Non perderti la diretta la diretta
Pagina 1 di 19 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 185
  1. #1
    L'IMPOSSIBILE L'avatar di Prince Of Funky
    Data Registrazione
    Thu May 2007
    Localit
    Taranto
    Messaggi
    539

    Post Chi per e chi contro la pena di morte ???

    chi di voi per la pena di morte ???
    chi di voi contro la pena di morte ???
    Visitate questo forum:http://unrealforum.forumfree.net/

  2. #2
    Rising Sun L'avatar di Nefarious
    Data Registrazione
    Sun May 2007
    Localit
    Impero del sol Levante
    Messaggi
    1,890

    Predefinito

    Io sono contrario ad ogni forma di pena di morte, qualsiasi sia il peccato commesso, la pena di morte è UNO SCANDALO.
    Id Red Alert 3 Online: Nefarious

  3. #3
    imma a huge fahget L'avatar di sentinel
    Data Registrazione
    Sat Apr 2005
    Localit
    Aperture Science Cooperative Test Initiative
    Messaggi
    7,806

    Predefinito

    Assolutamente contrario. E' rivoltante dal punto di vista morale, e non è un deterrente per i criminali. Inoltre è poco pratica. Se l'imputato è innocente, non c'è alcun modo di farlo tornare in vita.
    Forse quando rimarr solo sale e terra e le stelle cadranno, ti sentirai a casa.

  4. #4
    Senior Member L'avatar di cj altair simpson
    Data Registrazione
    Tue Apr 2008
    Messaggi
    4,579

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sentinel Visualizza Messaggio
    Assolutamente contrario. E' rivoltante dal punto di vista morale, e non un deterrente per i criminali. Inoltre poco pratica. Se l'imputato innocente, non c' alcun modo di farlo tornare in vita.
    quoto

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Localit
    Midgar
    Messaggi
    6,556

    Predefinito

    Dio ha donato la vita ad ognuno di noi e nessuno sulla faccia della Terra ha il diritto di toglierla al prossimo.
    Sono assolutamente contrario.
    ''Ora il mondo sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  6. #6
    Cowboy from Hell L'avatar di dark sayan
    Data Registrazione
    Wed Apr 2007
    Messaggi
    3,158

    Predefinito

    Sono favorevole in alcuni casi,ad esempio ritengo che persone come serial killer e stupratori che non possono essere curati,devano essere uccise per evitare di essere un pericolo per le altre persone,dato che al giorno d'oggi l'idea del carcere a vita è pura utopia.

  7. #7
    Hey Paul! L'avatar di The_Ophidian
    Data Registrazione
    Thu Sep 2007
    Messaggi
    4,912

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dark sayan Visualizza Messaggio
    Sono favorevole in alcuni casi,ad esempio ritengo che persone come serial killer e stupratori che non possono essere curati,devano essere uccise per evitare di essere un pericolo per le altre persone,dato che al giorno d'oggi l'idea del carcere a vita pura utopia.
    Sar utopia, ma autorizzare un omicidio semplicemente barbarie.
    Sar un utopista pure io, ma credo che il Medioevo sia passato da un bel pezzo, e da ancora di pi i tempi in cui la legge del taglione era considerata anche solo vagamente accettabile.

    E poi ne sono sicuro voi che avete il pc non ne avete neanche uno di gioco originale.
    What can change the nature of a man?

  8. #8

    Predefinito

    Favorevole.
    In primis, mi disgustano profondamente i facili moralismi e le ancor pi facile ipocrisie. Non un dio (che invisibile ma che guarda tutto, che segue la nostra vita passo dopo passo, che non vuole che facciamo certe cose ma nel suo libro pu anche dire l'esatto contrario e avere la stessa faccia di tolla in ogni immaginetta, che ci vieta di credere nella scienza, nella legge degli uomini, nei contraccettivi e che dopo la nostra vita terrena pu mandarci in un posto pieno di fiamme e demoni orribili e sangue e urla e pianti e dolore... "but he loves you" [cit.]) che mi ha donato qualcosa. Se c' qualcuno che ha dato qualcosa, quelli sono mio padre e mia madre, e tanto mi basta, grazie.
    Per me la pena di morte l'ultima punizione da infliggere a chi ha realmente fatto qualcosa di umanamente (sottolineo: umanamente) inaccettabile.
    Direte voi: possono condannarlo a vita. E farlo mangiare e dormire a mie spese (io, contribuente). E curarlo, sempre a mie spese. E sapere che vive anche se ha fatto qualcosa di orribile. Non fa per me, grazie.
    Direte voi: la pena di morte non ha quel tanto decantato effetto deterrente, se qualcuno uccide e viene condannato a morte non vuol dire che l'omicidio sparisca all'improvviso. Sfido io, tanto contestata che non viene quasi pi utilizzata. Qualunque governatore (esempio americano) influenzabile politicamente e quindi pu decidere di sospendere un'esecuzione senza dar conto a nessuno. Se fosse utilizzata con criterio forse l'effetto deterrente ci sarebbe, non pensate?
    Direte voi: ma posso condannare un innocente. Si, ma come? Per richiedere la pena di morte devono sussistere prove che confermino al di l di ogni ragionevole dubbio la colpevolezza dell'imputato. Oggi abbiamo strumenti che possono rilevare impronte, dna, contarci i peli del culo e, contemporaneamente, farci un cappuccio con brioche decente. Insomma, io dico favorevole alla pena di morte. Poi, una mia personale opinione, i famosi two cents, non mi aspetto di convincere qualcuno alla giustezza della pena di morte e neanche mi ci provo. solo ci che penso.
    Thus Spoke...
    Meshuggah: Destroy / Erase / Improve

  9. #9
    imma a huge fahget L'avatar di sentinel
    Data Registrazione
    Sat Apr 2005
    Localit
    Aperture Science Cooperative Test Initiative
    Messaggi
    7,806

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sonny_noone Visualizza Messaggio
    Favorevole.
    In primis, mi disgustano profondamente i facili moralismi e le ancor pi facile ipocrisie. Non un dio (che invisibile ma che guarda tutto, che segue la nostra vita passo dopo passo, che non vuole che facciamo certe cose ma nel suo libro pu anche dire l'esatto contrario e avere la stessa faccia di tolla in ogni immaginetta, che ci vieta di credere nella scienza, nella legge degli uomini, nei contraccettivi e che dopo la nostra vita terrena pu mandarci in un posto pieno di fiamme e demoni orribili e sangue e urla e pianti e dolore... "but he loves you" [cit.]) che mi ha donato qualcosa. Se c' qualcuno che ha dato qualcosa, quelli sono mio padre e mia madre, e tanto mi basta, grazie.
    Per me la pena di morte l'ultima punizione da infliggere a chi ha realmente fatto qualcosa di umanamente (sottolineo: umanamente) inaccettabile.
    Direte voi: possono condannarlo a vita. E farlo mangiare e dormire a mie spese (io, contribuente). E curarlo, sempre a mie spese. E sapere che vive anche se ha fatto qualcosa di orribile. Non fa per me, grazie.
    Direte voi: la pena di morte non ha quel tanto decantato effetto deterrente, se qualcuno uccide e viene condannato a morte non vuol dire che l'omicidio sparisca all'improvviso. Sfido io, tanto contestata che non viene quasi pi utilizzata. Qualunque governatore (esempio americano) influenzabile politicamente e quindi pu decidere di sospendere un'esecuzione senza dar conto a nessuno. Se fosse utilizzata con criterio forse l'effetto deterrente ci sarebbe, non pensate?
    Direte voi: ma posso condannare un innocente. Si, ma come? Per richiedere la pena di morte devono sussistere prove che confermino al di l di ogni ragionevole dubbio la colpevolezza dell'imputato. Oggi abbiamo strumenti che possono rilevare impronte, dna, contarci i peli del culo e, contemporaneamente, farci un cappuccio con brioche decente. Insomma, io dico favorevole alla pena di morte. Poi, una mia personale opinione, i famosi two cents, non mi aspetto di convincere qualcuno alla giustezza della pena di morte e neanche mi ci provo. solo ci che penso.
    Uccidendolo, commetti tu stesso un omicidio e ti abbassi al livello del colpevole.

    Fosse usata con criterio? Ma stai scherzando? Non siamo nel MedioEvo, dove si tagliavano le mani ai ladri. Oltretutto, vivere una vita rinchiuso e praticamente senza rapporti sociali sicuramente migliore come punizione.
    Forse quando rimarr solo sale e terra e le stelle cadranno, ti sentirai a casa.

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sentinel Visualizza Messaggio
    Uccidendolo, commetti tu stesso un omicidio e ti abbassi al livello del colpevole.
    Io non reputo omicidio la pena di morte. Per me giustizia: io, stato, decreto la morte di un individuo perch egli stesso lo ha fatto... senza motivazione alcuna, per futili motivi o "perch mi piaceva". Per me sufficiente, ma, mi ripeto, non ho la pretesa di imporre il mio pensiero.

    Citazione Originariamente Scritto da sentinel Visualizza Messaggio
    Fosse usata con criterio? Ma stai scherzando? Non siamo nel MedioEvo, dove si tagliavano le mani ai ladri. Oltretutto, vivere una vita rinchiuso e praticamente senza rapporti sociali sicuramente migliore come punizione.
    Criterio non una parola impossibile. Ho sentito gentaglia criticare il 41-bis per i mafiosi perch utilizzato senza "criterio", senza sapere di che cazzo stessero parlando. Qualunque pena pu essere usata con criterio, se ci ragioni sopra. Il problema : chi ci ragiona sopra?
    E non penso che il carcere a vita sia sufficiente. Un uomo dorme, piscia, mangia, pensa, ricorda, legge, scrive, parla, sopravvive dopo aver ucciso un altro uomo. Si, lo fa da dietro le sbarre, ma per come la vedo io non neanche lontanamente vicino a ci che meriterebbe davvero.
    Thus Spoke...
    Meshuggah: Destroy / Erase / Improve

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •