Non perderti la diretta la diretta
Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 94

Discussione: Inter 2015/2016

  1. #61
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,793

    Predefinito

    Al di là degli errori di Handanovic (che si conferma il classico portierino da provinciale con troppi alti e bassi), l'Inter non ha creato veramente niente per tutto il primo tempo. Comprendo lo shock per averne prese 3 in 20 minuti, ma insomma, l'impressione è che non c'era proprio un'idea di gioco, non si è vista nessuna trama offensiva. Credo che l'unico modo che abbiano per superare un risultato così pesante sia pensare direttamente alla partita di dopodomani.

    Insomma, a me sembra che ancora una volta Mancini abbia provato uno schema senza troppa cognizione di causa, e nel momento peggiore possibile. Gli succedeva anche nelle prime stagioni con l'Inter, sono cose che gli allenatori hanno proprio nel DNA, limiti che non sono capaci di superare in alcun modo e che si trascinano per tutta la loro carriera.

  2. #62
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,740

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Al di là degli errori di Handanovic (che si conferma il classico portierino da provinciale con troppi alti e bassi), l'Inter non ha creato veramente niente per tutto il primo tempo. Comprendo lo shock per averne prese 3 in 20 minuti, ma insomma, l'impressione è che non c'era proprio un'idea di gioco, non si è vista nessuna trama offensiva. Credo che l'unico modo che abbiano per superare un risultato così pesante sia pensare direttamente alla partita di dopodomani.

    Insomma, a me sembra che ancora una volta Mancini abbia provato uno schema senza troppa cognizione di causa, e nel momento peggiore possibile. Gli succedeva anche nelle prime stagioni con l'Inter, sono cose che gli allenatori hanno proprio nel DNA, limiti che non sono capaci di superare in alcun modo e che si trascinano per tutta la loro carriera.
    Per me Mancini vale Conte. Ho iniziato a pensarlo, ovviamente, solo dopo il primo anno alla Juventus. Il secondo motiverà di più i giocatori ma come livello siamo lì.
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  3. #63
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,793

    Predefinito

    Mancini mi è sempre sembrato un tecnico sopravvalutato e sottovalutato allo stesso tempo. A me comunque sembra più simile ad Acciughina, per dire, esclusa la capacità di preparare partite singole (Mancini di contro è uno che sa ottimizzare meglio le risorse del gruppo, soprattutto in certi momenti, ma non mi dilungo ulteriormente).

    Per me Conte potenzialmente è superiore a Mancini (anche se non di molto, non è Capello o Lippi o Ancelotti, per intenderci), ma deve trovare il modo di evolversi, altrimenti potrebbe persino incartarsi da solo. Il suo problema è che rischia di non evolversi mai.
    Conosco il personaggio, essendo anch'io leccese: lui è uno che lavora molto, e in un contesto di eccellenza, di rimando pretende molto da tutti quelli che stanno intorno a lui, e quindi tende ad essere troppo impulsivo quando le cose non vanno come vorrebbe. Per me non poteva fare una scelta peggiore allenando la Nazionale: magari si combinerà pure qualcosa (magari), ma rischia di bloccare la sua carriera soprattutto in termini calcistici. Ha fatto un passo troppo lungo verso una strada a lui poco congeniale, e rischia di rimandare ulteriormente la sua evoluzione, che prima o poi deve arrivare per tutti i tecnici. Mancini l'ha avuta (anche se le sue squadre ora giocano sempre peggio), Conte in definitiva ancora no, e chissà se arriverà.

  4. #64
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Conte non ha ancora avuto un team da centinaia di mln di budget...per me è già tre quattro spanne sopra Mancini.

  5. #65

    Predefinito

    Mancini per me è molto sopravvalutato. Quando ha vinto ha sempre avuto delle condizioni ottimali per farlo e, anzi, ha vinto fin troppo poco dal mio punto di vista. Questa stagione sarà fondamentale per capire davvero di che pasta è fatto.

  6. #66
    L'avatar di Flaming Eternity
    Data Registrazione
    Thu Feb 2009
    Località
    Neo-Napoli 3
    Messaggi
    6,404

    Predefinito

    Pareggio tutto sommato giusto, contro una Sampdoria nonostante le occasioni davvero poca roba.

    Centrocampo che si sveglia e in contemporanea un attacco evanescente, bah. Telles migliore in campo
    last.fm
    myanimelist
    A prayer Is something overflowing with the good news of the future

  7. #67
    Mmmh... no, I think not. L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,793

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lorenzo GOV Visualizza Messaggio
    Conte non ha ancora avuto un team da centinaia di mln di budget...per me è già tre quattro spanne sopra Mancini.
    Eh, infatti io più che alla Nazionale avrei voluto vederlo in uno dei quei team, anche per togliermi ogni dubbio. Tra l'altro in quell'eventualità si sarebbe dovuto vedere anche un Conte più maturo e completo.

    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vespa Visualizza Messaggio
    Mancini per me è molto sopravvalutato. Quando ha vinto ha sempre avuto delle condizioni ottimali per farlo e, anzi, ha vinto fin troppo poco dal mio punto di vista. Questa stagione sarà fondamentale per capire davvero di che pasta è fatto.
    Beh, quando arrivo all'Inter un decennio fa, l'Inter cominciò ad assomigliare ad un club professionistico anche per merito suo.
    In questa stagione l'Inter non ha le coppe, secondo me quindi è una stagione un po' particolare per un giudizio completo (anche se può essere comunque una delle sue migliori stagioni). Poi sul fatto che poteva addirittura vincere qualcosa in più nelle squadre che ha allenato (e, in generale, che forse ha vinto in carriera più quanto meritasse) penso siamo tutti d'accordo.

  8. #68
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,740

    Predefinito

    Ma che goal ha sbagliato Correa sullo 0-0??

    Citazione Originariamente Scritto da Lorenzo GOV Visualizza Messaggio
    Conte non ha ancora avuto un team da centinaia di mln di budget...per me è già tre quattro spanne sopra Mancini.
    Non avrà avuto il team da centinaia di mln di budget però ha avuto lo stesso team che Allegri ha portato in finale di CL mentre lui si è fatto eliminare in maniera barbina proprio da Mancini ancora ai gironi e in Europa League poi. Non è che Allegri abbia la bacchetta magica e li ha trasformati in fenomeni. Per il resto, anche Luis Enrique col team da milioni di euro (il Barcellona) pare un grande allenatore mentre alla Roma faticava non poco.
    Allegri io lo trovo una via di mezzo tra il vecchio calcio e quello moderno. Rimane italiano nella difesa (non si è fatto/non si fa scrupoli a fare delle partite estremamente difensive in europa), come lo sono tutti gli allenatori italiani, ma non è ossessionato dal controllo della partita come lo sono appunto Mancini e Conte, che preferiscono avere sempre il possesso di palla e la superiorità numerica. A me Allegri ricorda Lippi per molte cose. Lippi però era ancora più leader.
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  9. #69
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Conte ha vinto con Matri Giaccherini ed Estigarribia da imbattuto giocando un calcio forse mai visto in Italia. Diamogli una squadra con le possibilità di un City e vi vince anche la Champions.
    Ovviamente deve molto crescere anche lui, è relativamente un allenatore giovane.

    Allegri ha dalla sua solo più in testa come si giocano le partite di Champions. Lo capirà anche Conte.

  10. #70
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,740

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lorenzo GOV Visualizza Messaggio
    Conte ha vinto con Matri Giaccherini ed Estigarribia da imbattuto giocando un calcio forse mai visto in Italia.
    Eh, con i Barzagli e Vidal migliori della loro carriera nella Serie A più scarsa di sempre. Con un Pirlo a livello delle sue annate migliori, e parliamo di uno dei giocatori italiani più forti di sempre insieme a Buffon. Senza Champions League e approfittando di un Milan con giocatori che si sarebbero ritirati da li a breve. Ma ripeto: queste sono cose che ho capito dopo. Pure io, dopo la prima annata, ero al settimo cielo e mi sembrava di vedere il mago Herrera. "Il gioco mai visto in Italia" è durato un anno.
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •