Pagina 1 di 56 1231151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 551
  1. #1
    Moderatore di FFGS L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,566

    Predefinito Time and Dreams III: The Final War

    The final war is coming...



    NOTA: QUESTA FF E' IL CONTINUO DI TIME AND DREAMS I E II, DUNQUE PRIMA DI COMINCIARE A LEGGERE E' CONSIGLIATO FINIRE LE PRIME DUE, CHE POTETE TROVARE NEI LINK QUI SOTTO, O IN ALTERNATIVA LEGGERE IL RIASSUNTO SOTTO AI DUE LINK, CHE RACCONTA TUTTE LE VICENDE ACCADUTE FINO AD ORA.
    Time and Dreams: http://gamesurf.tiscali.it/forum/showthread.php?t=67292
    Time and Dreams II: http://gamesurf.tiscali.it/forum/showthread.php?t=68541
    RIASSUNTO PARTE 1: http://gamesurf.tiscali.it/forum/sho...&postcount=305
    RIASSUNTO PARTE 2: http://gamesurf.tiscali.it/forum/sho...&postcount=306





    Salve gente^^
    Dopo il discreto successo di Time and Dreams e Time and Dreams II ho finalmente deciso di postare Time and Dreams III! Un ultimo (?) capitolo della trilogia, se così possiamo chiamarla.
    Le atmosfere saranno diversissime dal classico universo di Dragon Ball e molte cose verranno cambiate e modificate, in modo da creare un contesto completamente nuovo per questa nuova FF.
    Visto che mi serviranno più di un post per l'apertura chiedo gentilmente di non rispondere in quanto devo prenotare i primi post dopo di questo.
    Ci terrei a far sapere, prima di cominciare a leggere, che forse forse un vero fan accanito di DB non apprezzerà molto i cambiamenti che ho apportato, ma alla fine il giudizio non spetta a me, ma ai vostri commenti che, spero, siano molti, come molti spero saranno i lettori.



    PROLOGO: MUSICA E LUCI AL NEON


    E’ notte, la pioggia scende scrociante sullo scenario circostante, bagnando ogni cosa, nei vicoli oscuri camminano gattini e animali di vario genere, che rovistano in mezzo ai barili dell’immondizia.
    Una grande e maestosa città si estendeva all’orizzonte, immensa nella sua bellezza e profondezza, bagnata dal cielo, e illuminata costantemente di luci al neon, centinaia di discoteche, pub notturni e locali si estendevano a vista d’occhio, illuminando con le loro insegne la silouhette dei palazzi e dei grattacieli.
    La città bassa era malfamata, comunicante con la città alta attraverso dei condotti e delle scale, la città bassa era abitata da gentaglia, da vagabondi e perditempo alcolizzati e drogati, la città alta invece era zeppa di grattacieli,discoteche e luci al neon, un vero paradiso per i giovani teenagers.
    La grande metropoli urbana si affacciava nelle acque splendidamente celesti del mare, che riflettevano le luci e i palazzi nelle loro onde che, dolcemente si abbattevano sulla riva di una spiaggia turistica, pervasa di cabine, lidi e ogni sorta di albergo, piscine e mezzi di divertimento vacanziero.
    Quella città era un paradiso terrestre per il divertimento, era la nuova Città dell’Ovest!
    In mezzo alla rete stradale, in mezzo a quel reticolo di luci e clacson si estendeva un viale lunghissimo, che portava direttamente nella sponda del mare, dove vi era un grande ponte e una passerella, costantemente illuminata dai pali e dai neon.
    Il grande ponte attraversava circa un chilometro di acqua, ora buia visto che era notte, e arrivava in una complessa struttura galleggiante, con un insegna gigantesca, con delle luci intermittenti che lampeggiavano e invitavano a leggere la scritta, il nome di quel posto:”Disco Sanctuary”.
    Esattamente, quel luogo non era altro che una bellissima discoteca costruita sopra le rovine del santuario del supremo, precedentemente scagliato in acqua da Seth e Anubis.
    Il mondo era cambiato, trasformato, incattivito, quel nuovo mondo era pieno, saturo di megalopoli urbane e luoghi dove vi era solo sesso, droga o alcool, la lunga pace dopo la sconfitta dei due demoni egiziani e della confraternita dei sayan fece montare la testa agli uomini, che stuprarono quel mondo pacifico trasformandolo in una realtà dura, forse per altri anche più matura, ma anche più dura.
    Le altre razze vennero considerate inferiori e vennero completamente massacrate, bruciate nei roghi, in favore della sopravvivenza della vera razza, quella umana, quel mondo era diventato crudo e oscuro, abitato da alcolizzati, drogati, prostitute, auto lussuose che viaggiavano nella notte accompagnando stupende ragazze negli appartamenti, per poi salire insieme ad esse.
    Quella era l’epoca di Goku, Vegeta, Trunks e tutti gli altri sayan che avevano aiutato Future Trunks a sconfiggere la Confraternita.
    I sayan, gli Z-Warriors, non potevano fare niente di fronte a quello scempio, il mondo che aveva ricostruito l’umanita era stato deturpato di tutta la bellezza solare di quello vecchio, e così assistirono alla lenta trasformazione della terra.
    Sapevano che sarebbero stati perseguitati anche loro, perciò se ne stavano alla larga, nascosti nella città bassa, non per paura, volevano semplicemente lasciare quelle persone al loro destino, li avrebbero lasciati divertire finché potevano, senza intromettersi.

    La grande discoteca era alla sua inaugurazione, quella notte sarebbe passata alla storia, centinaia di ragazzi e ragazze facevano la fila nel ponte per poter entrare, alcuni facevano a pugni, e i fortunati che entravano potevano scatenarsi a ballare, bere e flirtare, coperti da un groviglio di musica e luci, il suono della musica rimbombava in tutta la città, era una bella canzone, precisamente Toxic di Britney Spears, la nuova star della Citta dell’Ovest, ora ribattezzata Neo-City.
    In una stradina in mezzo ai grattacieli e alla pioggia si sentirono dei passi di stivale, passi decisi, fermi, ferrei, di una figura ammantata nell’ombra che camminava sicura di sé, con capelli neri che svolazzavano nel vento, bagnati dalla pioggia.
    La figura stava camminando verso la discoteca, ma evidentemente dal suo andamento serio e leggermente preoccupato non era li per ballare e divertirsi, continuò a camminare sotto la pioggia.
    “Uomini, avete deturpato questo mondo così bello, lo sentivo che sarebbe finita così…me lo sentivo sin da quando tutto era finito, lo avevo pensato ad alta voce….” Disse sottovoce la figura misteriosa mentre si dirigeva nello stradone che portava al ponte.


    Passarono molti minuti, e il losco figuro arrivò in prossimità della passerella, osservando la Disco-Sanctuary, mentre dall’interno la canzone Toxic cominciava ad essere cantata dalla bravissima star.

    “Baby, can’t you see
    I’m calling
    A guy like you
    Should wear a warning
    It’s dangerous
    I’m fallin’”


    “Avete rovinato anche questo, se solo sapeste cosa è successo qui, se solo sapeste quanto sangue hanno sputato certe persone per proteggere voi, se solo non vi sareste fatti trasportare!” Ringhiò a bassa voce la figura ammantata.
    Dalla cupola della discoteca, però, improvvisamente, delle piccole ombre ammantate, piccoli esserini che si muovevano sinuosi come delle sirene nel mare, questi piccoli individui erano completamente neri, e si mimetizzavano perfettamente con l’oscurità della città, forse erano un prodotto della stessa civiltà corrotta del mondo, piena di omicidi, alcool e droga.
    Avevano degli occhi piuttosto piccoli, di colore giallo, e delle bocce larghe che sorridevano malignamente.
    “E questi chi cazzo sono?” Chiese la figura mentre quelle creaturine balzavano giù protesi verso di lui.

    “There’s no escape
    I can’t wait
    I need a hit
    Baby, give me it
    You’re dangerous
    I’m lovin’ it”


    Gli esserini si avventarono sulla figura ammantata, che però al momento dell’impatto era già fuori dalla traiettoria, aveva compiuto un balzo straordinario lasciando cadere l’impermeabile sulle teste dei piccoli nemici.

    “Too high
    Can’t come down
    Losing my head
    Spinning ‘round and ‘round
    Do you feel me now”


    Non era molto chiaro l’aspetto del figuro, si vedevano solo i suoi capelli neri come la pece che svolazzavano nel vento, una bandana di colore rossiccio, e un fumo che usciva dalla bocca, un fumo di sigaretta…
    Non aveva un braccio, o meglio, ce l’aveva, ma era completamente meccanizzato e sofisticato, lucido, e poteva trasformarsi in un blaster potentissimo che lanciava ky spirituale contro i nemici.
    “Non sono qui per perdere tempo!”
    La figura mentre ancora svolazzava in aria, quasi al rallentatore eseguì una capriola con avvitamento verso il tetto della discoteca, e pose il suo braccio metallico davanti a se, con il palmo della mano aperto.
    Dal braccio uscirono tre escrescenze metalliche, che coprirono la mano, fecero uscire ingranaggi e pezzi interni secondari che, assemblandosi, formarono un fucile, il quale cominciò ad illuminarsi di luce sfolgorante, e nello stesso istante in cui completò l’acrobazia atterrando nel tetto il raggio venne scagliato contro le creature nere, che vennero inevitabilmente spazzate via da quell’energia, scagliati in acqua e dissolti come il fumo.

    “With a taste of your lips
    I’m on a ride
    You're toxic I'm slipping under
    With a taste of a poison paradise
    I’m addicted to you
    Don’t you know that you’re toxic
    And I love what you do
    Don’t you know that you’re toxic”

    Ultima modifica di Creed; 10-07-2008 alle 17:51
    ''Ora il mondo è sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  2. #2
    Moderatore di FFGS L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,566

    Predefinito

    Il guerriero si buttò dal tetto tuffandosi verso quelle creature, che cercavano di avvinghiarsi al suo braccio, a morderlo dappertutto, aggrappate a lui come se fosse il loro obbietivo principale.
    “Dannate bestiacce!” Urlò la figura, e cominciò a sparare come un forsennato contro le creature, che vennero fatte letteralmente a pezzi dalle raffiche di Ky provenienti dal blaster meccanico.
    La cosa strana, e anche folle, fu che la gente, i ragazzi soprattutto, che osservavano dal basso, credevano che quella battaglia fosse una trovata pubblicitaria o uno spettacolo per festeggiare l’apertura della discoteca.

    “It’s getting late
    To give you up
    I took a sip
    From my devil's cup
    Slowly
    It’s taking over me”


    “Vai! Vai! Sei un grande!” Urlavano i teenagers la sotto, e cominciarono a tirare fuori telefonini e videocamere per immortalare la scena.
    “Stolti, credono sia uno spettacolo!” Sussurrò a bassa voce il guerriero mentre colpiva con pugni allo stomaco le creature nere, e nello sfondo della battaglia Britney Spears non smetteva di cantare, le persone dentro la discoteca erano così assuefatti da quella musica che nemmeno si accorgevano di ciò che succedeva fuori.
    Un calcio rovesciato scagliò un essere nero contro l’insegna al neon, che venne frantumata un pochino.

    “Too high
    Can’t come down
    It’s in the air
    And it’s all around
    Can you feel me now”


    Uno dei tanti nemici sorrise malignamente nel volto e si lanciò contro la figura misteriosa che la respinse con una ginocchiata alla faccia, poi la afferrò per il collo e puntò il blaster alla sua fronte.
    “Ciao!”
    Il colpo partì e il capo venne spazzato via spappolandosi al suolo.
    La gente era piuttosto impressionata
    “Wow, che spettacolo realistico, vero ragazzi?” Esclamò un giovane sui sedici anni, e gli altri attorno a lui, probabilmente amici suoi, annuirono continuando a scattare foto e a filmare la scena.
    “Vi conviene andarven….”
    Prima che potesse completare la sua frase verso la folla un calcio allo stomaco lo scagliò dall’altra parte dell’insegna, in mezzo all’aria, mentre le fastidiose creature continuavano a ridere e a sghignazzare.
    “Non vedo l’ora di raccontarlo a Jenny!” Esclamò un diciassettenne, riferendosi alla sua ragazza.
    “Stà zitto, basta nominare Jenny, mi hai promesso che l’avresti lasciata!” Rispose una ragazza bionda alla sua destra mentre gli dava uno schiaffo in faccia.



    Mentre la canzone continuava il misterioso guerriero cadde con un tuffo rumoroso nelle acque della spiaggia, sprofondando nelle tenebre mentre il forte suono della musica rimbombava anche nell’acqua creando piccole onde.
    “Devo risalire, dannazione!” Pensò l’individuo, quindi con tutte le forze che gli rimanevano in corpo tentò disperatamente di nuotare verso la superficie, fortunatamente abbastanza illuminata dalle luci al neon della Disco Sanctuary.

    “With a taste of your lips
    I’m on a ride
    You're toxic I'm slipping under
    With a taste of a poison paradise
    I’m addicted to you
    Don’t you know that you’re toxic
    And I love what you do
    Don’t you know that you’re toxic

    Don't you know that you're toxic”


    I piccoli e infidi esserini stavano per battere in ritirata, quand’ecco che furono attirati da un rumore acquatico alle loro spalle, leggermente spaventate trasformarono il loro sorrisetto in urla disperate, gridando con quelle loro vocette stridule e scappando via dovunque.
    Il guerriero in nero nel frattempo era riemerso dall’acqua con un salto spettacolare, che venne mutato in una bellissima capriola aerea eseguita magistralmente, e nel frattempo che era sospeso in aria, con i capelli e la sua bandana rossa che volteggiavano nel vento ricoperte da goccioline di acqua fluttuanti, cominciò a caricare il suo blaster, che si illuminò di una luce giallastra, luminosa come una stella nel cielo, mentre dalla sua bocca usciva del fumo, fumo di sigaretta.

    “[x2]
    With a taste of your lips
    I'm on a ride
    You're toxic I'm slipping under
    With a taste of a poison paradise
    I'm addicted to you
    Don't you know that you're toxic”


    Appena la bellissima Britney Spears concluse la prima ripetizione del ritornello di Toxic il guerriero nero fece un gesto con la mano sinistra toccandosi la fronte e poi puntando il dito davanti a se, come se volesse dire “Arrivederci”, dopodiché dal fucile elettronico la luce intensa venne sparata con furia e potenza verso le creature, il rinculo fu così forte che l’individuo venne sbalzato all’indietro, sempre mentre era sospeso nel cielo notturno, nel frattempo l’energia abbagliante centrò in pieno le creature, che vennero scagliate via perforando e distruggendo l’insegna al neon, per poi dissolversi e sparire completamente nell’aria, con urli di terrore provenienti da vocette stridule che scomparivano nell’aria. Frattanto la seconda ripetizione del ritornello finiva e cominciava l’ultimo pezzo della canzone.

    “Intoxicate me now
    With your lovin' now
    I think I'm ready now
    I think I'm ready now
    Intoxicate me now
    With your lovin' now
    I think I'm ready now”


    La grande conclusione della famosissima canzone venne accompagnata da applausi scroscianti provenienti dall’interno della discoteca, interi fans impazzivano per quella star, impazzendo letteralmente, urlando, scattando foto, facendosi firmare autografi dal loro idolo, completamente assuefatti dalle curve sionuose della ragazza.
    La fine della musica accompagnò anche l’ultima acrobazia del guerriero, che trasformò lo spintone del rinculo in un’elegante capriola all’indietro, che a sua volta diventò un tuffo nell’acqua.
    Dopo pochi secondi fu come se quel liquido esplose, infatti poco più avanti l’individuo misterioso riemerse con un salto incredibilmente alto, e a quel punto la folla fuori dalla Disco-Sanctuary andò letteralmente in delirio, scattando foto, applaudendo, gridando al loro nuovo idolo.
    “Sei stato grande!!!!!!!!!” “YEEEEEE!!!” “SEI BELLISSIMO! “SEI UN GRANDE!”
    Queste erano le parole urlate dai ragazzi laggiù, all’improvviso una ragazza interamente ricoperta di tatuaggi e piercing si mise a gridare più forte dei suoi coetanei parlando al guerriero: “Potremmo sapere il tuo nome???”
    La folla impazzì, tutti volevano conoscere il nome di quella “star”.
    Naturalmente l’uomo in nero era leggermente imbarazzato, ma volle comunque rispondere ai ragazzi.
    “Beh, se ci tenete proprio a saperlo, mi chiamo Smoke! Mi spiace se non vi firmo un autografo, ma devo andare, orevoir mes amis!”
    Con un sorrisetto sulle labbra il prode Smoke, colui che aveva aiutato Future Trunks a battere la Confraternita, sfrecciò in volo verso il cielo stellato,mentre una stella cometa accompagava il suo successo.
    Ultima modifica di Creed; 16-02-2008 alle 21:44
    ''Ora il mondo è sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  3. #3
    Libertà viva nel cuore... L'avatar di Lynd
    Data Registrazione
    Mon Sep 2007
    Località
    Libera di andare dove lo spirito mi trasporta...
    Messaggi
    1,525

    Predefinito

    Wow bellissimo primo capitolo Creed !!
    Descrizioni fantastiche, la nuova Città dell'Ovest mi piace parecchio, i luoghi così mi affascinano abbastanza... Comunque grandiosa l'entrata in scena di Smoke, troppo forte...i capelli e la bandana al vento poi...meravigliosa!!
    Adesso, quando avrò tempo, leggerò Time and Dreams uno e due...il secondo l'ho letto per un po', però mi manca la fine... Complimenti anche per quella FF, davvero bella...ma questa promette di più ^_^!
    Vivi complimenti !
    "L'uomo non vivrà in questo modo in quanto uomo, ma in quanto in lui c'è qualcosa di divino" Aristotele Mia FF: "Al di là delle apparenze". 59° Cap!

  4. #4
    Moderatore di FFGS L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,566

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lynd Visualizza Messaggio
    Wow bellissimo primo capitolo Creed !!
    Descrizioni fantastiche, la nuova Città dell'Ovest mi piace parecchio, i luoghi così mi affascinano abbastanza... Comunque grandiosa l'entrata in scena di Smoke, troppo forte...i capelli e la bandana al vento poi...meravigliosa!!
    Adesso, quando avrò tempo, leggerò Time and Dreams uno e due...il secondo l'ho letto per un po', però mi manca la fine... Complimenti anche per quella FF, davvero bella...ma questa promette di più ^_^!
    Vivi complimenti !
    Fiuu, sono contentissimo che la mia idea sia stata apprezzata, temevo una rivolta degli amanti dello stile classico
    Grazie mille!
    ''Ora il mondo è sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  5. #5
    Libertà viva nel cuore... L'avatar di Lynd
    Data Registrazione
    Mon Sep 2007
    Località
    Libera di andare dove lo spirito mi trasporta...
    Messaggi
    1,525

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Creed Visualizza Messaggio
    Fiuu, sono contentissimo che la mia idea sia stata apprezzata, temevo una rivolta degli amanti dello stile classico
    Grazie mille!
    No, addirittura rivolta ? Anzi, per quanto mi riguarda, mi piacciono tanto le novità e apprezzo sia lo stile classico che non ^^! Sono curiosissima di sapere cosa farà Smoke....che come personaggio mi piace abbastanza, sì!
    Bravissimo, contnua così !
    "L'uomo non vivrà in questo modo in quanto uomo, ma in quanto in lui c'è qualcosa di divino" Aristotele Mia FF: "Al di là delle apparenze". 59° Cap!

  6. #6
    Moderatore di FFGS L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,566

    Predefinito

    Grazie ancora
    Ma ti consiglio di leggere Time and Dreams 1-2 sennò nn ci capisci nulla
    ''Ora il mondo è sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  7. #7
    Libertà viva nel cuore... L'avatar di Lynd
    Data Registrazione
    Mon Sep 2007
    Località
    Libera di andare dove lo spirito mi trasporta...
    Messaggi
    1,525

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Creed Visualizza Messaggio
    Grazie ancora
    Ma ti consiglio di leggere Time and Dreams 1-2 sennò nn ci capisci nulla
    Eh hai ragione ! Infatti adesso comincio a leggere Time and Dreams 1 e poi concludo il 2, che ero rimasta a metà ^_^!
    "L'uomo non vivrà in questo modo in quanto uomo, ma in quanto in lui c'è qualcosa di divino" Aristotele Mia FF: "Al di là delle apparenze". 59° Cap!

  8. #8
    http://i43.tinypic.com/e9 L'avatar di domy_ct46
    Data Registrazione
    Sun Jul 2007
    Località
    http://calciotuttalavita.forumcommunity.net/ top 200 FC
    Messaggi
    2,543

    Predefinito

    grande mbare creed™
    continua così

  9. #9
    Moderatore di FFGS L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,566

    Predefinito

    Grazie mbare domy^_^
    Stesso discorso per te, se hai intenzione di seguirla leggi prima time and dreams 1-2, i link sono sulla mia firma
    ''Ora il mondo è sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  10. #10
    Futtatinni™ L'avatar di Allen Collins
    Data Registrazione
    Sun Jan 2008
    Messaggi
    3,732

    Predefinito

    avendo letto i primi due dico che questo è stupendo........ continua per favore

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •