Non perderti la diretta la diretta
Pagina 29 di 29 PrimaPrima ... 19272829
Risultati da 281 a 288 di 288
  1. #281

    Predefinito

    Ad essere sincero non conoscevo nè la poesia, nè la canzone, però in questo periodo cade sulla mai vita come se fosse stata scritta solo per questo momento. E' molto toccante e credo che ognuno la indossi in modo diverso col cambiare delle stagioni, delle proprie esperienze dei prorpi ricordi.

    E grazie ancora Francesco, anche se nessuno o pochi discutono i tuoi interventi o collaborano, dalle visite ricevute non mi sembra che sia poco frequentato il topic.

  2. #282
    Senior Member L'avatar di Francesco Tenni
    Data Registrazione
    Sat Aug 2007
    Località
    Piemonte, Toscana e Liguria.
    Messaggi
    328

    Smile Grazie, Hyde, amico mio!

    Grazie, Hyde! Ti dimostri, sempre, un amico. Ed i tuoi interventi arrivano, sempre, al momento opportuno e mi aiutano. E sono cose rare, queste, in questi tempi.

    Spero che il tuo momento di vita al quale fai riferimento si risolva per il meglio, e che tutto vada bene.

    Spero di risentirti a breve, in un modo o nell'altro.

    Ti saluto con affetto.

    Francesco Tenni
    Sentio, fugit hiems, Zephyrisque moventibus orbem / iam tepet Eurus aquis; sentio, fugit hiems.

  3. #283
    Senior Member L'avatar di Francesco Tenni
    Data Registrazione
    Sat Aug 2007
    Località
    Piemonte, Toscana e Liguria.
    Messaggi
    328

    Arrow William Butler Yeats, in forma di addio.

    A Coat

    I made my song a coat
    Covered with embroideries
    Out of old mythologies
    From heel to throat;
    But the fools caught it,
    Wore it in the world's eyes
    As though they'd wrought it.
    Song, let them take it,
    For there's more enterprise
    In walking naked.




    Un mantello

    Feci al mio canto un mantello
    Coperto coi ricami delle antiche
    Mitologie, dai piedi fino al collo;
    Ma gli sciocchi
    Lo presero per loro, lo indossarono
    Davanti agli occhi del mondo
    Quasi che loro l'avessero cucito.
    Canzone, lascia pure
    Che se lo tengano, perchè
    Ci vuole più coraggio a camminare nudi.




    William Butler Yeats
    Sentio, fugit hiems, Zephyrisque moventibus orbem / iam tepet Eurus aquis; sentio, fugit hiems.

  4. #284
    The Cadarn L'avatar di Derfel
    Data Registrazione
    Sun Jan 2005
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    6,212

    Predefinito

    Francesco scusa il ritardo, non preoccuparti per gli OT degli utenti, loro sono liberi di inzozzare questo topic come io sono libero di cancellare i loro mess . Tu avvisami se non me ne accorgo!

    E grazie ancora Francesco, anche se nessuno o pochi discutono i tuoi interventi o collaborano, dalle visite ricevute non mi sembra che sia poco frequentato il topic.
    Sono d'accordo, continua così.

  5. #285
    Senior Member L'avatar di Grifis
    Data Registrazione
    Mon Aug 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    3,797

    Predefinito

    In riferimento alla gigantesca esperienza della quale la morte di Manfredi sancì il definitivo tramonto, segnalo "Amor è un desio che vien da core" ed "Io m'agio posto in core a Dio servire".

  6. #286
    Stella Danzante
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Paname
    Messaggi
    2,173

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Francesco Tenni Visualizza Messaggio
    * Suggeriamo la lettura di uno dei libri più celebri e "belli da leggere e da rileggere" (di racconti) di Jorge Luis Borges, il grande poligrafo argentino che ci ha lasciato opere tanto importanti, quanto originali, e che ha saputo essere grande scrittore e poeta non solo nei suoi racconti, nei suoi romanzi e nelle sue raccolte poetiche, ma, anche, nella sua opera non eguagliabile di saggista.

    - Jorge Luis Borges, L'Aleph, Adelphi, Milano, 1998.
    Aggiungo anche Finzioni (Einaudi 2005, migliore di quella più datata dell'Adelphi) che contiene alcuni racconti (direi tutti) a dir poco geniali. Per molti di questi racconti ti chiederai fino alla fine - e anche dopo - se in racconti tipo "Tlon, Uqbar, Orbis Tertius" o "Pierre Menard, autore del Don Quixotte" stia parlando di cose vere o immaginarie. Probabilmente né l'una né l'altra, o entrambe..

  7. #287
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sat Mar 2009
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Francesco Tenni Visualizza Messaggio
    * Suggeriamo la lettura di uno dei libri più celebri e "belli da leggere e da rileggere" (di racconti) di Jorge Luis Borges, il grande poligrafo argentino che ci ha lasciato opere tanto importanti, quanto originali, e che ha saputo essere grande scrittore e poeta non solo nei suoi racconti, nei suoi romanzi e nelle sue raccolte poetiche, ma, anche, nella sua opera non eguagliabile di saggista.

    - Jorge Luis Borges, L'Aleph, Adelphi, Milano, 1998.
    concordo, splendido libro, alcuni racconti sembrano non avere né capo né coda, ma il modo di scrivere direi surreale e quasi onirico di Borges è assoultamente godibile.

  8. #288
    Junior Member L'avatar di darden
    Data Registrazione
    Fri Sep 2009
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Salve sono darden un nuovo utente consiglio questo libro ^^

    Bobby sands : un giorno della mia vita

    Tratto da una storia vera, parla di un giovane irlandese del nord rinchiuso nelle carceri inglesi durante il periodo della blanket protest, un pò pesante ma decisamente una lettura interessante ^^

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •