Non perderti la diretta la diretta
Pagina 11 di 11 PrimaPrima ... 91011
Risultati da 101 a 107 di 107
  1. #101
    :.:: L'avatar di Connacht
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Eos
    Messaggi
    5,444

    Predefinito

    Non significa niente che un disco "venda": il successo commerciale dipende dalla presenza pubblicitaria e mediatica di un gruppo, in pratica più viene promosso se non pompato alla grande più ottiene successo e quindi vende - pochi sono i gruppi ad aver avuto successo senza però esser mai stati pubblicizzati in qualche modo. Ancora con questa ingenua storia del "se vendono è perché piacciono", quando spesso sono proprio i produttori e i pubblicitari a influenzare cosa andrà per la maggiore?
    Detto questo, un disco è importante non certo quando "piace ad un sacco di persone" e finisce in testa alle classifiche: i Velvet Underground all'inizio vendettero solo 100 copie, che però bastarono per influenzare numerosi gruppi e diversi generi che sarebbero giunti in seguito. Sarebbe ridicolo quindi affermare che non sono importanti solo perché in pochi se li cagarono, quando hanno avuto un'influenza ed un'importanza uniche nella storia della musica. Non ci vedo nulla di geniale, innovativo, speciale nei dischi degli Oasis, quindi mi spiace, ma non li considererò mai un gruppo importante; e gruppi inglesi della metà degli anni '90 che lo sono stati pur riscontrando una certa relativa presenza mainstream (certo, sempre moooolto modesta in confronto ai nomi più noti del britpop) ne sono esistiti, mi vengono in mente i Portishead e i Massive Attack quando il trip hop era un terreno fertilissimo di creatività e nuove idee.

  2. #102
    The Obscure Poet L'avatar di StepTb
    Data Registrazione
    Wed Jan 2007
    Località
    Another Universe
    Messaggi
    349

    Predefinito

    Tra l'altro citare Stop Crying Your Heart Out tra i loro pezzi meno inutili è lollico visto che è uno dei loro più manieristi (ha la stessa sequenza melodica che hanno più o meno altri loro 20 pezzi).
    Per me una band inutile è quella che non aggiunge nulla al panorama musicale, e che copia a man bassa altri gruppi. Gli Oasis si sono limitati a coniare una formula e poi riciclarla all'infinito facendole perdere sempre più la freschezza originaria (che non era manco chissaché, vista l'estrema derivatività dalla tradizione melodica pop-rock britannica), quindi sono pienamente concorde nel ritenere gli ultimi due terzi circa della loro carriera assolutamente inutili. Avrebbero dovuto chiudere baracca e burattini dopo The Masterplan.

  3. #103
    King of the Bohemien L'avatar di Jeff Buckley '85
    Data Registrazione
    Fri May 2007
    Località
    Neapolis
    Messaggi
    2,817

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Connacht Visualizza Messaggio
    Non significa niente che un disco "venda": il successo commerciale dipende dalla presenza pubblicitaria e mediatica di un gruppo, in pratica più viene promosso se non pompato alla grande più ottiene successo e quindi vende - pochi sono i gruppi ad aver avuto successo senza però esser mai stati pubblicizzati in qualche modo. Ancora con questa ingenua storia del "se vendono è perché piacciono", quando spesso sono proprio i produttori e i pubblicitari a influenzare cosa andrà per la maggiore?
    Detto questo, un disco è importante non certo quando "piace ad un sacco di persone" e finisce in testa alle classifiche: i Velvet Underground all'inizio vendettero solo 100 copie, che però bastarono per influenzare numerosi gruppi e diversi generi che sarebbero giunti in seguito. Sarebbe ridicolo quindi affermare che non sono importanti solo perché in pochi se li cagarono, quando hanno avuto un'influenza ed un'importanza uniche nella storia della musica. Non ci vedo nulla di geniale, innovativo, speciale nei dischi degli Oasis, quindi mi spiace, ma non li considererò mai un gruppo importante; e gruppi inglesi della metà degli anni '90 che lo sono stati pur riscontrando una certa relativa presenza mainstream (certo, sempre moooolto modesta in confronto ai nomi più noti del britpop) ne sono esistiti, mi vengono in mente i Portishead e i Massive Attack quando il trip hop era un terreno fertilissimo di creatività e nuove idee.
    Quoto tutto il discorso tranne la parte che ho evidenziato, ho ascoltato Dummy e sinceramente non mi ha colpito più di tanto, semplicemente non incontra i miei gusti e la voce di Beth Gibbons la trovo deprimente.
    Rimanendo negli ambiti del Brit-Pop mainstream trovo che già i Verve siano a un altro livello rispetto agli Oasis, Urban Hymns è un signor disco cosa che non si può certo dire del contemporaneo Be here now e non stiamo parlando di chissà quali astrazioni, quello dei Verve era Pop-Rock con varie influenze non facevano mica gli intellettuali Post-Rock
    "Non sarai mai un vero uomo fino a che non conoscerai la via del guerriero..."

    I sette principi del Bushido

  4. #104
    Drowning Man L'avatar di Casper
    Data Registrazione
    Wed Feb 2004
    Località
    Vicenza, città di merda
    Messaggi
    2,033

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jeff Buckley '85 Visualizza Messaggio
    Rimanendo negli ambiti del Brit-Pop mainstream trovo che già i Verve siano a un altro livello rispetto agli Oasis, Urban Hymns è un signor disco cosa che non si può certo dire del contemporaneo Be here now e non stiamo parlando di chissà quali astrazioni, quello dei Verve era Pop-Rock con varie influenze non facevano mica gli intellettuali Post-Rock
    Personalmente apprezzo Be Here Now ben più di What's The Story, che ritengo un album molto sopravvalutato (Don't Look Back In Anger, Some Might Say e Cast No Shadows sono gli unici tre pezzi che meritano secondo me).
    Urban Hymns l'ho ascoltato molto superficialmente ma la musica dei Verve non mi ha mai entusiasmato più di tanto.
    TOKIO HOTEL & CINEMA BIZARRE: I TRAVONI DELLA VERA MUSICA!!!

  5. #105
    Junior Member L'avatar di Dj Terminator
    Data Registrazione
    Wed Jan 2008
    Località
    Marcon (VE)
    Messaggi
    9

    Predefinito

    finley....sono senza senso fanno canzoni pietose e credono d essere i migliori...

  6. #106
    The Designer L'avatar di luck93
    Data Registrazione
    Mon Apr 2005
    Località
    Silent Hill
    Messaggi
    1,000

    Predefinito

    Finley, Las Ketchup (o come si scrive...), Mika. Non me ne vengono altri in mente ma l'elenco sarebbe interminabile.


    Live or die, make your choice.

  7. #107
    Junior Member L'avatar di albykappe
    Data Registrazione
    Sun Feb 2008
    Messaggi
    4

    Predefinito

    I Tokio Hotel Fanno Skifo !!!!!!!!!!!!!!!!! Xdxdxdxd ........crucchi Di Merda

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •