Non perderti la diretta la diretta
Pagina 1 di 76 1231151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 754
  1. #1
    You know my name... L'avatar di Vegge_Davv88
    Data Registrazione
    Sat Nov 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    933

    Predefinito Dragon Ball T by Vegge_Davv

    Bene, qua posterò la mia fanfic a puntate, cominciando dal prologo. Più in basso c'è l'indice: man mano che aggiungo episodi, questi verranno aggiunti all'indice con apposito e comodo link. Grazie, e leggete numerosi!!^^

    Introduzione: questa fanfic non prende in considerazione dragonball GT, ma prende le mosse circa dieci anni dopo la conclusione di DBZ, dopo che Goku se n'è andato via con Ub per allenarlo. Ma una terribile minaccia, proveniente da un'altra galassia, minaccerà la pace della Terra e dell'universo intero, portando con sè inquietanti interrogativi, e inaspettate risposte. Il passato e il futuro del popolo saiyan si intreccia con i piani di chi vorrebbe il ritorno di un misterioso Dominatore...


    DRAGON BALL T

    PRIMA PARTE - L'INVASIONE

    Prologo
    Episodio 1: Allenamento
    Episodio 2: Invasione
    Episodio 3: l'Incontro con Lundo
    Episodio 4: Annuncio alla Terra
    Episodio 5: Rivelazioni
    Episodio 6: La fine di Lundo
    Episodio 7: Verso le sfere
    Episodio 8: Goten nella base dell'Armata
    Episodio 9: Il cacciatore incontra la preda
    Episodio 10: Una sorpresa dolorosa
    Episodio 11: Momenti di terrore
    Episodio 12: Kupile circondato
    Episodio 13: Barlumi di verità...
    Episodio 14: Lotta contro il tempo
    Episodio 15: Vittoria?
    Episodio 16: Le sfere sono al sicuro

    SECONDA PARTE - LA CADUTA DELLA TERRA

    Episodio 17: Sconfitta
    Episodio 18: Bleez in difficoltà
    Episodio 19: Nel Tempio dell'imperatore
    Episodio 20: rimorsi di coscienza
    Episodio 21: Di fronte a un saiyan
    Episodio 22: Intervento dall'alto
    Episodio 23: Verso una nuova meta
    Episodio 24: Ultimi istanti sulla Terra
    Episodio 25: Verso la resa dei conti
    Episodio 26: Fuga dalla Terra - 1a parte / 2a parte
    Episodio 27: La quiete dopo la tempesta
    Episodio 28: Il drago Shenron
    Episodio 29: La storia di Talgot
    Episodio 30: Verso nuove speranze

    TERZA PARTE - SAGA DI NAMECC

    Episodio 31: Navion e Besh a confronto
    Episodio 32: Dopo la battaglia
    Episodio 33: la grande battaglia di Naam, 1a parte / 2a parte
    Episodio 34: Tradimento, 1a parte / 2a parte
    Episodio 35: Partenza
    Episodio 36: Duro allenamento per Goten e Trunks
    Episodio 37: L'arrivo di Kupile
    Episodio 38: Il secondo round si gioca su Namecc
    Episodio 39: Arrivano!
    Episodio 40: Alla ricerca delle sfere
    Episodio 41: Arrivo su Karajin
    Episodio 42: Diffida degli amici
    Episodio 43: I saiyan contro Ub
    Episodio 44: Alleanza temporanea
    Episodio 45: La sconfitta di Ub
    Episodio 46: Faccia a faccia con Keut, 1a parte / 2a parte
    Episodio 47: Tutti contro tutti, 1a parte / 2a parte
    Episodio 48: Codre vs Gogeta, il vincitore
    Episodio 49: Fine della ricerca, 1a parte / 2a parte
    Episodio 50: La forza dell'Unione, 1a parte / 2a parte
    Episodio 51: Battaglia nella mente di Gogeta, 1a parte / 2a parte
    Episodio 52: Verso la rinascita
    Episodio 53: La forza di un vero saiyan, 1a parte / 2a parte
    Episodio 54: Le fiamme dell'inferno
    Episodio 55: Per la memoria di tutti i saiyan
    Episodio 56: Deus Ex Machina, 1a parte / 2a parte
    Episodio 57: Nuova vita, 1a parte / 2a parte

    QUARTA PARTE
    Episodio 58: Un nuovo regno
    Episodio 59: Attacco nella notte
    Episodio 60: Il Daemon può essere distrutto
    Episodio 61: La squadra Yonik, 1a parte / 2a parte

    --> Livelli di combattimento <--

    Immagini
    Besh
    Ultima modifica di Vegge_Davv88; 28-08-2007 alle 12:26
    La necessità e l'avidità ci seguiranno fino alle stelle...

    Vecchia ff (incompiuta): Dragon ball T

  2. #2
    Fottuto Genio™ L'avatar di lele_ct
    Data Registrazione
    Mon Sep 2006
    Località
    Dalla mitica CATANIA!!
    Messaggi
    7,024

    Predefinito

    sei ri-riemerso, sn curioso
    La mia fanfic: "Dragon Ball Destiny"__DB Destiny Fan Manga__Le mie Dragon MinGhiate XD___ __GT= Gran Troiata™ - AF= AFanculo!!!™ (lele_ct's copyrights)__
    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic15154_3.gif

  3. #3
    You know my name... L'avatar di Vegge_Davv88
    Data Registrazione
    Sat Nov 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    933

    Predefinito

    Bene, ecco il lungo prologo, poi non poster&#242; altro per oggi. Domani poster&#242; uno o due episodi, poi nel weekend non ci sar&#242;, quindi ci si rivedr&#224; luned&#236;.

    Dragonball T


    Prologo: La fuga del Daemon
    Galassia dell’est, un pianeta desolato, a parte un'unica immensa citt&#224;. Ma per le strade di questa citt&#224;, affogate in una selva di grattaceli dall’aspetto gotico e minaccioso, sotto un cielo sempre cupo, non cammina gente tranquilla e spensierata; anzi, le strade sono deserte. Una immensa citt&#224; che si estende per chilometri e chilometri appare totalmente deserta, battuta dai venti e lasciata libera alle intemperie. Solamente un piccolo mezzo cingolato ha l’ardire di aggirarsi per le strade della citt&#224;. A bordo del mezzo ci sono due esseri dall’aspetto tozzo e goffo, grossi, con tre piccoli occhi famelici e la pelle rossastra; indossano una specie di uniforme rossa, con uno stemma sul petto (uno strano simbolo vagamente rassomigliante a una T scritta tutta svolazzante).
    L’alieno ferma il cingolato. In mezzo alla strada, a bloccare la via al cingolato, sta la figura, immersa nella nebbia, di un unomo che porta un lungo mantello. I due alieni scendono dal cingolato, e si avvicinano all’intruso.
    <<Fermo dove sei… prova ad andartene e ti facciamo secco, capito?>> dice quello con la voce stridula.
    Il guerriero non si schioda, e allunga una mano. Un raggio si scatena dalla sua persona, attraverso il suo braccio, e disintegra il mezzo cingolato degli alieni, che si bloccano terrorizzati.
    <<Dove si trova la base?>> dice il guerriero, con voce roca e sghignazzante.
    <<Fatti vedere!>> dice uno dei due alieni. Entrambi caricano delle sfere ki nelle mani, pronti a colpire, ma non sembrano incutere molto timore nel guerriero, che con un passo si porta alla debole luce lunare, visibile agli occhi dei suoi due avversari.
    <<Non &#232; possibile>> esclama uno dei due <<GEERS!!!>>
    Il misterioso guerriero, Geers, &#232; un essere dalla pelle blu, con occhi dalla pupilla verde e aspetto vagamente umanoide, anche se completamente calvo; indossa una tuta di combattimento identica a quella dei soldati, ma porta anche un lungo mantello viola.
    <<Vedrai Geers…>> dice l’altro <<Appena Besh lo sapr&#224;… ti aveva avvertito di non farti rivedere su questo pianeta… ti far&#224; secco all’istante! AHAHAH!!!>> la risata dell’alieno si tramuta in urlo di agonia mentre Geers lo fa sparire con un altro temibile raggio di energia oscura.
    <<Senti Geers, perch&#233; lo stai facendo? Io non capisco!>>
    <<AH! Ma allora non capisci nulla!>> risponde Geers alterato, sollevando il tizio per la gola <<Hai tre secondi per deciderti a parlare, dopodich&#232; separer&#242; la tua testa dal resto del corpo…>>
    Geers scaraventa l’alieno a terra, a gli preme lo sterno con un piede.
    <<Eccola, la mappa planetaria!!>> dice l’alieno estraendo dalla tasca una specie di cilindretto nero sbarluccicante <<Troverai l&#236; tutto quello che ti serve…>>
    <<Grazie mille amico mio… ci si vede all’altro mondo…>>
    Geers prende la mappa e se la ficca in tasca. Poi allunga la mano verso terra e fa sparire l’alieno in una nube di polvere con un altro raggio, che scava un cratere profondissimo. Alzandosi in volo parla col bracciale che porta all’avambraccio destro, uguale a quello degli alieni.
    <<Maseri, mi ricevi? Ti sto portando la chiave! Tu potrai entrare dall’ingresso degli hangar senza troppo rumore, dopodich&#232;…>>
    <<Sei pazzo?>> dice una voce femminile dal bracciale <<Stai parlando col bracciale? Non ti staranno sentendo alla base?>>
    <<Secondo te sono un idiota? L’ho modificato in modo da proteggere le conversazioni… una volta dentro la base dovrai andare all’hangar del Daemon e attendere un mio segnale…>>
    All’interno della base c’&#232; un viavai continuo di mezzi e persone di mille razze diverse: la struttura &#232; un groviglio di vasti ambienti collegati da chilometrici cunicoli. L’hangar del Daemon, che &#232; anche quello pi&#249; grande, essendo ricavato all’interno di una gigantesca catena montuosa, come se fosse stato scavato in tempi recenti, &#232; affollato di mezzi e persone che paiono avere come unico motivo di interesse una gigantesca astronave sferica, nera come un abisso, grande come una montagna, posta nel centro.
    In cima all’hangar, da una sala di comando, Besh osserva il procedere degli eventi.
    <<Avete terminato di caricare il Daemon?>> chiede Besh, voltandosi verso i due. &#200; assolutamente identico a un umano, di carnagione mulatta e una benda a un occhio; gli occhi sottili ridotti a fessure, e un aspetto massiccio, vestito con un elegante abito verde.
    <<Si, mio signore, tutto sar&#224; pronto per la partenza entro breve!>> dice uno dei due profundendosi in un inchino fino quasi a spezzarsi la schiena.
    <<Benissimo! La strada per la galassia del nord &#232; lunga, prima partiremo, meglio sar&#224; per tutti noi…>>
    All’improvviso cala il buio in tutta la base, e sale il livello di allerta. Besh va su tutte le furie.
    <<Cosa succede razza di idioti? Voglio delle spiegazioni!!>>
    Una scossa violenta scuote l’hangar e un bagliore accecante illumina a giorno la caverna: uomini e mezzi vengono spazati via con un soffio da un’onda d’urto gigantesca. La base trema come se le viscere del pianeta stessero per riversarsi in superficie. Poi si susseguono altre decine di violentissime scosse, a ripetizione; saltano tutti i contatti con la sicurezza e le stazioni di monitoraggio. Nel giro di un secondo tutto piomba in un silenzio di tomba.
    <<Presto, controllate l’hangar!>> dice Besh ai due uomini <<Muovetevi! Assicuratevi che nessuno si avvicini al Daemon!>>. I due uomini escono di corsa dalla stanza, portandosi dietro altri uomini presenti fuori.
    Cento metri pi&#249; in basso, una donna immersa nel buio emerge da dietro un angolo e afferra alla gola un soldato gi&#224; stordito dall’esplosione strangolandolo; alla debole luce delle sirene d’emergenza appare una donna di bell’aspetto alta, e coperta da una corazza nera metallica. Alla cintola porta una spada, e i suoi capelli sono nerissimi e raccolti in una lunga coda che arriva quasi fino ai piedi. Il bracciale che porta al polso gracchia con la voce roca di Geers.
    <<Era abbastanza chiaro il segnale, Maseri?? Ora muovetevi, andate al Daemon!! Vi raggiungo subito…>>
    Maseri e un uomo ammantato in un lungo mantello grigio si muovono in direzione del Daemon, facendosi largo attraverso una selva di cadaveri e veicoli fumanti; nell’oscurita il Daemon sembra un enorme buco nero, minaccioso e grande come una montagna.
    Besh dall’alto della sua postazione, osserva la gigantesca mole del Daemon, accertandosi che nulla gli sia accaduto. Alle sue spalla si apre la porta con un lieve sibilo, e a Besh basta percepire l’aura di chi gli sta dietro per comprendere tutto con animo rassegnato.
    <<Geers… sei un povero idiota…>> dice Besh senza voltarsi. Geers avanza e allunga una mano in direzione di Besh, che si volta con tranquillit&#224;.
    <<AH!>> esclama Geers <<Un paio dei tuoi uomini mi aveva detto che mi avresti ucciso a vista d’occhio… ma non mi sembri intenzionato…>>
    <<Taci Geers>> lo interrompe Besh <<Sei sempre stato un folle. Non hai idea di cosa stai facendo!!>> ora alza la voce <<Puoi portarci via il Daemon, se la cosa ti conforta… ma non andrai lontano!! PERCHE’ NON SAI A COSA VAI INCONTRO!!!>>
    <<Non mi metti paura…>> dice Geers mentre un’aura bluastra comincia ad avvolgerlo <<Grazie mille per la tua preziosissima nave… ci voleva davvero un passaggio per la galassia del nord e per… le sfere del drago… >>
    <<COSA?? Come lo sai?>>
    <<Le notizie viaggiano insieme alle informazioni interessanti… mi spiace per il vostro geniale piano… addio>>
    Besh viene trafitto da un raggio di Geers all’altezza dello sterno, e si accascia a terra con un ultimo gemito. Geers lo osserva qualche istante esalare gli ultimi agonizzanti respiri, poi se ne va.
    Maseri e il terzo individuo, camminando verso l’hangar, vedono sopraggiungere dell’altro lato dell’hangar anche Geers, che li raggiunge con aria piuttosto nervosa.
    <<Ho bloccato ogni ingresso e fatto fuori tutti, ma ci metteranno un secondo a sfondare le porte, quindi saliamo a bordo subito.. comunque non credo che sia rimasto ancora qualcuno nella base, dopo lo scherzetto che gli ho giocato…>>
    Le porte dell’hangar esplodono in mille pezzi, e decine di soldati irrompono volando nel locale. Maseri fa per affrontarli ma &#232; bloccata da un gesto della mano del terzo misterioso individuo.
    <<Salite a bordo>> dice costui <<Me ne occupo io>>
    Geers e la donna salgono a bordo dalla paratia inferiore della nave, e, salendo con un ascensore interno si ritrovano nel mini hangar del Daemon, contenente un centinaio di navette monoposto, una per ciascuno dei soldati presenti, tutti in uniforme rossa, che si mostrano stupiti di vedere le due figure, come se non sapessero nulla di ci&#242; che &#232; avvenuto all’esterno. Un soldato si rivolge a Geers.
    <<Lei &#232; un membro della Sacra Armata, vero? Porta il nostro stemma… ma chi &#232; questa donna non marchiata??>>
    La donna decapita con un gesto della mano il malcapitato, ed esclama:
    <<La nave &#232; ora in nostro possesso!! Ci obbedirete oppure subirete il fato di quest’uomo!!>> poi rivolta a Geers <<Andiamo in plancia>>
    All’esterno del Daemon, i soldati provano a colpire con colpo di energia il misterioso guerriero, che li respinge con la propria semplice aura. Alza le mani al cielo, ad espande la propria aura fino a schiacciare i soldati contro la parete dell’hangar, uccidendoli tutti con facilit&#224; irrisoria; infine sale sul Daemon, richiudendo dietro di se il portello di accesso. La gigantesca astronave, sequestrata dai tre assalitori, si solleva in volo distruggendo la sommit&#224; dell’hangar; schizzando verso l’infinito a velocit&#224; elevatissima, si apre una venditura lungo lo scafo, da cui fuoriesce un violento raggio blu che disintegra il pianeta, di cui non rimane che polvere interstellare e detriti. La nave, muovendosi come mossa da volont&#224; propria, e senza bisogno di essere comandata, schizza in direzione della galassia del nord.
    Ultima modifica di Vegge_Davv88; 04-01-2007 alle 20:47
    La necessità e l'avidità ci seguiranno fino alle stelle...

    Vecchia ff (incompiuta): Dragon ball T

  4. #4
    Fottuto Genio™ L'avatar di lele_ct
    Data Registrazione
    Mon Sep 2006
    Località
    Dalla mitica CATANIA!!
    Messaggi
    7,024

    Predefinito

    fiuuuuuuu... letta tutta d'un fiato... bella! come inizio &#232; interessante ma nn mi metto a giudicare xk&#232; aspetto gli altri episodi
    Ultima modifica di lele_ct; 04-01-2007 alle 20:01
    La mia fanfic: "Dragon Ball Destiny"__DB Destiny Fan Manga__Le mie Dragon MinGhiate XD___ __GT= Gran Troiata™ - AF= AFanculo!!!™ (lele_ct's copyrights)__
    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic15154_3.gif

  5. #5
    The Be(a)st!!!!!!!!!!!!!! L'avatar di Majin_Matt
    Data Registrazione
    Sat Nov 2006
    Località
    A circa 150 milioni di km dal Sole...
    Messaggi
    2,051

    Predefinito

    molto buono come inizio... ma se anke gli altri capitoli sono cos&#236; lunghi t consiglio d spezzarli in due post consecutivi e d postare cmq un chap al giorno... x il resto ottimo lavoro!!

    "Dio non gioca a dadi con l'Universo" - Albert Einstein
    My AMV: Vegeth

  6. #6
    Fottuto Genio™ L'avatar di lele_ct
    Data Registrazione
    Mon Sep 2006
    Località
    Dalla mitica CATANIA!!
    Messaggi
    7,024

    Predefinito

    quoto con matt
    La mia fanfic: "Dragon Ball Destiny"__DB Destiny Fan Manga__Le mie Dragon MinGhiate XD___ __GT= Gran Troiata™ - AF= AFanculo!!!™ (lele_ct's copyrights)__
    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic15154_3.gif

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Pane
    Data Registrazione
    Sat Nov 2006
    Messaggi
    2,983

    Predefinito

    per me va bene vedimao coem continua

  8. #8
    You know my name... L'avatar di Vegge_Davv88
    Data Registrazione
    Sat Nov 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    933

    Predefinito

    No tranquilli, gli episodi sono molto meno lunghi... mediamente un terzo di questo prologo... cmq grazie per i commenti!

    Domani mattina poster&#242; il primo episodio (appena mi sveglio, quindi non so dirvi)... magari di pomeriggio pure il secondo!
    Ultima modifica di Vegge_Davv88; 04-01-2007 alle 20:33
    La necessità e l'avidità ci seguiranno fino alle stelle...

    Vecchia ff (incompiuta): Dragon ball T

  9. #9
    You know my name... L'avatar di Vegge_Davv88
    Data Registrazione
    Sat Nov 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    933

    Predefinito

    Episodio 1: Allenamento
    Terra.
    Sono passati dieci anni dal torneo di arti marziali durante il quale Goku e Ub sono partiti insieme per allenarsi. Da allora, nessun guerriero della “squadra Z” ha pi&#249; partecipato a un torneo e, per lo pi&#249;, i contatti fra loro sono diminuiti. Trunks &#232; presidente della Caspule Corporation, dal momento in cui sua madre Bulma, dopo la morte dei genitori, ha deciso di ritirarsi dagli impegni ufficiali. La piccola Bra frequenta il liceo insieme a Marron, la cui famiglia vive ancora presso l’isola del Genio, sempre pi&#249; decrepito. Goten &#232; maestro privato di arti marziali e, grazie all’aiuto dell’amico Trunks, ha aperto una palestra tutta sua a Satan City. Vegeta non ha smesso di allenarsi, mentre Gohan s&#236;; si &#232; infatti stabilito definitivamente, con la famiglia, presso un’altra citt&#224;, dove &#232; professore universitario. Nessuno sa nulla di Tensinhan, Jaozi o Piccolo, e neanche di Goku e Ub.
    Nella palestra di Goten, in orario di chiusura, lui e Vegeta si allenano in una particolare stanza molto grande a gravit&#224; elevata, costruita da Bulma e solitamente inaccessibile agli allievi di Goten. Stanno combattendo entrambi trasformati in ssj.
    Goten para un calcio di Vegeta abbassandosi e rispondendo con un montante che per&#242; Vegeta schiva, rispondendo con un rapidissimo colpo allo stomaco che spedisce Goten lontano. Ma questi, con una rapida capriola, ritrova il controllo e si lancia verso Vegeta, che lo schiva e lo colpisce alla schiena col gomito, mandandolo al tappeto. Entrambi ritornano normali.
    <<Basta cos&#236;>> sancisce Goten esausto rialzandosi.
    <<Sei gi&#224; al tappeto??>> lo provoca Vegeta.
    Goten non se lo fa ripetere due volte, e tornato ssj si scaglia contro Vegeta, mandandolo a sbattere contro la parete; quest’ultimo per&#242; schiva il secondo pugno di Goten, che si conficca nella parete per tutta la lunghezza del braccio.
    <<Cos&#236; ti voglio Goten, furioso come un vero saiyan!>> dice Vegeta tornando ssj. I due cominciano un rapidissimo corpo a corpo che sembra mettere in difficolt&#224; nuovamente Goten; Vegeta lo afferra per una gamba e lo lancia all’altro capo della stanza, lo raggiunge e gli assesta un colpo nelle reni, poi lo finisce con un cazzotto in pieno volto. Goten, al limite della rabbia e della sofferenza, si trasforma inaspettatamente in ssj2. Vegeta lo guarda sorpreso, mentre il ragazzo carica un colpo potentissimo.
    <<Ka…me…ha…ma…AAH!>>
    Goten lancia imprudentemente la potente kamehameha verso Vegeta, che la blocca a mani unite; raccogliendo tutte le forze di cui dispone, in uno sforzo che gli costa parecchie energie, riesce a respingerlo. La sfera ondeggia un po’ nella stanza in preda a una traiettoria inprevedibile e va a schiantarsi sul reattore di elevata gravit&#224;. Con una potente detonazione, mentre la gravit&#224; torna normale, quello che prima era una costosissima macchina della Capsule &#232; ormai un mucchio di detriti. Goten osserva con aria colpevole la stanza gravemente lesionata, mentre Vegeta lo guarda torvo.
    <<Goten, sei un cretino… parlaci tu con Bulma adesso>>
    Detto questo Vegeta esce a grandi passi dalla stanza lasciando solo Goten.

    Lo spazio della galassia del nord non &#232; silenzioso. Attraverso quelli che furono i domini di Freezer qualche decennio prima, misteriosi messaggi fluttuano nell’etere, captati da numerosi rilevatori della Santa Armata, in attesa.
    <<Daemon…rubato da tre misteriosi guerrieri che hanno distrutto Caiman…sono in viaggio verso la galassia del nord…staranno cercando le sfere…dovremo trovarle noi per primi>>
    Sul pianeta Freezer, una roccaforte dall’aspetto antico, con lo stemma T della Santa Armata inciso lungo una parete. Al suo interno, interi eserciti si armano, tutti prendono posto su delle navicelle molto simili a quelle appartenute a Freezer, tranne per la forma dell obl&#242; e per lo stemma dell’Armata inciso sul fianco.
    <<Avendo il Daemon saremmo stati avvantaggiati…ora la nostra ricerca sar&#224; alla cieca…>>
    Dal pianeta partono centinaia e centinaia di navicelle, e a gruppi si muovono verso pianeti lontani.
    Ultima modifica di Vegge_Davv88; 21-01-2007 alle 10:24
    La necessità e l'avidità ci seguiranno fino alle stelle...

    Vecchia ff (incompiuta): Dragon ball T

  10. #10
    You know my name... L'avatar di Vegge_Davv88
    Data Registrazione
    Sat Nov 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    933

    Predefinito

    Mi raccomando, qualsiasi commento è ben accetto!
    La necessità e l'avidità ci seguiranno fino alle stelle...

    Vecchia ff (incompiuta): Dragon ball T

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •