Non perderti la diretta la diretta
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 25 di 25

Discussione: ...Rock...

  1. #21
    mood: creative L'avatar di heef
    Data Registrazione
    Tue Jun 2007
    Località
    nowhere
    Messaggi
    323

    Predefinito

    dire che il rock è morto nel novantaquattro è un pò esagerare (anche se io da nirvaniano convinto ne sono certo..si sa come siamo noi fan dei nirvana..abbiamo una certa morbosità riguardo alla più grande band mai esistita )
    ora siamo nell'era dell'hip pop e dell'elettronica mi dispiace ammetterlo ma è così
    la sua era sta passando e ora tutti si orientano sul digitale (addio buon vecchio analogico!)
    ma finchè ci sarà gente come me vuole vedere saaltare (lo scrivo con due A perchè il botto deve essere grosso) in aria le discoteche e robaccia simile la speranza rimane
    rock on
    stasera mi sbronzo di brutto e alla fine mi sdraio per terra e dormo come un cane
    mi passasse sopra un tir o un intercity io me ne frego - "e lei venne!" il teatro degli orrori

  2. #22
    King of the Bohemien L'avatar di Jeff Buckley '85
    Data Registrazione
    Fri May 2007
    Località
    Neapolis
    Messaggi
    2,817

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da StepTb Visualizza Messaggio
    Gli piacerebbe

    Ma guarda non mi dà fastidio nemmeno il fatto che li citano, ma come lo fanno.
    Io ho l'album Is this it?, una vera merda...in pratica un album degli anni '70 uscito nel 2001, e non intendo per lo stile ma anche per gli arrangiamenti, sembra un album di 30 anni fà.
    Praticamente gli Strokes volevano fare un album dei Velvet Underground oggi con il solo risultato che io a questo punto mi vado a prendere "il disco della banana" e stò a posto, sopratutto se pensi che con il costo di UN disco mi procuro tutta la discografia dei Velvet Underground

    Ps Per chi si chiedesse "ma se é una merda perché lo hai comprato?" io rispondo che prima di avere Internet prendevo gli album dalle recensioni che ne leggevo, e tutti indicavano Is this it come un capolavoro, mah se lo dice la critica...
    "Non sarai mai un vero uomo fino a che non conoscerai la via del guerriero..."

    I sette principi del Bushido

  3. #23
    The Obscure Poet L'avatar di StepTb
    Data Registrazione
    Wed Jan 2007
    Località
    Another Universe
    Messaggi
    349

    Predefinito

    Ma non sono affatto simili ai VU.
    Semmai citano il garage-rock settantiano e la new wave fine anni '70 inizio '80... i VU erano un pianeta diverso, legato alle avanguardie psichedeliche newyorkesi.

  4. #24
    Stato Vegeta-tivo L'avatar di Gianluca
    Data Registrazione
    Tue Jan 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    3,206

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jeff Buckley '85 Visualizza Messaggio
    Io credo che il problema del Rock é che si guarda troppo al suo glorioso passato, non c'é gruppo oggi che non imiti più o meno consapevolmente qualcuno del passato, gli Strokes citano i Velvet Underground, i Coldplay citano i Radiohead, i Killers citano i Duran Duran, i Jet citano gli AC\DC e i Rolling Stones e se proseguo non la finisco più.
    Il punto é che se ci si guarda sempre indietro avanti non si và mai, non si può pretendere di superare i maestri se li si imita passo passo, e io nei casi qui sopra preferisco di gran lunga gli originali infatti.
    Non ha senso parlare di Rock classico e moderno, OK Computer dei Radiohead (1997) sorpassa in valore e influenza quello di molte rockstar classiche degli anni '70, e non é l'unico album uscito dal 1994 ad oggi di cui si può dire questo, quindi il 4 Aprile 1994 come data di morte del Rock mi sembra poco plausibile, in realtà il Rock ha avuto molte fasi e ognuna di queste ha avuto un inizio ed una fine.
    Mah, secondo me il problema non è tanto la questione di ispirarsi a dei gruppi passati, a me non dispiacerebbe un nuovo gruppo con un sound simile ai Led Zeppilin, o ai Deep Purple, il punto è, che a livello musicale(nella maggiorparte dei casi) non esiste termine di paragone!!
    Vammi a trovare un solo gruppo(odierno) famoso e ascoltato, che fa musica per le masse, con le abilità tecniche, melodiche, espressive dei Deep Purple, ad esempio!!
    Se ci sono quelli capaci, restano spesso nell'ombra, perché la massa non li apprezza.
    E' difficile portare innovazione, anche perché spesso non è accettata dal pubblico, ma c'è, o comunque c'era, chi ci riesce\riusciva.
    Ma il rischio è sempre quello, chiunque faccia musica si domanda: Ma il pubblico apprezzerà?
    Quindi spesso, per tentare di avere anche loro un piccolo ritaglio di spazio in mezzo ai gruppi di massa, suonano solo quello che la massa vuole sentire.

    Io sono e sarò sempre dell'idea che la maggiorparte delle persone non sappia veramente apprezzare la musica!!
    "Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall'azione cattolica"

  5. #25
    Memedesimo L'avatar di Edelmir
    Data Registrazione
    Sat May 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    61

    Predefinito

    io ascolto hard e glam rock quindi direi rock classico.
    Il mio chitarrista preferito è jimmy page

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •