Pagina 74 di 125 PrimaPrima ... 2464727374757684124 ... UltimaUltima
Risultati da 731 a 740 di 1242

Discussione: Tennis

  1. #731
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,780

    Predefinito

    E siamo al Master (o ATP Finals che dir si voglia). Ormai si va verso una finale tra Djokovic e Nadal, come da previsione.
    Penso comunque vincerà Djokovic, se ne avrà le forze. Nadal è in buoni condizioni fisiche ma non mi ha convinto granchè, neanche oggi nella semifinale (senza storia) vinta contro un sempre più spento Federer... se Djokovic dovesse confermare alcuni picchi fatti appena intravedere nel round robin, sarà il netto favorito domani.
    Spero solo che Nadal faccia tesoro dell'esperienza di quest'anno (se può): mi sembra chiaro che l'unico modo per lui per vincere questo torneo sia affrontarlo come se fosse uno Slam.

  2. #732
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    E siamo al Master (o ATP Finals che dir si voglia). Ormai si va verso una finale tra Djokovic e Nadal, come da previsione.
    Penso comunque vincerà Djokovic, se ne avrà le forze. Nadal è in buoni condizioni fisiche ma non mi ha convinto granchè, neanche oggi nella semifinale (senza storia) vinta contro un sempre più spento Federer... se Djokovic dovesse confermare alcuni picchi fatti appena intravedere nel round robin, sarà il netto favorito domani.
    Spero solo che Nadal faccia tesoro dell'esperienza di quest'anno (se può): mi sembra chiaro che l'unico modo per lui per vincere questo torneo sia affrontarlo come se fosse uno Slam.
    Non sò chi sarà il favorito (Nadal può sorprendere),quello che sò è che se uno ti batte 22 volte su 32 vuol dire che la rivalità tra Raf e Roger non esiste.
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

  3. #733
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,780

    Predefinito

    Nadal dovrebbe sorprendere parecchio, poi magari Djokovic cala (come mi è sembrato un po' ieri, il serbo ha fatto il piano partita alla perfezione e tutto quello che si vuole, ma Wawrinka era inguardabile), ma al contrario il serbo l'ho visto alzare spaventosamente il livello di gioco diverse volte quando ha affrontato Nadal, senza convincere troppo nel resto del torneo (come in questo caso).

    Il Fedal è esistito quando i due erano i protagonisti assoluti del tennis mondiale, cioè sino più o meno al RG 2011, che è stato l'ultimo confronto ad altissimi livelli (come valore della partita) tra i due. Da lì sì, la rivalità di fatto non è più esistita. Nadal, a parte una partita, ha sempre vinto quando i due erano nelle loro migliori condizioni. Poi che Nadal negli H2H contro lo svizzero sia stato nettamente superiore non era in discussione, tanto meno ora che, considerando gli ultimi 6 anni, Nadal è 14-4 contro Federer. Con più della metà dei match giocati sulle superfici preferite da Federer.

  4. #734
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Vince Nole,non c'è stata partita.
    Nadal non pervenuto.
    Nole super,non perde da settembre,ma era meglio vincere lì che non perdere più dopo.
    Per i prossimi 4 anni questi due si divideranno gli slam.
    ps
    Come ha fatto Nole a perdere non una,ma due finali slam da Murray?ahah
    si ricomincia a gennaio.
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

  5. #735
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,780

    Predefinito

    Si sono affrontati quasi 40 volte, ormai è chiaro che i confronti tra loro due dipendono essenzialmente da due cose:
    1) La condizione fisica (anche perchè hanno lo stesso tipo di gioco, e mentalmente sono fortissimi entrambi)
    2) Il dritto di Nadal, che è il colpo che fa la differenza, visto che Djokovic riesce a reggerlo sul rovescio, ma non sul suo stesso dritto.
    In questo caso la condizione fisica di Djokovic era la migliore (come al solito a fine anno: questo è stato il secondo miglior Master per Nadal, nonostante le sue condizioni fisiche fossero appena discrete), e il dritto di Nadal non ha funzionato, alla lunga (anche perchè forse aveva funzionato fin troppo bene in estate).
    Poi va beh, c'era anche il rimbalzo più basso che negli hard court americani, quindi condizioni che Nadal non ha mai padroneggiato più di tanto (anche per un discorso di energie a fine stagione, raramente ha avuto l'opportunità di farlo e quando ce l'aveva ha pagato in termini di infortuni).

    Che poi Nadal sia più forte di Djokovic in termini assoluti lo provano un sacco di cose, ultimo quella semifinale al Roland Garros: Djokovic (come ogni volta in cui Nadal sta giocando meglio di lui) è andato a fiammate, ha perso lo stesso e poi non ha avuto più le energie mentali per i due Slam successivi. Ovviamente ora è rinfrancato dal dover inseguire Nadal, non avendo più niente da perdere ed essendo per adesso la distanza con il resto del mondo abissale.

  6. #736
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Dai che ci rivediamo Becker-Edberg.
    Mancano Borg e Mcenroe e stiamo a posto.
    Manca poco agli AO.
    CIAO RED.
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

  7. #737
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,780

    Predefinito

    E insomma, settimana che conferma trend ormai imperanti da mesi: Nadal è l'unico avversario di Djokovic sugli HC e Federer è sempre più un ex tennista professionista.

    Uno batte, a tratti scherzando, un avversario che nel resto della settimana aveva giocato benissimo, l'altro perde un match orribile (da senior tour) giocando in maniera eufemisticamente indecorosa, contro uno che in teoria dovrebbe essere ancora più finito di lui. Da antologia il primo set della finale di Brisbane, in cui si è visto un Federer che sparacchiava a caso qua e là (senza manco centrare il campo la maggior parte delle volte, in un caso neanche la palla ), come se fosse un tennista senza brillantezza fisica, tecnica e mentale. La collaborazione con Edberg non è neanche cominciata e già puzza di ennesima trovata pubblicitaria.

  8. #738
    Gurren-Dan L'avatar di Marco ¬¬
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    6,306

    Predefinito

    Si concordo su tutto, inoltre edberg è alla prima esperienza da allenatore, se così lo vogliamo chiamare, non so cosa possa dare a federer soprattutto dopo annacone. L'anno scorso diceva che le esibizioni sud americane durante la preparazione invernale l'avevano condizionato, con annessi problemi alla schiena che ne pregiudicavano lo stato di forma, ma quest'anno la preparazione è stata fatta tutta e senza problemi mi pare di aver capito, ma la prima settimana di tornei ha restituito un federer simile a quello dell'estate scorsa, quindi sembra ormai quasi innegabile che il problema sia l'inevitabile declino fisico e non il mal di schiena che torna ogni tanto.
    La stagione si preannuncia un duopolio djokovic nadal, come lo scorso anno. Magari murray darà fastidio in un paio di tornei

  9. #739
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,780

    Predefinito

    Va beh, qualcuno (forse anche lo stesso Federer) ha un tantino esagerato i problemi fisici che aveva, come è successo altre volte. Ieri non aveva niente, eppure non l'ho mai visto così macchinoso sul lato del dritto, in risposta. E rispondeva al servizio di Hewitt... cioè, ci sono donne che servono meglio di Hewitt.

    Semplicemente più passa il tempo più perde in reattività, problemi alla schiena o meno. Edberg, dal punto di vista tecnico, può suggerire come migliorare le discese a rete, ma in queste condizioni fisiche e con la velocità del tennis attuale sembra una mossa più pensata per considerazioni commerciali (di cui è pieno l'ultimo anno di Federer) che tecnico-tattiche.

  10. #740
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Fossi in Federer mollerei.
    Non credo ne abbia ancora.
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •