Non perderti la diretta la diretta
Pagina 1 di 51 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 529

Discussione: Calciomercato 2010

Visualizzazione Ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Nuovo messaggio Nuovo messaggio
  1. #1
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito Calciomercato 2010

    Anche quest'anno è iniziato il calciomercato estivo e le società si stanno muovendo. Discutiamone insieme.
    Inizio io dalla mia Roma che quest'anno mi ha stupito. Erano anni che non si vedevano due colpi già prima di giugno, e sono anche molto contento dei due nomi. Fabio Simplicio è un ottimo centrocampista che può anche sostituire uno dei pochi insostituibili della Roma, ovvero Pizarro, inoltre a parametro zero è un vero affare. Adriano è vero che è un po' un'incognita, però sono molto fiducioso per diversi motivi, il primo è Ranieri, se lo ha voluto lui sono abbastanza tranquillo. Inoltre il contratto tutela molto la Roma per quanto riguarda la sua vita sia calcistica che privata, con clausole studiate apposta per lui. Inutile dire che i mezzi tecnici non gli mancano, e nemmeno le motivazioni. È potenzialmente uno dei più grandi affari del mercato, soprattutto in rapporto qualità prezzo.
    Per gli estrni si parla molto di Isla in cambio della metà di Motta (che l'Udinese girerebbe lla juve) e soldi, magari venisse, Ledley, il giovane gallese del Cardiff (seguito da molti club inglesi), e Sculli che ritengo un buon rinforzo per l'attacco (ovviamente non titolare). In difesa, vista la partenza quasi certa di Andreolli, si deve cercare un quarto centrale, inoltre c'è l'incognita Burdisso, stra-valutato dall'inter 14 mln, e la possibile cessione di Mexes (spero che non se ne vada), quindi serve un centrale forte, si parla di Gallas e di Luisao, ovviamente spero nel secondo.
    In uscita oltre a Cicinho, Julio Baptista, Motta, Andreolli e Doni, forse c'è Brighi, staremo a vedere. Per ora sono più che soddisfatto.

  2. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Fri Apr 2010
    Messaggi
    1,338

    Predefinito

    Sinceramente il mercato della Roma mi sembra buono, ma pieno d' incognite : Adriano può diventare sia un grande acquisto, sia un enorme delusione, però l' idea di provarci ancora con lui, visto che é "gratis" é comunque buona. Simplicio é un' ottimo affare, ma non potrà certo sostituire Pizarro, visto che nella sua carriera, sopratutto a Palermo, il meglio di sé lo ha fatto vedere da trequartista, non certo da regista, poi va detto che non é un giovane di belle speranze e il fatto che a parte la Roma nessuna "grande", italiana ed estera, lo volesse mi fa pensare... Parlando della Roma in generale ho molti dubbi: sarà una stagione molto più difficile di quella passata, tanti giocatori, già "avanti" con l' età, avranno un' anno in più: Cassetti, Juan, Tonetto(sempre che rimanga), Pizarro, Taddei, Perrotta, Totti, vanno prese delle decisioni riguardo gente come Doni e Mexes. I soldi, visto che la Roma é costretta ad autofinanziarsi(cosa giusta e onesta), scarseggiano... Non voglio certo "distruggere" le tue speranze, ma in questo momento per la Roma la vedo dura. Però anche la scorsa estate non ero molto fiducioso, e invece... Dimenticavo, per quanto mi riguarda, Sculli se ne può anche stare al Genoa: sarà anche un buon giocatore, ma come uomo non mi é mai piaciuto: ricordo ancora una sua frase in un' intervista su Sportweek, "la mafia non esiste". Mentre uno scambio Isla-Motta penso che sarebbe svantaggioso per la Roma, Isla é giovane e ha buone qualità, ma come centrocampista, quello del terzino non mi sembra il ruolo adatto a lui e quando ha dovuto giocare proprio in quella posizione non ha mai entusiasmato.
    Ultima modifica di Alberto178; 07-06-2010 alle 05:33

  3. #3
    Hey Paul! L'avatar di The_Ophidian
    Data Registrazione
    Thu Sep 2007
    Messaggi
    4,912

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberto178 Visualizza Messaggio
    Sinceramente il mercato della Roma mi sembra buono, ma pieno d' incognite : Adriano può diventare sia un grande acquisto, sia un enorme delusione, però l' idea di provarci ancora con lui, visto che é "gratis" é comunque buona. Simplicio é un' ottimo affare, ma non potrà certo sostituire Pizarro, visto che nella sua carriera, sopratutto a Palermo, il meglio di sé lo ha fatto vedere da trequartista, non certo da regista, poi va detto che non é un giovane di belle speranze e il fatto che a parte la Roma nessuna "grande", italiana ed estera, lo volesse mi fa pensare... Parlando della Roma in generale ho molti dubbi: sarà una stagione molto più difficile di quella passata, tanti giocatori, già "avanti" con l' età, avranno un' anno in più: Cassetti, Juan, Tonetto(sempre che rimanga), Pizarro, Taddei, Perrotta, Totti, vanno prese delle decisioni riguardo gente come Doni e Mexes. I soldi, visto che la Roma é costretta ad autofinanziarsi(cosa giusta e onesta), scarseggiano... Non voglio certo "distruggere" le tue speranze, ma in questo momento per la Roma la vedo dura. Però anche la scorsa estate non ero molto fiducioso, e invece... Dimenticavo, per quanto mi riguarda, Sculli se ne può anche stare al Genoa: sarà anche un buon giocatore, ma come uomo non mi é mai piaciuto: ricordo ancora una sua frase in un' intervista su Sportweek, "la mafia non esiste". Mentre uno scambio Isla-Motta penso che sarebbe svantaggioso per la Roma, Isla é giovane e ha buone qualità, ma come centrocampista, quello del terzino non mi sembra il ruolo adatto a lui e quando ha dovuto giocare proprio in quella posizione non ha mai entusiasmato.
    In realtà l'autofinanziamento non mi sembra una cosa problematica almeno quest'anno: le probabilissime cessioni di Doni, Mexes, Baptista e forse Taddei un pò di solidini dovrebbero portarli, se i giallorossi riescono a muoversi con cognizione possono tranquillamente mantenere la competitività senza stravolgere gli equilibri economici. Intanto sono già arrivati due acquisti a zero, Simplicio, pur non più giovanissimo, si è dimostrato un centrocampista consistente e prolifico in fase di realizzazione; Adirano è un colpo di grandissimo potenziale, anche se sinceramente la sua "recuperabilità" come professionista mi lascia molti dubbi. D'accordo che il contratto con la Roma tutela non poco la società, ma l'imprevedibilità del brasiliano sembra una realtà incontrovertibile (si vedano gli allenamenti saltati e le varie bravate extracalcistiche pure in Brasile, tornare in patria non mi sembra l'abbia rigenerato più di tanto...)

    E poi ne sono sicuro voi che avete il pc non ne avete neanche uno di gioco originale.
    What can change the nature of a man?

  4. #4
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Su Adriano siamo d'accordo. Simplicio non è giovanissimo, e non è un campione, però a parametro zero e per fare il sostituto di Pizarro e Perrotta è ottimo. Tra l'altro nel novembre scorso è arrivato anche in nazionale, certo per due amichevoli, certo come sostituto di Ramires, però cmq è arrivata la chiamata, nonostante non sia un giovane, infatti spesso nel Brasile giocano giovani solo per far sì che la loro quotazione salga, e le squadre di club possono fare più cassa nel venderli in Europa.
    Sul fronte ringiovanimento hai ragione, e secondo me, o quest'anno o l'anno prossimo bisognerà fare molto, io spero che lo facciano un po' per volta.
    Su Sculli ti do pienamente ragione, e ci aggiungo anche che è uno che sta sempre a lamentarsi, il che non mi piace, però come giocatore può fare molto comodo, certo non risveglierà nessun sogno, ma tutto fa brodo.
    Motta ha dimostrato nella Roma non riesce ad esprimersi al meglio né in difesa, né a centrocampo, Isla cmq verrebbe a fare il sostituto di Cassetti (o cmq un cambio) e anche di Taddei, visto che può farlo e noi ne abbiamo bisogno.
    La Roma non ha bisogno di una rifondazione, ma di una serie di aggiustamenti, e soprattutto di riserve all'altezza. Quest'anno Riise ha giocato più di 50 partite, Vucinic ha giocato ogni volta che ha potuto, anche con la schiena dolorante, De Rossi ha saltato qualche partita per lo zigomo rotto da Vieirà e i problemi allo stomaco, ma per il resto ha giocato sempre, Burdisso idem. Questo principalmente perché non c'erano dei sostituti all'altezza. Però la squadra titolare c'è ed è anche ottima.
    Per Doni e Baptista si aspetta la fine del mondiale, per Mexes dovrebbero arrivare offerte serie (e io spero non arrivino mai), per gli altri si aspetta, anche perché nell'anno del mondiale poche trattative vengono concluse prima di luglio.

    P.S.: ho appena letto di un possibile arrivo di Grosso per il vice-Riise, spero proprio di no. Gli altri nomi che si fanno sono quasi tutti migliori, e parlo di: Gobbi, Mantovani, Bonnart, Placente, Nagatomo, Strinic e Azevedo, con gli ultimi 3 molto giovani, Mantovani 26enne, e gli altri ultratrentenni. Mah, staremo a vedere. Azevedo è un terzino brasiliano che ricorda molto Cicinho, quindi rimango scettico, Nagatomo non lo conosco, ma dicono che in nazionale abbia fatto ottime prestazioni contro Park (Corea) e Walcott (Inghilterra), Strinic mai visto. Dei primi preferirei Gobbi, anche se non giovanissimo è affidabile e cmq ha anche esperienza in Champions.

  5. #5
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Taddei ha praticamente rinnovato, mentre in Cile danno per fatto Isla alla Roma, il procuratore vorrebbe ufficializzarlo prima dell'inizio del mondiale.

  6. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    Fri Apr 2010
    Messaggi
    1,338

    Predefinito

    Non quoto Samvise e Ophidian perché col cellulare non ci riesco proprio. Comunque, probabilmente ho esagerato col mio "pessimismo", messa così la Roma non sembra male, anche se penso che confermare il secondo posto o arrivare terzi sarebbe già eccellente, visto che la Champions é pesantissima da reggere, come numero di partite, come pressione ecc. Molto dipenderà, come ha detto Ophidian, dai soldi che riusciranno ad incassare dalle cessioni. E anche su Adriano sono d' accordo con Ophidian: a me non entusiasma, é da 4 anni che lo sento dire: "cambierò", "sono un' altra persona", e bla bla... Ma anche al Flamengo, lasciando stare l' ultima storiacca dei narcotrafficanti in cui é stato "scagionato", ricordo anch' io diversi ritardi agli allenamenti, "notti brave" e così via. A parametro zero può essere un acquisto eccellente, il rischio maggiore é che possa creare dei problemi nel gruppo, senza dimenticare che per uno come lui Roma non mi sembra l' ambiente migliore.

  7. #7
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Alla fine dipenderà tutto dalla voglia di rivalsa che ha. A parole sembra che ne abbia tanta, e secondo me, se seguito bene dalla società e dal procuratore (visto che le penali sul contratto riguardano anche lui) può tornare l'Imperatore che era stato all'Inter. Alla fin fine la Roma può perderci un attaccante per una metà stagione, ma lui ha da perdere l'ultimo treno della sua carriea, direi che chi ha più da perdere è lui...

  8. #8
    Hey Paul! L'avatar di The_Ophidian
    Data Registrazione
    Thu Sep 2007
    Messaggi
    4,912

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Samvise Visualizza Messaggio
    Alla fine dipenderà tutto dalla voglia di rivalsa che ha. A parole sembra che ne abbia tanta, e secondo me, se seguito bene dalla società e dal procuratore (visto che le penali sul contratto riguardano anche lui) può tornare l'Imperatore che era stato all'Inter. Alla fin fine la Roma può perderci un attaccante per una metà stagione, ma lui ha da perdere l'ultimo treno della sua carriea, direi che chi ha più da perdere è lui...
    A parole, era tornato in Brasile perchè lì era più felice, sereno, circondato da chi gli vuole bene, che era rigenerato ecc...

    Nei fatti, si è purtroppo confermato il bambinone che da tempo aveva preso il posto dell'Imperatore. E sinceramente, da parte mia ha perso un pò tutta la credibilità come professionista. Poi si vedrà, ma parto con tanto scetticismo

    E poi ne sono sicuro voi che avete il pc non ne avete neanche uno di gioco originale.
    What can change the nature of a man?

  9. #9
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Intanto Benitez vorrebbe portarsi Aquiilani a Milano... Spero proprio che non ci riesca, farebbe male vederlo in Italia con un'altra maglia!

  10. #10
    Hey Paul! L'avatar di The_Ophidian
    Data Registrazione
    Thu Sep 2007
    Messaggi
    4,912

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Samvise Visualizza Messaggio
    Intanto Benitez vorrebbe portarsi Aquiilani a Milano... Spero proprio che non ci riesca, farebbe male vederlo in Italia con un'altra maglia!
    Io invece ci spero... da juventino

    Aquilani lo trovo molto sopravvalutato.

    E poi ne sono sicuro voi che avete il pc non ne avete neanche uno di gioco originale.
    What can change the nature of a man?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •