L'attenzione italiana verso il cinema d'animazione giapponese risale al 1962... in questo raro cinegiornale d'epoca si vede l'assegnazione del premio 'Sigismondo d'Oro' all'importante regista giapponese Taiji Yabushita, di cui in Italia abbiamo visto solo le seguenti produzioni Toei

- Le 13 fatiche di Ercolino (1960)
- Robin e i 2 moschettieri e 1/2 (1961 - uscito nel 1975)
- Le meravigliose avventure di Simbad (1962)

www.youtube.com/watch?v=kuFNPxSESz8

forse durante la 1░ rassegna del film d'animazione a Rimini fu presentato proprio 'Simbad'