Non perderti la diretta la diretta

Visualizza Risultati Sondaggio: L'amicizia tra maschi e femmine é possibile?

Partecipanti
44. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Sì, ma entro un certo limite

    13 29.55%
  • 23 52.27%
  • No

    5 11.36%
  • Non so

    3 6.82%
Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 53
  1. #1
    il camaleonte L'avatar di Jarod
    Data Registrazione
    Wed Jul 2004
    Località
    Nei pressi di un lago....
    Messaggi
    7,534

    Predefinito L'amicizia tra un uomo e una donna può esistere?

    ALT! Avvertenza: so bene che questo é un topic aperto tante volte, ma ho deciso comunque di riproporlo per due motivi: 1)per dare nuova linfa al libero e 2) perché sono seriamente interessato alla vostra opinione.


    Inizio rispondendo io:

    Secondo me tra uomo e donna ci può essere amicizia, ma entro un certo limite. Mi spiego: ho tante amiche con le quali ho un bellissimo rapporto, ma non c'é quella complicità che c'é tra amici maschi. L'unica volta che ho avuto questo genere di complicità con una ragazza poi é diventata la mia ragazza
    Credo sia normale per un maschio ed una femmina approfondire ulteriormente il loro rapporto se tra loro c'é amicizia e complicità.


    A voi le repliche
    Ultima modifica di Jarod; 06-03-2009 alle 10:52

  2. #2
    →Read Only Member L'avatar di Davyl
    Data Registrazione
    Tue Jun 2006
    Località
    Involving society.
    Messaggi
    8,820

    Predefinito

    Nonostante fosse diventata la tua ragazza eravate pur sempre amici con una certa complicità, no? E considerando che la complicità non nasca dall'aspetto fisico, qualora all'uno non piaccia l'altra e/o viceversa, si può tranquillamente supporre che un'amicizia del genere possa nascere anche senza stare assieme.

    Per me esiste.

  3. #3
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Esiste, ma spesso le amicizie più profonde di questo genere sono dovute al fatto che uno dei due (o tutti e due) prova una sorta di attrazione (più o meno intensa) verso l'altro/a. Quindi questo tipo di legame può portare a molta sofferenza, o è destinato a non durare.
    Però nonostante ciò ritengo che ci possano essere casi in cui veramente il rapporto amichevole funziona, dove nessuno dei due è attratto dall'altro, ma si vive una complicità reciproca e si passa del tempo piacevole insieme. E sono legami da coltivare e da curare bene, perchè aiutano tanto e non sono così facili da avere. L'amicizia è una fortuna, non una cosa dovuta.

  4. #4
    il camaleonte L'avatar di Jarod
    Data Registrazione
    Wed Jul 2004
    Località
    Nei pressi di un lago....
    Messaggi
    7,534

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Davyl Visualizza Messaggio
    Nonostante fosse diventata la tua ragazza eravate pur sempre amici con una certa complicità, no? E considerando che la complicità non nasca dall'aspetto fisico, qualora all'uno non piaccia l'altra e/o viceversa, si può tranquillamente supporre che un'amicizia del genere possa nascere anche senza stare assieme.

    Per me esiste.
    Infatti! Io dico che raggiunta una certa complicità con una ragazza o con un ragazzo ( dipendentemente se si é etero o omo) l rapporto si trasforma naturalmente in un altro tipo di rapporto.

  5. #5
    The Cadarn L'avatar di Derfel
    Data Registrazione
    Sun Jan 2005
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    6,212

    Predefinito

    Dipende.

    La mia compagna attuale nella vita è sicuramente anche la mia migliore amica.

    Per quanto riguarda ragazze esterne, amicizia ci puà essere eccome, ma esiste un magnetismo tra uomo e donna che tende sempre a piegare qualsiasi equilibrio, ergo bisogna sempre stare molto attenti.

  6. #6
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jarod Visualizza Messaggio
    Infatti! Io dico che raggiunta una certa complicità con una ragazza o con un ragazzo ( dipendentemente se si é etero o omo) l rapporto si trasforma naturalmente in un altro tipo di rapporto.
    Beh, se questo avviene in entrambi è sicuramente un bene. Anche a me è successo qualcosa di simile, tra l'altro.
    Il problema sorge se solo uno dei due è attratto, mentre l'altro ci vede solo una forte amicizia. E sono casi molto frequenti, purtroppo.

  7. #7
    Elitario™ L'avatar di The G
    Data Registrazione
    Sat Jun 2006
    Località
    Hell
    Messaggi
    5,906

    Predefinito

    No, non esiste, un uomo diventa amico di una donna solo se se la vuole fare, la donna invece diventa amica dell'uomo perchè crede che lui è l'unico che non se la voglia fare.
    Poi finisce tutto a pesci fetenti quando lui si dichiara e lei gli fa pigliare palo.
    Dannazione.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,556

    Predefinito

    La fidanzata del mio amico è una delle mie migliori amiche, lei mi racconta tutto e si confida come se fossi una donna.
    Come dice giustamente Derfel però ci vuole pochissimo a trasformare l'amicizia in amore.
    ''Ora il mondo è sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  9. #9
    Ritornataaa xD L'avatar di *gotenina95*
    Data Registrazione
    Wed Jan 2007
    Località
    Di solito dove voglio io.
    Messaggi
    1,703

    Predefinito

    I problemi di questi rapporti sono quelli detti da Faleset e Derfel:
    Citazione Originariamente Scritto da Feleset Visualizza Messaggio
    Beh, se questo avviene in entrambi è sicuramente un bene. Anche a me è successo qualcosa di simile, tra l'altro.
    Il problema sorge se solo uno dei due è attratto, mentre l'altro ci vede solo una forte amicizia. E sono casi molto frequenti, purtroppo.
    Citazione Originariamente Scritto da Derfel Visualizza Messaggio
    Dipende.

    La mia compagna attuale nella vita è sicuramente anche la mia migliore amica.

    Per quanto riguarda ragazze esterne, amicizia ci puà essere eccome, ma esiste un magnetismo tra uomo e donna che tende sempre a piegare qualsiasi equilibrio, ergo bisogna sempre stare molto attenti.
    Sinceramente penso che questo tipo di rapporto esista tuttavia è molto raro. Certo ci sono anche aspetti positivi, se hai un amico/a capisci meglio i pensieri, preferenze dei maschi o delle femmine. I ragazzi possono esprimersi meglio con le ragazze (o viceversa) visto che, "alcuni" ragazzi/e sono incapaci di stare ad ascoltare una persona per più di 2 minuti, però non si può generalizzare visto tutto dipende anche dai tipi di carattere.

  10. #10
    Senior Member
    Data Registrazione
    Thu Nov 2006
    Messaggi
    5,614

    Predefinito

    Ovvio.
    Può esserci e non trasformarsi in una relazione.
    Nel mio caso possono essere complici anche il mio narcisismo e cinismo che non mi fanno trovare bellezza esteriore dove ella non è presente.
    Ultima modifica di Sanji; 06-03-2009 alle 14:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •