Non perderti la diretta la diretta
Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1

    Predefinito Speciale di Il Trono di Spade


  2. #2
    Senior Member L'avatar di Zeratul
    Data Registrazione
    Sat May 2014
    Messaggi
    362

    Predefinito

    E la discesa nella stupidita` e pigrizia continua inesorabile.
    3/10

  3. #3
    Senior Member L'avatar di doncosciadipollo
    Data Registrazione
    Thu Dec 2011
    Messaggi
    908

    Predefinito

    Premetto che a me la puntata è piaciuta, rispetto alle altre è stata girata molto bene e contiene scene molto belle; peccato che non sia una puntata "unica" ma vada messa in relazione alle precedenti e qui arrivano i casini.
    Molti dicono che la svolta "mad" di Daenerys fosse scontata e prevedibile ed è così, il problema è che la cosa è stata costruita veramente male nell'arco di queste ultime due stagioni; e non sono quei gesti tipo bruciare gli schiavisti o i Tarly i primi segni di pazzia, tutti i re e comandanti alle volte sono costretti ad agire in un certo modo (ricordo che Jon fa impicchare un bambino traditore). Se costruisci una Daenerys benevola e santa fino alle stagione 7 e 1/2 questa virata più che repentina risulterà incoerente, tanto più dopo che la battaglia era vinta.
    Sarebbe bastato, e qui arriviamo all'altro problema della puntata, gestire meglio i draghi: per 4 puntate ci è stato fatto credere che Cersei fosse in netto vantaggio, complice la morte stupida di Rhaegal (dopo questa puntata è diventata ancora più stupida); invece basta il solo Drogon a polverizzare tutto. Non sarebbe stato meglio tenere in vita entrambi i draghi (così da giustificare questo massacro) e magari far colpire Rhaegal durante il suono della campana, giustificando almeno in minima parte la reazione di Daenerys?
    Mi spiace per Jaime, aveva avuto un ottimo arco narrativo, in parte rovinato da questa sua ennesima svolta a 180°, mi spiace per Jon praticamente inutile e impalpabile in questa ottava stagione e mi spiace per il troppo tempo on-screen concesso ad Arya, ha già avuto il suo momento di estrema gloria, spero con tutto il cuore che non faccia nulla nell'ultima puntata...lo spero davvero.
    ps bella recensione ma dissento pesantemente un solo punto: "è una delle cose più tristemente dolci viste in Game of Thrones, e la giusta fine che si meritavano". E' la fine che Jaime si meritava ma non Cersei, lei meritava ben altro e GoT alla fine presenta(va) sempre il conto, ma non a lei...la beniamina di D&D la fa franca anche nella morte.

  4. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Wed Jul 2015
    Messaggi
    312

    Predefinito

    Onestamente, puntata non sgradevole, però il livello della trama si è in effetti abbassato...certo, la parabola narrativa di Martin è così: è bravo a "seminare" nuovi personaggi, ma poi la situazione gli sfugge onestamente di mano.
    Vediamo se riescono a mettere qualche simpatico colpo di scena, nell'ultima puntata.

  5. #5
    Spartan Member L'avatar di Pjpixer
    Data Registrazione
    Fri Sep 2009
    Località
    Da qualche parte
    Messaggi
    8,173

    Predefinito

    Concordo con doncosciadipollo su Rhaegal: aveva più senso vederlo morire qui che nella quarta puntata. E questa cosa ancora non mi dà pace. Cioè sono sopravvissuti nei notte all'assalto di un'orda di morti, e poi uno dei due mi muore mentre svolazza tranquillamente sul cielo. Ucciso da una flotta di navi visibili a decine e decine di Km di distanza, che loro non hanno minimamente visto. Poi Drogon mi vola tranquillamente per approdo del Re, che è un campo di battaglia vero e proprio, dove gli scorpioni possono sono molti di più e più facilmente mimetizzati, e non viene neanche sfiorato. Addirittura sembrano praticamente inutili come contromisura anti drago. Altra cosa insensata è stato lo scontro Euron vs Jamie. Sembra inserito all'ultimo per dare un'idea di un combattimento romantico in onore di Cersei. Cersei e Jamie fatti morire in modo stupido. Onestamente mi aspettavo una morte più epica e violenta per lei. Per Jamie invece una morte più nobile. Sulla pazzia della regina dei draghi nulla da dire: che stesse perdendo la brocca era ovvio. Jon che in pratica rivela il segreto a chiunque dicendolo a Sansa, la morte della sua fedelissima, la perdita di un secondo drago, il tradimento di uno dei suoi più fidati consiglieri, Jon amato e rispettato e non temuto come lei. Certo, però anche qui potevano gestire meglio il tutto. L'episodio in sé non mi ha fatto schifo, anzi. Però sto notando veramente una corsa veloce a chiudere tutto. E dopo 8 stagioni di attesa non è giusto veder chiudersi tutto così. Forse dovevano puntare alle canoniche 10 puntate e prendersi più tempo per raccontare tutto. Comunque Jon praticamente utile come un preservativo in un film porno. Detto ciò per l'ultima puntata confido nel buon senso di Tyrion, nei doppi giochi di Sansa e nella macchina da vendetta che è Arya.
    In tempi come questi la fuga è l'unico mezzo per mantenersi vivi e continuare a sognare

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Lancelot
    Data Registrazione
    Thu Jun 2017
    Messaggi
    199

    Predefinito

    Come dice Don, puntata che presa a se stante non sarebbe stata da buttare, ma che purtroppo risente delle mi*****te fatte in precedenza. John sembra cascare dal pero, troppo screen time per Arya (c'è da dire che il suo tirarsi indietro al ultimo ha poco senso per lei ma è un punto in più per Sandor), e lo squilibrio di Daenerys me lo aspettavo, volevo che ci fosse perché l'ho sempre considerata come la rappresentante del caos sull' ordine, ma è stato costruito di fretta e male.

    Perché Daenerys riempe 40 minuti di episodio con un genocidio? "perchè ha perso i suoi amici e i suoi figli". Ok, ma anche no. Posso capire il suo voler Cercei morta, ma poteva tranquillamente limitarsi alla fortezza rossa. Scemo e più Scemo spiegano la scena in "Inside the episode" come "la necessità di far vedere che la gente comune soffre conseguenze dalle scelte degli eroi"... hanno idea di cosa hanno scritto? Perchè Daenerys compie volontariamente un genocidio, dando fuoco a strade piene di civili e prendendosela pure con calma. Altro che "conseguenze collaterali".
    Ancora più stupido? Tutto l'esercito la segue, massacrando chiunque passi per strada senza discriminazione.... ma che caz-?

    Pro:
    - Sandor e Gregor Clegane (anche se non abbiamo una versa spiegazione su cosa gli abbia fatto Qyborn...)
    - Jaime e Cercei. Lo avevo detto che amava ancora sua sorella, e questo rende ancora più stupido la decisione di metterlo con Brienne una settimana fa. Cercei avrà tutte le colpe di questo mondo ma la loro scena finale l'ho adorata. Non ce la faccio, ho un debole per le storie d'amore tragiche e senza via d'uscita.... Lena è stata stupenda.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Lancelot
    Data Registrazione
    Thu Jun 2017
    Messaggi
    199

    Predefinito

    Dimenticavo, i Dothraki ovviamente hanno solo fatto finta di essere sterminati e gli immacolati si riproducono per mitosi. Aumentano in questo episodio e sono il doppio nel trailer successivo.

    Citazione Originariamente Scritto da PinoPinotto Visualizza Messaggio
    Onestamente, puntata non sgradevole, però il livello della trama si è in effetti abbassato...certo, la parabola narrativa di Martin è così: è bravo a "seminare" nuovi personaggi, ma poi la situazione gli sfugge onestamente di mano.
    Vediamo se riescono a mettere qualche simpatico colpo di scena, nell'ultima puntata.
    Martin non partecipa alla serie dalla quinta stagione in poi se non sbaglio...

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Zeratul
    Data Registrazione
    Sat May 2014
    Messaggi
    362

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lancelot Visualizza Messaggio
    Come dice Don, puntata che presa a se stante non sarebbe stata da buttare, ma che purtroppo risente delle mi*****te fatte in precedenza. John sembra cascare dal pero, troppo screen time per Arya (c'è da dire che il suo tirarsi indietro al ultimo ha poco senso per lei ma è un punto in più per Sandor), e lo squilibrio di Daenerys me lo aspettavo, volevo che ci fosse perché l'ho sempre considerata come la rappresentante del caos sull' ordine, ma è stato costruito di fretta e male.

    Perché Daenerys riempe 40 minuti di episodio con un genocidio? "perchè ha perso i suoi amici e i suoi figli". Ok, ma anche no. Posso capire il suo voler Cercei morta, ma poteva tranquillamente limitarsi alla fortezza rossa. Scemo e più Scemo spiegano la scena in "Inside the episode" come "la necessità di far vedere che la gente comune soffre conseguenze dalle scelte degli eroi"... hanno idea di cosa hanno scritto? Perchè Daenerys compie volontariamente un genocidio, dando fuoco a strade piene di civili e prendendosela pure con calma. Altro che "conseguenze collaterali".
    Ancora più stupido? Tutto l'esercito la segue, massacrando chiunque passi per strada senza discriminazione.... ma che caz-?

    Pro:
    - Sandor e Gregor Clegane (anche se non abbiamo una versa spiegazione su cosa gli abbia fatto Qyborn...)
    - Jaime e Cercei. Lo avevo detto che amava ancora sua sorella, e questo rende ancora più stupido la decisione di metterlo con Brienne una settimana fa. Cercei avrà tutte le colpe di questo mondo ma la loro scena finale l'ho adorata. Non ce la faccio, ho un debole per le storie d'amore tragiche e senza via d'uscita.... Lena è stata stupenda.
    Arya ha una plot armor esagerata: sopravvive tutto e tutti

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •