Non perderti la diretta la diretta

Visualizza Risultati Sondaggio: Preferenza elezioni politiche 2013

Partecipanti
75. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Io amo l'Italia - Magdi Cristiano Allam

    0 0%
  • Rivoluzione Civile - Ingroia

    3 4.00%
  • Lega Nord - Maroni

    0 0%
  • Moderati in Rivoluzione - Samorì

    0 0%
  • Il Popolo delle Libertà - Berlusconi

    1 1.33%
  • La Destra - Storace

    0 0%
  • Fratelli d'Italia - Centrodestra Nazionale

    0 0%
  • Movimento Cinque Stelle - Beppe Grillo

    23 30.67%
  • Partito Democratico

    16 21.33%
  • Sinistra Ecologia Livertà - Vendola

    8 10.67%
  • Diritti e Libertà - Centro Democratico

    0 0%
  • Forza Nuova

    0 0%
  • Partito Comunista dei Lavoratori

    2 2.67%
  • Fare per Fermare il Declino

    4 5.33%
  • Con Monti per l'Italia

    12 16.00%
  • Futuro e Libertà - Fini

    0 0%
  • Unione di Centro - Casini

    0 0%
  • Partito Socialista Italiano

    0 0%
  • Altro (specificare)

    0 0%
  • Astenuto

    6 8.00%
Pagina 204 di 409 PrimaPrima ... 104154194202203204205206214254304 ... UltimaUltima
Risultati da 2,031 a 2,040 di 4087
  1. #2031
    Man, i'm Pretty L'avatar di Dewyz81
    Data Registrazione
    Thu Jun 2008
    Messaggi
    11,395

    Predefinito

    Grande Letta!! Ha trovato la soluzione definitiva al lavoro!

    http://www.stampalibera.com/?p=62913&cpage=1

    Ma in che mani siamo capitati?
    Dewyz81

  2. #2032
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ranmyzer Visualizza Messaggio
    Grande Letta!! Ha trovato la soluzione definitiva al lavoro!

    http://www.stampalibera.com/?p=62913&cpage=1

    Ma in che mani siamo capitati?
    Ho letto. Beh l'articolo è piuttosto malevolo, parla di mobilità geografica, ma credo proprio si riferisca a quella interna e non ha tutti i torti. Non è tipo da fare simili gaffes.. Rimango in attesa di un suo chiarimento.

    ps. Trovo riferimenti solo in quell'articolo. Leggo solo che letta è molto vicino ai disoccupati, a parole eh! aspettiamo i fatti, però quell'articolo è piuttosto ingiusto.
    Ultima modifica di Andrew Clemence; 14-05-2013 alle 17:08

  3. #2033
    Man, i'm Pretty L'avatar di Dewyz81
    Data Registrazione
    Thu Jun 2008
    Messaggi
    11,395

    Predefinito

    si anche io
    Dewyz81

  4. #2034
    Senior Member L'avatar di blackhawk
    Data Registrazione
    Sun Jun 2010
    Messaggi
    3,097

    Predefinito

    Sono stati trasferiti dalla Spagna in Sicilia circa 200 marines americani. Fanno parte di una task force che non ha compito di addestramento ma di offesa. Non si capisce bene il motivo, l' ipotesi più accreditata è che la Libia preoccupi Washington. E se è davvero così dovremmo cominciare a preoccuparci anche noi. Il nord Africa potrebbe essere un gran bel problema.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013...o-iraq/595121/

    http://www.ilsole24ore.com/art/notiz...?uuid=AbdtkjvH

  5. #2035
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blackhawk Visualizza Messaggio
    Sono stati trasferiti dalla Spagna in Sicilia circa 200 marines americani. Fanno parte di una task force che non ha compito di addestramento ma di offesa. Non si capisce bene il motivo, l' ipotesi più accreditata è che la Libia preoccupi Washington. E se è davvero così dovremmo cominciare a preoccuparci anche noi. Il nord Africa potrebbe essere un gran bel problema.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013...o-iraq/595121/

    http://www.ilsole24ore.com/art/notiz...?uuid=AbdtkjvH
    Mah... non so quanto possa essere un problema la Libia. Militarmente parlando si intende. Conta che era praticamente nostra nemica senza poter far nulla per quasi tutto il regime di gheddafi, e ora è molto meno pericolosa. Al massimo potremmo parlare di interessi economici... Comunque 200 marines non sono esattamente roba da sbarco in normandia... mi sarei preoccupato di più se si fossero avvicinate portaerei e altri dislocamenti. Credo che vogliano magari mandarli come addestratori per cercare di riequilibrare le sorti dei laici contro i fondamentalisti, e devo dire che la cosa non mi dispiace... Poi se li predispongono come evacuazione fa il paio con l'attuale scandalo obama della famosa ambasciata.. è esattamente il mezzo con si sarebbe intervenuto in quel caso... Credo li abbiano mandati per quello...
    Ultima modifica di Andrew Clemence; 15-05-2013 alle 20:25

  6. #2036
    Senior Member L'avatar di blackhawk
    Data Registrazione
    Sun Jun 2010
    Messaggi
    3,097

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Clemence Visualizza Messaggio
    Mah... non so quanto possa essere un problema la Libia. Militarmente parlando si intende. Conta che era praticamente nostra nemica senza poter far nulla per quasi tutto il regime di gheddafi, e ora è molto meno pericolosa. Al massimo potremmo parlare di interessi economici... Comunque 200 marines non sono esattamente roba da sbarco in normandia... mi sarei preoccupato di più se si fossero avvicinate portaerei e altri dislocamenti. Credo che vogliano magari mandarli come addestratori per cercare di riequilibrare le sorti dei laici contro i fondamentalisti, e devo dire che la cosa non mi dispiace... Poi se li predispongono come evacuazione fa il paio con l'attuale scandalo obama della famosa ambasciata.. è esattamente il mezzo con si sarebbe intervenuto in quel caso... Credo li abbiano mandati per quello...
    Non sono addestratori i nuovi arrivati, sono truppe d' assalto, che verranno utilizzate (si presume) per missioni di evacuazione di civili e/o diplomatici. Questo ho capito io. Comunque Quando parlo di preoccupazione per la Libia non intendo mica un attacco militare dei libici verso l' occidente. Intendo che è terreno fertile per Al qaedae qualsiasi altro gruppo terroristico con mire in occidente. In più se si scatenasse una nuova guerra civile (ipotesi che non sembra poi così remota visti gli ultimi avvenimenti), per noi sarebbe un gran bel problema, pensa ad una Siria alle porte di casa. Quanti profughi arriverebbero? Sarebbe un gran casino.

  7. #2037
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    Si infatti.. Sono d'evacuazione. eh Black in caso di guerra civile mi preoccupano molto più i poveri libici che i problemi logistici relativi ai profughi. Comunque si è parlato già di questo problema durante la guerra precedente ma l'emergenza è stata ampiamente sovrastimata. Vedremo...

  8. #2038
    a.k.a. Rinoa90 L'avatar di Ariesh
    Data Registrazione
    Thu May 2005
    Messaggi
    514

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da enzo680 Visualizza Messaggio
    Inflazione?
    Svalutazione monetaria?
    Debito alle stelle?
    Ma allora che li stampano a fare?
    Sempre se ho capito bene,eh.
    Due sono le grandi teorie che dividono gli economisti, in una si tende a lasciare i mercati liberi, riducendo al minimo l'intervento pubblico, ritenuto addirittura dannoso (la BCE, su modello Tedesco, è orientata verso questa ideologia)

    Nell'altra visione, l'intervento dello Stato la fa da padrona, stampare moneta, aumentare la spesa pubblica ridurre il carico fiscale per stimolare l'economia e la crescita.
    Spendere nei momenti di crisi, ma risparmiare quando siamo in espansione, o almeno l'idea originale era questa, di fatto negli ultimi anni non si è fatto che spendere spendere e spendere.

    Ora ti sto dando una rapida infarinatura sulla questione, ma è tutto il '900 che le due teorie si contrappongono tra di loro (questo video ironizza sulla cosa http://www.youtube.com/watch?v=5Y1anc4B7iA)

    Qual'è la verità? Come sempre sta nel mezzo, bisogna avere una visione dell'intero contesto economico-politico e sociale per poter dire quale sia la risposta corretta.
    Apparentemente il Giappone è molto simile all'Italia: paese relativamente piccolo, privo di risorse naturali, politici incompetenti.
    Se andiamo a scavare più a fondo, notiamo che i due paesi sono assolutamente differenti, in termini di produttività, costo del lavoro, competitività dei loro prodotti, mentalità della popolazione. Loro hanno il treno magnetico che va a mille all'ora, noi non riusciamo nemmeno a costruire 2 km di TAV, tanto per dirne una.

    L'america poi ha il dollaro dalla sua, l'exorbitant privilege, lo chiamava De Gaulle, può fare il buono e il cattivo tempo, e poi addossare la colpa agli altri, non nominarla neppure
    Signoraggio, spread, mercati finanziari... Sfatiamo i miti, chiariamo le idee, impariamo a conoscere l'economia in modo semplice e accessibile a tutti su: http://www.facebook.com/DiarioDiUnEconomistaPerBene. Unisciti a noi e aiutaci a crescere!

  9. #2039
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    Beh in realtà a parer mio il modello tedesco fa scuola eh. La sua produttività proprio dovuta all'investimento tecnologico riesce a coniugare incredibilmente bene la competitività e la solidarietà. Tutti i vantaggi della competizione e dello stato sociale in un unico stato. Cosa del tutto applicabile anche in altri stati, ma per farlo necessita una propensione alla tecnologia, intesa come ricerca industriale, non come cablare tutti con adsl, al bene pubblico, alla strategia finanziaria anche e alla stabilità. Politica dei piccoli passi insomma...

    Credo che comunque il dominio del dollaro sia al tramonto oramai. La cina non può far più nulla, affondando il dollaro affonderebbe le sue stesse riserve, ma se crescono Russia e stati sud americani gli stati uniti verranno parecchio ridimensionati.


    Puntualizzo anche che il ministro delle finanze giapponese precedente, ha più volte dato il Giappone per spacciato. Cosa non da poco eh... Oramai vista la crisi della manifattura la svalutazione dello yen porta solo ad una fuga delle industrie, e nessun beneficio di esportazione. (pensa che anche marchi storici della fotografia si sono spostati in gran parte. Nikon ad esempio produce i suoi sensori anche fuori.) In giappone si che banche e politici hanno fatto un danno...

    Per il resto naturalmente d'accordo. Lodevole l'iniziativa in firma complimenti!
    Ultima modifica di Andrew Clemence; 16-05-2013 alle 17:38

  10. #2040
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    Grillo si che ha ben chiaro il termine "Priorità". Ora per lui la cosa più urgente è abolire il reato di vilipendio alle cariche dello stato, così può insultare tranquillamente Napolitano... Complimenti! Se onestamente mi era rimasta un'oncia di dubbio sulla sua buona fede, ora è scomparsa...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •