Non perderti la diretta la diretta
Pagina 19 di 129 PrimaPrima ... 917181920212969119 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 1290
  1. #181
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    EPISODIO 127: PAI KU HAN CONTRO ANJA

    “Beh, che dire? Rispetto alla zona precedente, questa che porta al terzo portale, è alquanto differente!” commentò Darbula innanzi al paesaggio che si presentava davanti ai loro occhi. Era stato l’unico della compagnia a proferire parola, in quanto gli altri erano rimasti a bocca aperta, incantati innanzi a quello spettacolo. L’oscurità della pietraia in cui Light/Shadow li aveva accolti era da considerarsi oramai solo un lontano ricordo. Innanzi a loro vi era una vasta distesa di tenera erbetta, uno sconfino di verde alternato a concentrazioni di fiori multicolori. In lontananza si poteva scorgere una vastissima distesa di conifere, e maestose montagne innevate. Inoltre, diversamente dal resto del Limbo, li il cielo era azzurro, attraversato pigramente da banchi di nuvole bianche sospinte da una brezza gentile. Nel mezzo della vallata si poteva scorgere un grande fiume d’acqua cristallina, e subito saltava all’occhio la grande costruzione che si ergeva su di esso, costruita come un ponte da una riva all’altra. Era un edificio completamente bianco, in pietra intagliata, simile ad un castello delle fiabe. Quel luogo era davvero un incanto, e poco aveva da invidiare come magnificenza agli angoli più belli del Paradiso. “Com’è bello questo posto!” commentò ad un certo punto Kaiohshin, con sguardo ammirato. “Già, ma stiamo attenti! Potrebbe essere una trappola! Ricordatevi cosa ha detto Light! A dispetto delle apparenze, questa è la dimora di una potente guerriera, che nessuno è mai riuscito a battere!” disse Pai Ku Han, guardandosi intorno. “Al momento non percepisco alcuna concentrazione di forza malvagia nei dintorni… ammesso che non mi stia sbagliando, e sarebbe la prima volta nel campo delle percezioni, direi che non siamo immediatamente in pericolo.” disse poi Zeneyu. Ad un tratto, la stessa creatura divina si voltò in direzione della costruzione e disse “Ecco… percepisco adesso una grandissima forza combattiva dentro quell’edificio! Non sembra malvagia, ma è comunque immensa!”. “Si, ora la avverto pure io! Malgrado io sia il Re dei demoni, e in questi anni mi sia allenato moltissimo, non posso che restare colpito innanzi a un’aura tanto grande! Non posso garantire che se mi battessi con lei riuscirei a vincere!” constatò Darbula. “Di questo non ti devi preoccupare, Darbula! Come abbiamo già stabilito, il suo avversario sarò io!” affermò Pai Ku Han. “Bene! Proseguiamo allora!” disse Kaiohshin. Il gruppetto raggiunse in breve tempo l’edificio e attraversò il piccolo ponte in pietra che vi conduceva. Malgrado fosse un luogo chiuso, la sua struttura ad archi consentiva alla luce di entrare in abbondanza, e quindi lo spazio interno risultava molto illuminato. Dopo aver attraversato alcuni corridoi si trovarono in quello che aveva tutta l’aria di essere un giardino interno, anch’esso totalmente circondato da archi e colonne. Al centro del giardino vi era una bellissima donna vestita di bianco, che dava le spalle ai nuovi venuti. Era di corporatura piuttosto minuta, e palesava un fisico normale, non particolarmente robusto ne troppo snello, ma con le curve al posto giusto, in carne quanto poteva bastare. Portava i capelli, di colore castano. La donna si voltò improvvisamente, fissando con stupore i nuovi venuti con i suoi occhi di un acceso color ambra, per poi sorridere. “Ben arrivati! Il mio nome e Anja, e sono la guardiana di questo portale! Sono venuta a conoscenza di quanto da voi fatto precedentemente! Vi ringrazio per aver liberato Light dalla sua maledizione! “ disse la donna per poi incrociare le braccia assumendo un’aria un po’ più contrariata “Anche se non mi è piaciuto che abbiate malmenato il mio Daimasko! Tuttavia, direi che non avevate alternative! Pertanto penso che potrò soprassedere!”. Il gruppo dei presenti rimase allibito alle parole della ragazza. “Che cosa? Tu saresti quindi la compagna di Daimasko? Colei per il quale lui ha deciso di rinunciare al Paradiso?” chiese Kaiohshin incredulo. “Si e dunque? Daimasko è stato così buono! Lo adoro! C’è qualche problema?” chiese Anja sospettosa “No! No! Affatto! Sono totalmente d’accordo con la sua scelta! Hehehe!” disse Kaiohshin protendendo le mani in avanti. “Ha fatto più che bene! Dove altro la trova una ragazza tanto graziosa un energumeno come quello?” commentò sottovoce Darbula all’orecchio di Pai Ku Han, il quale annuì. “Bene! Suppongo che siate qui per combattere… “ disse Anja. “Si, esatto! Ma prima avrei una curiosità! Come mai questo posto è molto più bello e incantevole rispetto al resto del Limbo?” chiese Zeneyu incuriosito da quello strano fatto. “Ti piace? L’ho reso io così grazie ai miei poteri!” rispose Anja sorridendo. “E’ dunque in grado di fare una cosa del genere? Non c’è dubbio! I poteri di questa donna sono immensi! Del resto il fatto che sia stata posta in un portale successivo rispetto a quello controllato da Light, è indice del fatto che sia in grado di batterlo! Dunque ha una mente così allenata da non risentire delle sue illusioni! Mentre io sono stato annientato con una facilità disarmante dalle medesime! Eh si… devo farne ancora molta di strada prima di diventare un guerriero all’altezza di questi!” pensò Kaiohshin colpito e sconsolato allo stesso tempo. “Comunque, tenendoci pure io a mantenere tale questo ridente paesaggio, vi chiedo di non combattere qui! Ma nell’arena da me appositamente allestita!” chiese Anja. “Certo! Ci mancherebbe! Vedo che fai le cose in grande!” constatò Pai Ku Han. “Certo! Non siamo di certo qui per fare una guerra! E’ semplicemente una prova! Non provo il desiderio di farvi del male… se mi batterete potrete passare senza che io abbia nulla da obbiettare! Eseguo solo il mio dovere!” rispose la donna. “E lo fai bene direi… ho sentito dire che nessuno è mai riuscito a superare il tuo portale” commentò Darbula. “Vedo che la mia fama mi precede! Del resto, essere leale non comporta essere anche deboli… hehehe!” ridacchiò Anja. “Incontestabile…” asserì Pai Ku Han. Il quartetto segui Anja giù per una scalinata che conduceva in una zona interrata del palazzo. Presto giunsero ad un’arena che ricordava molto quella in cui la Sibilla Baba faceva scontrare contro i primi due suoi guerrieri coloro che andavano a chiedere i propri servigi. Si trattava, infatti, di un’arena circolare completamente circondata d’acqua, in quanto il palazzo era costruito su un fiume. Era un’arena di notevole dimensioni, completamente al chiuso, illuminata da delle fiaccole di fuoco azzurro attaccate alle pareti. “Bene! Da chi cominciamo?” chiese Anja, la quale iniziò a togliersi le parti più ingombranti del vestiario rimanendo di fatto con un corpetto bianco a pezzo unico che ne lasciava scoperte braccia e gambe. “Sarò io il tuo avversario!” esclamò Pai Ku Han raggiungendo Anja su quel suggestivo ring. Il guerriero del Paradiso era determinato ed entusiasta. “Per me è una sfida importantissima… finalmente posso mettere al servizio il frutto dei miei allenamenti per un obbiettivo concreto! Ho avuto poche occasioni, per farlo… e quelle volte non combinai nulla di buono. Latan, Janenba e Majin Bu originale mi hanno tutti sconfitto agevolmente… ma ora basta! E’ giunto il momento di dimostrare che Arier ed Elore non sono gli unici guerrieri valorosi del Paradiso!” pensò tra se e se il pupillo di Re Kaioh dell’Ovest, mettendosi in posizione di guardia. “Bene! Possiamo cominciare allora!” disse Anja. Così dicendo sparì con la super velocità sferrando un potente destro a Pai Ku Han, il quale riuscì prontamente a parlarlo, sebbene con una certa difficoltà. “E’ sicuramente potente e veloce! Un avversario temibile, come mi aspettavo!” pensò Pai Ku Han per poi contrattaccare con un calcio rotante che però Anja riuscì ad evitare abbassandosi. La donna quindi attaccò prontamente con un montante, che il guerriero del Paradiso scansò allontanandosi. Sapendo di essere scoperta in quella posizione, Anja balzò verso l’alto, giusto in tempo per vedere delle sfere di energia scagliate dall’avversario dirigersi verso di lei, che prontamente le deviò con dei colpi di taglio della mano. Quello fu, tuttavia, solo un diversivo, dal momento che Pai Ku Han ne aveva approfittato per portarsi alle spalle dell’avversaria, la quale aveva però intuito tutto e tentò di colpire l’avversario con una gomitata in rotazione. Preso alla sprovvista Pai Ku Han dovette parare alla disperata, venendo però sbilanciato dalla potenza del colpo. Malgrado la posizione sbilanciata, egli riuscì comunque a trovare la coordinazione tentando di colpire Anja con un calcio in piroetta all’indietro, che però la donna, che nel frattempo si era voltata evitò semplicemente inarcando il busto all’indietro. Entrambi i contendenti quindi atterrarono nelle posizioni di partenza.

  2. #182
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    “Sono formidabili! Due grandi guerrieri!” constatò ammirato Kaiohshin. “Si… ci sanno indubbiamente fare!” concordò Darbula. “Sembrano alla pari! Questo scontro credo si protrarrà fino a quando a uno dei due non verrà un’idea brillante per far volgere le sorti dell’incontro a proprio vantaggio” pensò Zeneyu. Intanto i due avversari avevano cominciato nuovamente a combattere in un corpo a corpo serrato senza comunque che nessuno dei due riuscisse a colpire l’altro. “Sei il primo che riesce a tenermi testa così bene! Devo dire che sto cominciando ad entusiasmarmi!” commentò Anja. “Grazie! Neppure io conosco molte persone che siano abili a combattere come te!” rispose Pai Ku Han. I due provarono a sferrarsi vicendevolmente un pugno, ma le due nocche si scontrarono tra loro senza che nessuno dei due riuscisse a raggiungere il corpo dell’avversario. “Molto bene! Direi che con il riscaldamento siamo a posto! Che ne dici di cominciare a fare sul serio?” chiese Anja. “Stavo per chiedertelo io!” sorrise Pai Ku Han. Anja portò entrambe le mani innanzi a se, congiungendo le braccia, quindi dispose le mani a formare una conchiglia, congiungendo i polsi. Ella cominciò a concentrarvi la propria energia generando una grande sfera di energia azzurra, per poi scagliarla contro Pai Ku Han, il quale balzò verso l’alto allo scopo di evitarla, ma a metà strada la sfera si scompose in una moltitudine di sfere più piccole che andarono in tutte le direzioni, ad eccezione di quella dove si trovava Anja. “Bel tentativo! Ma non riuscirai a colpirmi! Iper Tornado!!!” urlò Pai Ku Han iniziando a roteare su se stesso generando un mulinello d’aria che lo protesse dalle sfere facendole scontrare tra loro. “Una tecnica difensiva interessante…” commentò Anja. “Non serve solo per difendersi! Hehehe!” puntualizzò Pai Ku Han per poi scagliarsi come una trivella contro l’avversaria. “Nemmeno io sono così facile da colpire, mio caro! Muro d’acqua!!!” asserì la donna generando attorno a se un denso muro di liquido azzurro. Pai Ku Han ne venne invischiato, e i suoi movimenti vennero rallentati fino al punto che l’alieno si trovò costretto a fermarsi, non riuscendo più a ruotare. “Ti è andata male, mio caro! Hehehe!” disse Anja con un sorriso furbo. “Molto brava… Ah!!!” rispose Pai Ku Han per poi espandere di colpo la propria aura e liberarsi dall’involucro liquido che lo circondava e ripresentarsi in piedi di fronte all’avversaria. “Questo scontro è davvero combattuto! Sembrano perfettamente alla pari!” commentò Kaiohshin. “Già… ora come ora è impossibile poter intuire chi tra i due possa avere la meglio!” commentò Zeneyu. “Quasi quasi intervengo! Se lasciamo Pai Ku Han a combattere da solo ci metteremo un’eternità! “ propose Darbula. “No, non sarebbe giusto! Anja con noi è stata leale! E noi è giusto che facciamo altrettanto! Combatterai nel caso Pai Ku Han dovesse perdere!” si oppose Kaiohshin. “Uff… spero che non avrai di che pentirti della tua mania di rispettare i tuoi principi etici malgrado la fretta che abbiamo…” commentò Darbula accettando di fare come Kaiohshin voleva. “Beh Darbula! Prendilo come un allenamento per prepararci a cosa troveremo della dimensione demoniaca!” disse Zeneyu con tono tranquillo. “Come se non sapessi di cosa si tratta…” pensò tra se e se Darbula. In quel momento Pai Ku Han iniziò a compiere una serie di movimenti, un proprio particolare modo di concentrare un quantitativo di energia particolarmente grande. Il guerriero dell’Ovest stava per rompere gli indugi e utilizzare il suo colpo migliore. “Fire Flash!!!” urlò questi, pronto a scagliare il proprio una colossale onda di fuoco contro Anja, la quale fu sorpresa da una simile iniziativa. “Fuoco eh? Una scelta curiosa visto e considerato che ho palesato il controllo dell’elemento acqua!” pensò tra se e se Anja. L’onda infuocata di Pai Ku Han era ormai vicinissima alla guardiana del terzo portale, la quale si difese tramite l’ausilio del suo muro d’acqua. “Che sciocco spreco di energia! Il fatto che l’acqua sia destinata a prevalere sul fuoco è uno dei concetti più elementari della natura! Davvero ingenuo da parte tua ignorare un simile concetto!” commentò Anja mentre la fiammata di Pai Ku Han veniva bloccata dalla difesa acquosa dell’avversaria. In quel momento però, il guerriero del Paradiso sorrise compiaciuto e asserì “Mi dispiace per te, Anja, ma hai appena perso!”. “Che cosa? Che pensi di fare?” chiese Anja sorpresa dalla convinzione manifestata dall’avversario. “Ora vedrai! Iper Tornado!!!” urlò Pai Ku Han. “Oh no!!! Maledizione!!!” sobbalzò Anja rendendosi conto, troppo tardi, delle intenzioni dell’avversario. Attraverso il vento emanato roteando su se stesso, Pai Ku Han alimentava la fiammata da egli stesso scagliata, ampliandone esponenzialmente la potenza, permettendogli di avere ragione delle difese di Anja, la quale venne travolta in pieno dal Fire Flash dell’avversario. “Ce l’ha fatta!” esultò Kaiohshin. “E’ stato in gamba!” riconobbe Darbula. “Hehehe! Complimenti, Pai Ku Han! Una mossa veramente geniale!” commentò Anja che, nonostante le ustioni e l’aspetto malconcio, si rimise in piedi. “Come sarebbe? Si rialza?” constatò allibito Kaiohshin. “Sei un osso duro…” commentò Pai Ku Han, visibilmente colpito, per quanto oramai ritenesse l’avversaria in una situazione gravemente compromessa. “Ci puoi scommettere! Non basta certo colpirmi duramente una sola volta per sconfiggermi! Non sono ancora battuta! E presto te ne renderai conto! Hehe!” disse Anja che, a dispetto delle proprie condinzioni, sembrava ancora molto sicura di se.

  3. #183
    adventure dipendente L'avatar di pappa
    Data Registrazione
    Thu Sep 2006
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Che incontro interessante, mi sa che Anja non ha ancora mostrato tutto il suo potenziale, sarà dura per Pai Ku han vincere questo combattimento.
    Chissà perché una cosa brava guerriera sia finita nel Limbo?
    solo Final lo sa

  4. #184
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Uhuhuh! Non male la ragazza! Davvero forte e (da com’ è conciato il 3° settore del Limbo) credo che abbia notevoli poteri…
    Spoiler:
    O controllala la natura! (ma 1 po’ improbabile)
    O può manipolare la realtà a suo piacimento (più probabile, certo 1 dote divina…)

    Il combattimento favoloso!
    Spoiler:
    (ma che è naruto!? Il passaggio in cui si confrontano fuoco, acqua e ci si aggiunge il vento… mi ricordo il duello con Kakuzo!!! Scherzo, però 1 po’…)

    Ma Pai Ku Han dovrebbe essere + forte di Darbula, giusto!? Almeno… lui batte Cell (cogliendolo alla sprovvista) mentre Darbula anche Majin non mi pare molto superiore… Ok che si sarà allenato, ma anche l’allievo del re dell’Ovest…
    Spoiler:
    Piuttosto: anche lui conosce Latan, (o meglio) c’ha avuto a che fare!? (be si forse dovevo aspettarmelo ma non c’avevo mai pensato!) Hmm, adesso sono ancora più interesato! Sarà 1 ottimo pg. allora…

  5. #185
    ...
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Berghèm
    Messaggi
    961

    Predefinito

    accidenti... ho un vuoto di memoria... non mi sembra di aver mai letto di queto latan... qualuno mi fa un breve riassunto sulla sua storia in DB adventure? grazie

  6. #186
    No, non QUEL GT L'avatar di GT!
    Data Registrazione
    Tue Jun 2005
    Località
    Solaio della Kame house
    Messaggi
    7,100

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rob182 Visualizza Messaggio
    accidenti... ho un vuoto di memoria... non mi sembra di aver mai letto di queto latan... qualuno mi fa un breve riassunto sulla sua storia in DB adventure? grazie
    Di Latan, se memoria non mi inganna, se ne è solo sentito parlare in un racconto di Arier ed Eloire (come Ananke, con la differenza che lui ha già fatto una apparizione). Credo sia il loro mentore, o qualcosa del genere.
    Final, libero di darmi un pugno in testa quando vuoi, se erro!
    Nolite te bastardes carborundorum

    MY GALLERY

  7. #187
    ...
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Berghèm
    Messaggi
    961

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GT! Visualizza Messaggio
    Di Latan, se memoria non mi inganna, se ne è solo sentito parlare in un racconto di Arier ed Eloire (come Ananke, con la differenza che lui ha già fatto una apparizione). Credo sia il loro mentore, o qualcosa del genere.
    Final, libero di darmi un pugno in testa quando vuoi, se erro!
    ok grazie

  8. #188
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlphaOmega Visualizza Messaggio
    Il combattimento favoloso!
    Spoiler:
    (ma che è naruto!? Il passaggio in cui si confrontano fuoco, acqua e ci si aggiunge il vento… mi ricordo il duello con Kakuzo!!! Scherzo, però 1 po’…)
    Beh...

    Spoiler:
    Si... sono piuttosto aperto alle fonti di ispirazione esterne, pertanto non nego una certa influenza da parte di Naruto in certi passaggi della mia opera. Qui poi risulta effettivamente palese... in altri è più velato e nascosto.

  9. #189
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Final Goku II Visualizza Messaggio
    Beh...

    Spoiler:
    Si... sono piuttosto aperto alle fonti di ispirazione esterne, pertanto non nego una certa influenza da parte di Naruto in certi passaggi della mia opera. Qui poi risulta effettivamente palese... in altri è più velato e nascosto.
    Ah, ecco...
    Spoiler:
    Adesso faremo a gara x capire dove prendi le ispirazioni! 1 già ce l'ho:
    Spoiler:
    Gohan contro il generale donna di Erin (di cui non rammento il nome...) cmq usa le rose! Quindi ti sei ispirato ad Aphrodite di Fish! Dei CDZ!
    Giusto?!

  10. #190
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlphaOmega Visualizza Messaggio
    Ah, ecco...
    Spoiler:
    Adesso faremo a gara x capire dove prendi le ispirazioni! 1 già ce l'ho:
    Spoiler:
    Gohan contro il generale donna di Erin (di cui non rammento il nome...) cmq usa le rose! Quindi ti sei ispirato ad Aphrodite di Fish! Dei CDZ!
    Giusto?!
    Hehehe!!!

    Spoiler:
    Esatto... beh... prova a prestare attenzione agli altri generali...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •