Non perderti la diretta la diretta
Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1

    Predefinito Il miglior film d'animazione è Big Hero 6

    Il film Disney trionfa

    Continua a leggere la notizia

  2. #2
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Già dopo la vittoria di quella cacata di Frozen l'anno scorso sull'ultimo capolavoro di Miyazaki "Si alza il vento", si era capito che certe statuette vengono date in base a criteri che con la qualità c'entrano ben poco...

  3. #3
    Junior Member L'avatar di Blackhole87
    Data Registrazione
    Sun Dec 2009
    Messaggi
    1,538

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Samvise Visualizza Messaggio
    Già dopo la vittoria di quella cacata di Frozen l'anno scorso sull'ultimo capolavoro di Miyazaki "Si alza il vento", si era capito che certe statuette vengono date in base a criteri che con la qualità c'entrano ben poco...
    La qualità è soggettiva, non ho ancora visto "Si alza il vento" e possibilmente è migliore di Frozen, ma a me quest'ultimo è piaciuto parecchio e a quanto pare anche all'Academy.
    Che poi le statuette vadano principalmente a prodotti americani non lo metto in dubbio...

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Booh
    Data Registrazione
    Mon Dec 2010
    Messaggi
    1,221

    Predefinito

    Più che altro ormai il cinema di animazione è monopolizzato dalle produzini 3d perché sono quelle che vendono di più e gli oscar, che sono un premio dell'industria cinematografica, rispecchiano questo.
    Difatti la Disney è ormai un paio d'anni che ha smantellato la sua divisione di animazione tradizionale.

    Non ho visto i film di quest'anno, ma "La storia della principessa splendente" e "Song of the sea" mi ispirano di più di questo Big Hero 6 che mi sembra l'ennesimo blockbusterone.

  5. #5
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Blackhole87 Visualizza Messaggio
    La qualità è soggettiva, non ho ancora visto "Si alza il vento" e possibilmente è migliore di Frozen, ma a me quest'ultimo è piaciuto parecchio e a quanto pare anche all'Academy.
    Che poi le statuette vadano principalmente a prodotti americani non lo metto in dubbio...
    La qualità è oggettiva, non può essere soggettiva, ciò che può essere soggettivo è il gusto.
    Una cosa può piacerti o meno, anche a dispetto della qualità.
    Non dico che Frozen sia di qualità scadente, ma artisticamente è oggettivamente qualche gradino sotto il lavoro dello Studio Ghibli (e anche di molti altri lavori Disney), anche per via della tecnica usata. Da un punto di vista della storia abbiamo da una parte una classica fiaba per bambini Disney, dall'altra un film con tematiche adulte ed attuali, ma non per questo non godibile anche dai bambini.
    Ovviamente non si vive solo di film impegnati, e anzi spesso io preferisco film leggeri e da guardare a cervello spento.
    Il fatto è che, come hai detto tu, in USA ciò che conta sono altri fattori, e ovviamente la potenza di Disney non è minimamente paragonabile con quella dello Studio Ghibli. Tant'è che una è la più grande azienda di media e spettacolo al mondo, l'altra è sull'orlo del fallimento.
    Poi questo discorso ora è limitato all'animazione, ma può essere benissimo esteso a tutte le altre categorie e sicuramente ci sono anche casi più clamorosi di Frozen-Si alza il vento o Big Hero 6-La principessa splendente.

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Più che altro all'AA non gliene frega una mazza dell'animazione.
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  7. #7
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragon Slayer Visualizza Messaggio
    Più che altro all'AA non gliene frega una mazza dell'animazione.
    E pure tu hai ragione!

  8. #8
    Junior Member L'avatar di Blackhole87
    Data Registrazione
    Sun Dec 2009
    Messaggi
    1,538

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Samvise Visualizza Messaggio
    La qualità è oggettiva, non può essere soggettiva, ciò che può essere soggettivo è il gusto.
    Una cosa può piacerti o meno, anche a dispetto della qualità.
    Non dico che Frozen sia di qualità scadente, ma artisticamente è oggettivamente qualche gradino sotto il lavoro dello Studio Ghibli (e anche di molti altri lavori Disney), anche per via della tecnica usata. Da un punto di vista della storia abbiamo da una parte una classica fiaba per bambini Disney, dall'altra un film con tematiche adulte ed attuali, ma non per questo non godibile anche dai bambini.
    Ovviamente non si vive solo di film impegnati, e anzi spesso io preferisco film leggeri e da guardare a cervello spento.
    Il fatto è che, come hai detto tu, in USA ciò che conta sono altri fattori, e ovviamente la potenza di Disney non è minimamente paragonabile con quella dello Studio Ghibli. Tant'è che una è la più grande azienda di media e spettacolo al mondo, l'altra è sull'orlo del fallimento.
    Poi questo discorso ora è limitato all'animazione, ma può essere benissimo esteso a tutte le altre categorie e sicuramente ci sono anche casi più clamorosi di Frozen-Si alza il vento o Big Hero 6-La principessa splendente.
    Mi sono espresso male, non intendevo la qualità ma l'opinione sulla qualità (ciò che hai detto tu, insomma). Però c'è differenza fra definire Frozen una cacata e, dopo, qualche gradino sotto "Si alza il vento".
    Al di là della votazione dell'Academy, mi chiedo a cosa ti riferisci riguardo all'essere inferiore rispetto a Frozen. Come ho detto non ho ancora visto "Si alza il vento" quindi è una domanda di pura curiosità. Prima hai parlato di tecnica e di arte, poi della trama; a quale delle due ti riferisci in questo caso?

  9. #9
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Blackhole87 Visualizza Messaggio
    Mi sono espresso male, non intendevo la qualità ma l'opinione sulla qualità (ciò che hai detto tu, insomma). Però c'è differenza fra definire Frozen una cacata e, dopo, qualche gradino sotto "Si alza il vento".
    Al di là della votazione dell'Academy, mi chiedo a cosa ti riferisci riguardo all'essere inferiore rispetto a Frozen. Come ho detto non ho ancora visto "Si alza il vento" quindi è una domanda di pura curiosità. Prima hai parlato di tecnica e di arte, poi della trama; a quale delle due ti riferisci in questo caso?
    Parlavo di qualità artistica, obiettivamente Frozen non è brutto a vedersi, anzi. Il fatto è che la storia è veramente stupida e telefonata. Mentre Si alza il vento è una delle migliori storie di Miyazaki, raccontate tra l'altro con la delicatezza che da sempre lo contraddistingue.

  10. #10
    Questo è ah! Ah! L'avatar di Samvise
    Data Registrazione
    Thu Jun 2009
    Località
    La Città Eterna
    Messaggi
    8,957

    Predefinito

    Negli ultimi due giorni ho visto Big Hero 6 e La storia della Principessa Splendente.
    Big Hero 6 è molto carino, nemmeno da paragonare con Frozen, ma ricade in tutti i cliché Disney/Pixar, uno può prendere gli ultimi 10 anni di film Disney, cambiare la skin, e il resto rimane quasi invariato: tipologie di personaggi, gag comiche, andamento della storia... A volte il mix è più riuscito (come in Big Hero 6) a volte no (Frozen), ma una volta visto uno, su per giù si sa cosa aspettarsi.
    La storia della Principessa Splendente è tutt'altra cosa, ma posso capire che ad un pubblico di massa che vede il cinema di animazione solo come il film Disney/Dreamworks/Warner dove portare i bambini a Natale, uno stile grafico molto particolare, semplice e ricercato allo stesso tempo e una storia molto delicata e nippocentrica, possa non piacere.
    Sono due prodotti diversi, con target diversi e stili diversi, ma da un punto di vista di una giuria che deve premiare il prodotto migliore, continuo a non capire le scelte dell'Academy, o meglio le capisco, ma non le condivido. Ok il business, ok i soldi, ok l'orgoglio nazionale, però cavolo...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •