Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1

    Predefinito Ragazzo spende 4500 dollari in microtransazioni di FIFA, i genitori voglioni denunciare Xbox

    Cose dell'altro mondo

    Continua a leggere la notizia

  2. #2
    colui che gioca L'avatar di blackblaze78
    Data Registrazione
    Tue Mar 2009
    Messaggi
    1,362

    Predefinito

    ma cosa ha comprato per 4500 dollari? una parte di ea? in ogni caso volevo segnare che ho dei problemi con ufc che ho preso ieri dallo store per ps4: non parte.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di xmiky1978x
    Data Registrazione
    Mon Jan 2009
    Messaggi
    3,354

    Predefinito

    Scusate ma i 4500 dollari non gli saranno mica piovuti dal cielo. ...chi li ha dati al ragazzo? I genitori mi sembrano abbastanza idioti quanto il figlio

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Chrystchief
    Data Registrazione
    Fri Jan 2011
    Messaggi
    1,328

    Predefinito

    Genitori incompetenti creano figli co**ioni, semplice. -_-
    Che poi la 360 ha la roba per il controllo parentale, dovrebbe anche limitare gli acquisti online, no?
    Poi se danno le carte di credito al figlio stiamo freschi... vabbè.

  5. #5
    Junior Member L'avatar di cartman
    Data Registrazione
    Wed Dec 2008
    Messaggi
    2,488

    Predefinito

    essere a favore di quello che dice il padre è come dire mio figlio non studia ed è un decerebrato quindi se va male a scuola vado a gonfiare di botte il professore.. oppure ma si che mi frega se nei centri commerciali mi faccio i caxxi miei mentre il moccioso piuttosto che rompermi le palle sta davanti la console da mediaworld a fraggare mostri.. ma de che stamo a parla?!

  6. #6
    Spartan Member L'avatar di Pjpixer
    Data Registrazione
    Fri Sep 2009
    Località
    Da qualche parte
    Messaggi
    8,173

    Predefinito

    Il problema e che viviamo in un periodo in cui la cosa più semplice da fare è dare la colpa agli altri. Ok, Ms poteva anche allarmarsi un po' vedendo quelle cifre spese per un gioco. Ma non può certo sostituirsi al controllo di un genitore. Soprattutto se questo mette nelle mani del figlio la possibilità di spendere tali cifre sulla propria console.

    Io sono soprattutto curioso di conoscere l'età del pargolo.

  7. #7
    Junior Member L'avatar di cartman
    Data Registrazione
    Wed Dec 2008
    Messaggi
    2,488

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pjpixer Visualizza Messaggio
    Il problema e che viviamo in un periodo in cui la cosa più semplice da fare è dare la colpa agli altri. Ok, Ms poteva anche allarmarsi un po' vedendo quelle cifre spese per un gioco. Ma non può certo sostituirsi al controllo di un genitore. Soprattutto se questo mette nelle mani del figlio la possibilità di spendere tali cifre sulla propria console.

    Io sono soprattutto curioso di conoscere l'età del pargolo.
    perchè ti stupiresti se avesse 10 anni o meno?!
    Ultima modifica di cartman; 20-03-2015 alle 12:44

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Febs
    Data Registrazione
    Fri Nov 2010
    Messaggi
    912

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pjpixer Visualizza Messaggio
    Ok, Ms poteva anche allarmarsi un po' vedendo quelle cifre spese per un gioco.
    Allarmarsi?!?
    Loro offrono contenuti a pagamento, se tu ne vuoi comprare all'infinito è un problema tuo!
    Poi se l'account non è impostato con limitazioni parental controlo loro ne deducono che gli acquisti sono effettuati da un adulto consapevole suppongo!
    Poi che possano istituire sistemi di controllo che ti avvertano se stai spendendo cifre considerevoli ci sta, ma un'azienda non si può sostiture a un genitore!
    Genitore incompetente è colui che da al figlio libero accesso ai propri soldi soprattutto se minorenne.
    Generazioni cresciute da genitori disinteressati di ciò che i figli combinano davanti a console e pc e questi sono i risultati!
    A settembre divento papà e non vedo l'ora che arrivi il giorno in cui giocheremo insieme e gli insegnerò cosa significa giocare con la testa!

  9. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Fri May 2009
    Messaggi
    648

    Predefinito

    E Microsoft che colpa avrebbe? Se il ragazzo è maggiorenne può spendere quanti soldi vuole e come gli pare. Se il ragazzo è minorenne la colpa è del padre che non ha usato il parental control e che ha lasciato che il figlio dilapidasse un capitale
    Ultima modifica di GrayFox91; 20-03-2015 alle 13:43

  10. #10
    Spartan Member L'avatar di Pjpixer
    Data Registrazione
    Fri Sep 2009
    Località
    Da qualche parte
    Messaggi
    8,173

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Febs Visualizza Messaggio
    Allarmarsi?!?
    Loro offrono contenuti a pagamento, se tu ne vuoi comprare all'infinito è un problema tuo!
    Poi se l'account non è impostato con limitazioni parental controlo loro ne deducono che gli acquisti sono effettuati da un adulto consapevole suppongo!
    Poi che possano istituire sistemi di controllo che ti avvertano se stai spendendo cifre considerevoli ci sta, ma un'azienda non si può sostiture a un genitore!
    Genitore incompetente è colui che da al figlio libero accesso ai propri soldi soprattutto se minorenne.
    Generazioni cresciute da genitori disinteressati di ciò che i figli combinano davanti a console e pc e questi sono i risultati!
    A settembre divento papà e non vedo l'ora che arrivi il giorno in cui giocheremo insieme e gli insegnerò cosa significa giocare con la testa!
    Se prendi solo una frase di tutto il commento fatto sembra che io abbia detto tutt'altra cosa, quando invece, anche se con parole diverse, ho detto su per giù le tue stesse cose.

    Ritengo che MS non abbia colpa e che al massimo poteva incuriosirsi del fatto che ci fossero in ballo certe cifre (soprattutto bisogna vedere in che arco di tempo sono stati spesi tutti quei soldi).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •