Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 71

Discussione: Amicizia

  1. #51
    -----> Wagliò <----- L'avatar di ACe
    Data Registrazione
    Mon Sep 2007
    Località
    Vieni a ballare in puglia, puglia pugliaaa......
    Messaggi
    2,525

    Predefinito

    Ma perch&#232; ho detto che i veri amici son come fratelli...perch&#232; !!!
    Ho aperto un topic nel topic
    " L'uomo a cui appiopparono la santità !!"

    Spoiler:
    " E Se Poi Te Ne Penti ??? .

  2. #52
    Elitario™ L'avatar di The G
    Data Registrazione
    Sat Jun 2006
    Località
    Hell
    Messaggi
    5,906

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Piccolo-Ghigolo-2° Visualizza Messaggio
    Ricordo di aver visto molti parenti, al funerale di mio nonno.
    L' unica volta che li vidi era li. Non è purtroppo solo il mio caso. Chi ha un parente, cugino o cugina che gli stia sempre vicino a lui o lei, allora li si che valgono i parenti; stanno tutta la vita con noi e siamo contenti.
    In altri casi invece, qualcuno non li chiama mai, non si fa mai sentire e non si ricorda nemmeno il giorno del loro compleanno, perchè?

    Perchè come ha scritto qualcuno poco fa, ho 2 amici... per me sono come fratelli... Ha ragione! Logico, solo le persone che reputiamo fratelli, reputiamo grandi amicizie. Però li reputiamo fratelli. Il mio migliore amico, lo dovrei reputare come un fratello? E i parenti che odio,non li dovrei reputare amici anche se loro hanno lo stesso mio sangue? Non ha senso.

    Anche io ricordo che c'erano molti parenti al funerale di mio zio.
    Ah no, non ci sono andato

  3. #53
    Senior Member L'avatar di sssebi
    Data Registrazione
    Thu Jan 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    7,446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Piccolo-Ghigolo-2° Visualizza Messaggio
    Ricordo di aver visto molti parenti, al funerale di mio nonno.
    L' unica volta che li vidi era li. Non è purtroppo solo il mio caso. Chi ha un parente, cugino o cugina che gli stia sempre vicino a lui o lei, allora li si che valgono i parenti; stanno tutta la vita con noi e siamo contenti.
    In altri casi invece, qualcuno non li chiama mai, non si fa mai sentire e non si ricorda nemmeno il giorno del loro compleanno, perchè?

    Perchè come ha scritto qualcuno poco fa, ho 2 amici... per me sono come fratelli... Ha ragione! Logico, solo le persone che reputiamo fratelli, reputiamo grandi amicizie. Però li reputiamo fratelli. Il mio migliore amico, lo dovrei reputare come un fratello? E i parenti che odio,non li dovrei reputare amici anche se loro hanno lo stesso mio sangue? Non ha senso.
    Perchè alcune frasi colorate?

  4. #54
    Black Statico
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sssebi Visualizza Messaggio
    Perch&#232; alcune frasi colorate?
    Perch&#232; mi piace oltre ad essere ordinato io, tenere ordinato il testo, e faccio in modo che chi legger&#224;, non avr&#224; mai problemi, e capir&#224; subito il punto dove voglio arrivare.

    FINE OT

  5. #55
    Elitario™ L'avatar di The G
    Data Registrazione
    Sat Jun 2006
    Località
    Hell
    Messaggi
    5,906

    Predefinito

    Stai male.

  6. #56
    Black Statico
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The G Visualizza Messaggio
    Stai male.

    Assolutamente no.

  7. #57
    Senior Member L'avatar di Kakaroth89
    Data Registrazione
    Fri Nov 2008
    Località
    Kame House
    Messaggi
    674

    Predefinito

    scusate ... non sapevo che qui avete avuto tutti un'infanzia di merda ...
    cio&#232; cosa avete contro i parenti ???
    forse perch&#232; ho solo un cugino o perch&#232; voglio bene alla mia sorellina e ho dei bei ricordi del mio nonno morto ... non ho avuto mai problemi con i parenti (ne ho pochi ma buoni)

    una volta anch'io la pensavo come voi ...
    ora ogni volta che torno nella mia citt&#224; i primi che voglio vedere sono la famiglia e gli amici ... cio&#232; la mamma che ti prepara il letto e ti cucina &#232; sempre una bella cosa !!!

  8. #58
    Utente Bannato L'avatar di Pedro*Yeah
    Data Registrazione
    Mon Aug 2009
    Messaggi
    675

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Piccolo-Ghigolo-2&#176; Visualizza Messaggio
    Perch&#232; mi piace oltre ad essere ordinato io, tenere ordinato il testo, e faccio in modo che chi legger&#224;, non avr&#224; mai problemi, e capir&#224; subito il punto dove voglio arrivare.

    FINE OT
    E' una bugia, siccome i tuoi discorsi sono noiosi e scritti male cerchi di sviare l'attenzione con colorazioni spastiche.

    Comunque, con i miei cugini ho avuto un ottimo rapporto. Non li vedo da 7 anni .-.

  9. #59
    Elitario™ L'avatar di The G
    Data Registrazione
    Sat Jun 2006
    Località
    Hell
    Messaggi
    5,906

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kakaroth89 Visualizza Messaggio
    scusate ... non sapevo che qui avete avuto tutti un'infanzia di merda ...
    cioè cosa avete contro i parenti ???
    forse perchè ho solo un cugino o perchè voglio bene alla mia sorellina e ho dei bei ricordi del mio nonno morto ... non ho avuto mai problemi con i parenti (ne ho pochi ma buoni)

    una volta anch'io la pensavo come voi ...
    ora ogni volta che torno nella mia città i primi che voglio vedere sono la famiglia e gli amici ... cioè la mamma che ti prepara il letto e ti cucina è sempre una bella cosa !!!
    Alt, come parenti intendo quelli fuori dal mio nucleo familiare, che comprende madre, padre e sorella.
    Tutto il resto non è famiglia, ma parenti.
    La mia infanzia non c'entra nulla, anzi, quando ero piccolo ero pure felice di andare a casa degli zii. Dei nonni no perchè non li ho mai conosciuti.
    Comunque sia, dicevo, crescendo mi accorgevo che ogni volta che andavo a casa dei miei zii m'annoiavo a morte, anche se c'era la presenza dei cugini...perchè? Perchè non ci posso fare niente se uno solo dei miei cugini si salva dall'oceano di stupidità, mentalità distorta e zero buonsenso di cui sono circondati i miei parenti. Non per niente mia cugina a 20 anni ancora non riesce a seguire i numeri usciti dalla tombola, e la madre fa una scenata apocalittica su tutto, poi sono una massa di egocentrici, ma in realtà è una maschera per nascondere il fatto che non hanno mai fatto nulla di buono nella vita. Sono contento di essere figlio alla "pecora bianca" della famiglia, mia madre. Invece della famiglia di mio padre non mi lamentavo più di tanto, finchè poi non mi sono accorto che tutto ciò in cui consisteva il rapporto con le sue sorelle erano gli auguri a natale e sempre i soliti discorsi durante il resto dell'anno.
    Quindi no, non sono contento quando vengono i parenti emigrati al nord anni fa e turbano il delicato equilibrio del mio cortile, non sono contento quando un cuginetto di 8 anni sanguinario viene a farmi la cronaca dettagliata di quanti schizzi di sangue si vedono in Final destination, nè sono contento quando a qualche battesimo/comunione/cresima/matrimonio devo stare lì a sorbire il resoconto terribilmente lungo della vita familiare delle mie zie, lo trovo terribilmente noioso. E non accenno agli altri fatti inenarrabili che travolgono stranamente la loro vita, ma sarà solo il loro egocentrismo inutile che porta loro ad ingingantire a dismisura i fatti. E non mi fa neanche piacere quando mi chiamano al mio compleanno per farmi gli auguri, fottesega, voi siete zii e al compleanno dovete cacciare soldi, non auguri!
    E sinceramente mi fa anche incazzare non poco il fatto che aggiungendo una delle mie zie su facciadalibro, lei abbia raccontato a mia madre di tutti i link blasfemi/satanici/sanguinolenti/lussuriosi che condivido. Non mi interessa del tipo di link che i miei siano venuti a sapere, perchè sinceramente non ho problemi ad essere blasfemo/satanista/sanguinario davanti ai miei, ma metti se avessi pubblicato qualche link che avesse detto che fumavo. Dopo mi avrebbero chiuso in galera per omicidio di zia.
    No, definitivamente non voglio avere a che fare con loro, per niente, finiranno solo per farsi prestare soldi che non rivedrò mai non appena inizierò a lavorare.
    Per riassumere, amo il mio nucleo familiare (madre, padre, sorella) ma disprezzo i parenti, per la loro stupidità.
    E questo è quanto, perciò non rompete le palle a dirmi che è strano se non li sopporto, che è strano se non andrò al matrimonio di mio cugino usando la scusa di un compito in classe, che è strano che non andrò al prossimo funerale, che è strano se quest'anno al mio compleanno non risponderò al telefono per i loro auguri, o che è strano se fra 10 anni non mi riconosceranno in strada perchè avranno dimenticato la mia faccia.

  10. #60
    Juggernauts L'avatar di Zack Fair
    Data Registrazione
    Wed Jan 2007
    Messaggi
    3,040

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The G Visualizza Messaggio
    ...o che &#232; strano se fra 10 anni non mi riconosceranno in strada perch&#232; avranno dimenticato la mia faccia.
    O tu la loro.
    Mi ritrovo parecchio nel post di The G e sono totalmente d'accordo sul fatto che non sta scritto da nessuna parte che i parenti si meritano affetto incondizionato solo perch&#232; ho con loro legami di sangue. Se sono persone di merda, tali rimangono.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •