefinito

    Intanto oggi e domani il Milan parteciperà all'Emirates Cup a Londra. Alle 17.20 prima sfida contro l'Arsenal, mentre alle 15 di domani i rossoneri si scontreranno con il Lione. Tra i non convocati spuntano i nomi di Ronaldinho (infortunio in settimana) e Pirlo.

    Per chi volesse vedere la partita di oggi, diretta su rete 4.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •