Non perderti la diretta la diretta
Pagina 32 di 32 PrimaPrima ... 22303132
Risultati da 311 a 320 di 320

Discussione: Fan Fiction

  1. #311
    Kiyuby's power L'avatar di vegeta86
    Data Registrazione
    Wed Dec 2004
    Località
    Deep dive
    Messaggi
    1,160

    Predefinito

    ovviamente non ho da fare e scrivo. scrivo e scrivo ancora, scrivo e scriv, eh hai rotto il ca**o. ok cari amici sportivi e suicidi da tutto il mondo, siamo qui per la 4 puntata della serie che ha battuto csi in risate, anche perchè csi non fà ridere, i comici fanno schifo, e nemmeno una morte degna di un risolino. cmq questa serie non è o.c, ma è ???:una serie senza titolo.

    riassunto:




    questa volta il riassunto era ancora + chiaro(in effetti non si vedeva, ma c'era), passiamo quindi all'azione

    valefor sposatosi dalla panchina che non era comoda, aveva scampato un attentato che aveva ucciso un bambino in monopattino. del bambino non se ne cagò nessuno, ma al monopattino vennero fatti funerale ecc.

    //valefor durante la giornata aveva scampato miriadi di attentati. valefor era un tipo pacioso e calmo, ma si spazientiva subito se gli veniva tolto dalle mani topolino. cmq valefor, imprecando alla mosconi(perchè è molto calmo) ad un cane che gli aveva pisciato sulla gamba. in quella precisa bestemmia che non posto perchè è lunga, venne catturato.//

    ???:dacci il topolino
    valefor:mai, piuttosto un clistere
    ???:è importante, siamo della cia.
    valefor:ah central intelligence agency?
    ???:no, culi in amore.
    valefor:mai sentita
    ???:senti sono lo scagnozzo del capo di cia, e voglio topolino perchè c'è scritta la lista delle persone che hanno nolleggiato dei porno.
    valefor:no, ma devvero? ok tieni il topolino.
    ???:ma aspetta, non puoi saper...
    altro ???:bum
    ???:che combini?
    altro ???:sparo per finta

    //valefor si salvò e morì subito dopo investito da un tram perchè era intento a sfogliare un altro topolino. come sempre ci se ne caga di valefor, e funerale al giornale di topolino. ma chi ha rapito ifrit???//

    ifrit:ti ho detto che non posso
    yugi:si, devi.
    kaiba:appunto
    ifrit:non vendo più tatuaggi clandes

    //ma ifrit venne interrotto da una cosa verde che rotolava seguita da oby wan//

    cosa verde ovvero yoda:lo zucchero non ha portato potenza nella forza, ma ha dato un disequilibrio
    ifrit:e certo, perchè dovevi usare anche questo.

    //ifrit se la cavò rifilando al maestro due figurine di baseball da attaccare alla spada che avrebbe avuto più potere. ovviamnete yoda a capriole se ne và, ed oby wan compie un ennesima figuraccia da vero cogli**e. mah. ma il colpo di scena non può mancare, ed infatti ifrit si ruppe una gamba. una strana ambulanza lo portò ad uno strano ospedale. sempre + mah//

    cosa sarà quello strano ospedale. e i medici chi saranno. nella prossima puntata.
    http://img349.imageshack.us/img349/1...erfirmaok2.gif
    "There are many worlds, but they share the same sky.... One sky, one destiny"

  2. #312
    *spallucce* L'avatar di Naked
    Data Registrazione
    Tue Mar 2005
    Località
    Milano | Caltanissetta
    Messaggi
    4,227

    Predefinito

    l'ho detto io: senza senso.

    però è divertente!
    Ultima modifica di Naked; 23-06-2007 alle 00:25
    ~Pray, saviour\Dream, Child of Prayer\Forever and ever\Bring us peace~



  3. #313
    *spallucce* L'avatar di Naked
    Data Registrazione
    Tue Mar 2005
    Località
    Milano | Caltanissetta
    Messaggi
    4,227

    Predefinito

    Ave gente. Riapro questo topic defunto per rianimare un pò la sezione. Soprattutto confido nei nuovi utenti e spero che scriverete molte fan fiction.
    Pensavo anche che potremmo metterle sul sito (visto che ce ne sono solo una di Gregory Jecht e una mia, che è una ca****a assoluta ).
    Scrivete quello che volte, roba seria o roba scema!

    PS dovrebbe esserci anche un topic sulle fan art, ma io nn lo trovo (sta funzione cerca fa schifo). Se qualcuno vuole può cercarlo o aprire uno nuovo (sempre che ci sia gente che disegni fan art ).
    ~Pray, saviour\Dream, Child of Prayer\Forever and ever\Bring us peace~



  4. #314
    Mago Arkano L'avatar di Irvine
    Data Registrazione
    Fri May 2005
    Località
    The Dark Side Of The Heart
    Messaggi
    581

    Predefinito

    dammi sl un po' d tempo... ho un mezzo blocco e nn riesco a scrivere... ^^

  5. #315
    Mago Arkano L'avatar di Irvine
    Data Registrazione
    Fri May 2005
    Località
    The Dark Side Of The Heart
    Messaggi
    581

    Predefinito Una chiave per il cuore

    OOOOK!!!! dp una lunga attesa ecco il ritorno di Irvine con una nuova Fan fiction su kh!!!!!! commentini, mi raccomando!!!

    Spoiler:
    CAPITOLO 1

    Questione di ormoni

    Era mattina e Kairi, sfortunatamente per lei, si svegliò alle 5:30...
    "Accidenti a me e a quando non ho chiuso la finestra... ma faceva così caldo..."
    Kairi si trovava a Radiant Garden. Aveva accompagnato Sora e Riku, che si stavano addestrando con il Re Topolino per sconfiggere Malefica... stavano diventando bravi, e se la tiravano anche, tanto che si divertivano a chiamarsi "Team Keyblade"
    Kairi rise ripensando a quei due scemi dei suoi amici ke facevano ke prove x l’entrata in scena... si affacciò alla finestra della sua camera. Avevano trovato alloggio in una casa vuota, e Leon non aveva problemi. Kairi decise di vestirsi e farsi un giro. A quell’ora non c’era nessuno in giro, nel borgo. La ragazza era tentata di addentrarsi nella città, ma rischiava l’incontro di qualche Heartless...
    - Ah... come vorrei essere forte come loro...io invece, sono solo una fallitaAAAAAAAHH!! – con un urlo, Kairi cadde a terra. Davanti a lei era appena comparsa dal nulla Yuffie.
    - Kairi!! Ok ke ho una bruttissima cera, ma addirittura metterti a urlare quando mi vedi mi pare un pochino esagerato!! – Kairi si rialzò velocemente in piedi.
    - Perdonami... stavo pensando... – Yuffie la guardò con un ghigno diabolico – cosa? Che c’è?
    - Pensavi a qualche giochino con Sora, eh... ragazzaccia! – ridacchiò dandole una pacca sulla spalla.
    - *///* nono.... non è come pensi!!! Io stavo solo...
    - Sese... Kairi non essere timida, sono gli ormoni, è normale che non fai che pensare al ses...
    - ^////^ ma che dici Yuffie!!!!! – esclamò Kairi mandando la ninja contro il muro con un pugno – ops......
    - Non credevo che ti facessi allenare da Tifa... – mormorò Yuffie rialzandosi.
    - Mi succede ultimamente quando sono nervosa... – di nuovo il ghigno diabolico.
    - Allora ci hai pensato, eh?
    - YUFFIEEEEEE!!! –


    - Cos’è stata quell’esplosione? – chiese Sora. Si era appena sentito un boato terribile, come di una bomba, o di una ninja di nome Yuffie scaraventata contro una torre...
    - Andiamo a controllare!! – esclamò Topolino, che di gran carriera si mise a correre verso il borgo. Una volta arrivati, videro Leon insieme a Aeris che mettevano Yuffie su una barella. Quattro moguri infermieri la portarono via.
    - Mmm... questo porterà via molto tempo... – stava dicendo Aeris osservando i resti della torre che era crollata sul negozio di accessori.
    - Certo sarebbe più facile se qualcuno ci aiutasse a RESTAURARE il Radiant Garden piuttosto che DEMOLIRLO – esclamò Leon ri volto a...
    - Kairi? – esclamarono Sora e Riku all’unisono. Sora corse verso la ragazza e la prese per le spalle
    - Cosa è successo? Stai bene?
    - Si sta bene – commento acido Leon – ma si da il caso che sia stata la tua fidanzatina a distruggere...
    - O///O fidanzata??? Nono, noi nn siamo... – balbettò Sora
    - eeeeeeeh???? Nono, c’è un equivoco, noi non... – mormorò Kairi
    - Se, se... – mormorò stanco Leon – comunque, aggiusteremo tutto...
    - Sicura di stare bene...? Sei tutta rossa... – disse Sora rivolto a Kairi, senza accorgersi che era lui il più rosso dei due.
    - Ehm... si... tutto a posto...
    - Ok... – Sora fece per andarsene
    - Sora? – lo chiamò piano Kairi
    - ...si?
    - Ehm... io... tu mi...
    - ALLORA SORA!!! – esclamò quasi urlando Riku – è ora di tornare agli allenamenti!! – e lo trascinò via. Kairi lo guardò allontanarsi.
    - ...tu... mi piaci... – mormorò al vento.
    - uhuhuhuh... sarà moooolto divertente... – disse Yuffie.
    - YUFFIE????? Da dove salti fuori???? Sei scappata dall’ospedale??
    - Come fai a dirlo? – chiese Yuffie mentre si rimetteva i suoi abiti e buttava da una parte barella e flebo.
    - Ma... ma... ma..
    - STA’ TRANQUILLA KAIRI!! – urlò lei – TI AIUTERò IO A CONQUISTARE SO...


    - Era un’esplosione? – chiese Aeris
    - Non di nuovo... non di nuovo... non di nuovo... – cominciò a mormorare Leon dondolandosi avanti e indietro sulla sedia – i fondi... non abbiamo più soldi... dovrò chiedere un prestito... – Aeris lo lasciò ai suoi ragionamenti contorti a raggiunse Tifa, che stava lavorando al computer di Ansem
    - Ma per caso hai dato lezioni a Kairi?
    - Io? No... ma appena l’ho vista l’ho capito subito che era come me... xk?
    - Sapessi...
    - Ma... quello lì andrà avanti ancora per molto? – chiese Tifa dando un’occhiata a Leon, in preda ad una crisi di autismo.
    - No... dagli il tempo di ridare la giusta proporzione alle cose... comunque... li hai notati Sora e Kairi come si guardano?
    - Oh siiiiii sn così pucci....
    - Ah, ma credo che Riku sia geloso...
    - NOOOO veramente??
    - Siiiii tu non sai... – e le due uscirono a spettegolare lasciando Leon a dondolarsi.

  6. #316
    *spallucce* L'avatar di Naked
    Data Registrazione
    Tue Mar 2005
    Località
    Milano | Caltanissetta
    Messaggi
    4,227

    Predefinito

    molto carina!
    ~Pray, saviour\Dream, Child of Prayer\Forever and ever\Bring us peace~



  7. #317
    Junior member L'avatar di Braska '92
    Data Registrazione
    Sat Nov 2005
    Messaggi
    379

    Predefinito

    vediamo se l'amore alla fine trionferà
    http://www.ffcompendium.com/chara/10braska.jpg Jecht,don't use that filmosphere!!!

  8. #318
    Mago Arkano L'avatar di Irvine
    Data Registrazione
    Fri May 2005
    Località
    The Dark Side Of The Heart
    Messaggi
    581

    Predefinito

    ah meno male ke vi piace... c'avevo tr strizza ^^

  9. #319
    Senior Member L'avatar di Fainabk
    Data Registrazione
    Tue Jan 2008
    Località
    Friuli Venezia Giulia.
    Messaggi
    2,722

    Predefinito

    bellissima
    Yo.

  10. #320
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sat Oct 2008
    Messaggi
    8

    Predefinito Bellissima!

    Citazione Originariamente Scritto da Irvine Visualizza Messaggio
    E con questo si conclude la fan fiction conosciuta con il nome di R e G. Lo so che nn è piaciuta a tutti, ma è frutto di una mente perversa! Quello che vi posso dire è godetevela finchè potete...volevo inoltre ringraziare Naked, che mi ha stimolato a continuarla. Grazie! Senza di te avrei smesso di scrivere!!!Grazie 1000!!!
    E grazie a tutti quelli che hanno avuto la pazienza di leggere la mia fic!!!

    Spoiler:
    Passò un mese da quel drammatico giorno. E pensare che doveva essere un matrimonio! Durante quel periodo Rikku tornò a bikanel da sola. Tutti provarono a fermarla, soprattutto Gippal, ma lei nn volle sentire ragioni. Aveva bisogni di stare a casa per un po’. Nessuno la risentì per più di un mese. Poi, così come era sparita, tornò, in una notte di pioggia. Si affacciò timidamente alla casa di Yuna, senza dire una parola. Yuna la accolse senza indugi. Presto la notizia si sparse e appena giunse alle orecchie di Gippal, egli subito si precipitò a vedere come stava. La pancia di Rikku sembrava sul punto di esplodere. Il suo volto sembrava sereno, ma Gippal la affrontò cmq con il dovuto tatto. – Ciao!- lo salutò lei allegra.
    -ehm...ciao...ehm...come stai?-
    -Bene...bhe, insomma, con questa pancia nn vado da nessuna parte!- rise. Gippal la guardò disorientato. Rikku rispose con uno sguardo interrogativo. - Che cos’hai?-
    - bhe...è che nn mi aspettavo di vederti così allegra...- Rikku lo guardò con uno sguardo indecifrabile. – Gippal...io nn voglio crogiolarmi nel rimorso fino alla mia morte...nel tempo in cui sono stata via...ho riflettuto...e ho capito che quel che è fatto è fatto...e poi...- qui si interruppe. Il ricordo era ancora doloroso.- Toru...è morto per salvarmi...sarebbe inutile crogiolarsi nel dolore...perché Toru voleva che fossi felice...ed è quello che voglio fare...quindi voglio essere felice...proprio ora che il bimbo sta per arrivare...devo essere felice...e vorrei che lo fossero tutti...- lo guardò.- Anche tu devi esserlo.- Gippal la guardò sbalordito. Ma dopotutto era questa la Rikku che conosceva.

    Secondo i medici il bambino sarebbe nato entro un mese. Rikku era felice più che mai. Poteva sembrare strano, ma presto tutti la riconobbero per quello che era: la ragazza che nn si faceva scoraggiare. Gippal passava sempre più tempo a Besaid. Faceva compagnia a Rikku, aiutava chi poteva. Secondo alcuni era solo una maniera per riconquistare Rikku, ma a nessuno dispiaceva. Anche Lulu stava migliorando. Dopo molti trattamenti intensivi, aveva ripreso conoscenza, sebbene nn fosse totalmente in se. Tutta Besaid era in festa. Anche Paine e Baralai erano venuti. Si erano fidanzati e sembravano molto felici. Certo, vedere Paine mano nella mano con qualcuno era strano, ma presto si abituarono tutti. Solo Gippal era nervoso. Non faceva che pensare a Rikku, era ancora innamorato di lei. E la cosa prese una strana piega, dopo che ebbe avuto un’idea.
    Un pomeriggio che era sol, Gippal le si avvicinò. Si salutarono e parlarono del più e del meno, poi lui divenne serio.- Rikku...io mi chiedevo...-
    -Si?-
    -bhe...ecco...come chiamerai tuo figlio?-
    -Toru. rispose lei senza esitazioni. Gippal prese fiato.- senti...ma...dove andrai quando sarà nato?-
    -credo che resterò qui a besaid con yuna. insieme cresceremo i nostri figli.-
    -e...- gippal arrivò al punto dolente-...vuoi crescerlo da sola?-
    -che vuoi dire? ci sarà yuna con me...-
    -si, ma...chi gli farà da padre?- Rikku si sorprese.- cosa intendi?-
    -Rikku...tuo figlio ha bisogno di una figura paterna...come pensi di dargliela?-
    -bhe...può crescere anche senza, no?-
    -ovvio che no.-
    -Gippal...perchè mi dici queste cose?- Gippal nn rispose subito. Non poteva. Non poteva dire quello che aveva dentro, avrebbe rovinato tutto. –niente, fa come se nn ti avessi detto niente- e fece per andarsene.-Gippal! Ti prego, dimmi quello che devi dirmi! E’ inutile tenersi tutto dentro! prima lo dici, prima passarà!- Gippal si risedette- Rikku... lo so che per te sarà uno shock...e che sicuramente mi caccerai via...ma...io voleva farti un’offerta...cioè, una proposta...ecco, io...Rikku, sposami!- disse. Rikku rimase impassibile. Rispose dopo un po’-perché me lo chiedi?-
    -nn voglio approfittare della tua situazione...ma...lo faccio per te e per Toru...nn ti chiedo di dirmi che mi amerai per sempre, ma fallo per tuo figlio...se mi sposi, tuo figlio avrà un padre-
    -Ci devo riflettere.-


    La notizia si sparse lentamente, prima come momorio, poi come voce, poi come pettegolezzo, infine divenne ufficiale. Rikku sposava Gippal. All’inizio nemmeno Yuna approvava. Diceva che nn era giusto nei confronti di Toru. Ma Rikku rispondeva sempre.- Toru voleva che io e suo figlio fossimo felici. Non credo voglia che resti vedova a vita e che il bambino cresca senza padre.- Non fu organizzata cerimonia, nn ci furono gli inviti, tutto si svolse in segreto, i pochi invitati furono Yuna, Tidus, Paine, Baralai, Nooj e Leblanc. Fu tutto molto veloce, tanto che durò appena mezz’ora, ma per Rikku e Gippal andava bene così. Su tutti i presenti regnava un clima di dubbio su quanto stavano vedendo.

    Era un mattino freddo. Due persone si trovavano ai cancelli di un cimitero. Erano un ragazzo e una ragazza. Lei teneva un fagotto stretto tra le braccia. Si incamminarono tra le lapidi e i cipressi, mentre il vento ululava, tanto che sembrava fossero voci provenienti dalla terra. La ragazza Si fermò davanti a una lapide e si inginocchio. I lunghi capelli biondo ricaddero sulle spalle. Guardò a lungo quella lapide. Poi, il fagotto gemette. La ragazza si soffermò un momento calmare il bambino nato da poco più di due settimane. Poi cominciò a parlare, rivolgendosi alla stele.- ciao. scusa se nn sono venuta prima. Avevo un po’ da fare con il piccolo.- rise. Una risata triste, per mascherare le lacrime. –L’ho chiamato Toru, come te...spero diventi forte e intelligente come te, sai? Ma sono sicura che lo sarà. E’ tuo figlio...- Il ragazzo si fece avanti. –La ragazza lo presentò alla lapide.- Questo è Gippal, te lo ricordi? Volevo dirti che l’ho sposato perché il bambino potesse avere un padre. E’ una brava persona, ci tratterà bene.- gli sorrise, e lui ricambiò.- bhe, che altro posso dire...Tornerò presto. Aspettami.- Si alzò e si avvicinò al ragazzo, che gli mise un braccio intorno alle spalle.- Ti amo- disse alla terra. Poi, i due si incamminarono verso casa.


    Ciao, so che l'hai postata seeeecoli fa, ma mi sono appena iscritta e scrivo ff anch'io e anche se é un po' (moooolto tardi) ci tenevo a dirti che mi é piaciuta moltissimo, scorrendo tra le pagine del forum solo per trovare il continuo.
    E' davvero stupenda!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •