Non perderti la diretta la diretta
Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    No, non QUEL GT L'avatar di GT!
    Data Registrazione
    Tue Jun 2005
    Località
    Solaio della Kame house
    Messaggi
    7,100

    Predefinito Spegnimento improvviso e PC che non si avvia più

    Ciao a tutti, vi sottopongo l'ultimo problema del mio decrepito PC.

    Oggi (e un paio di volte ieri, includendo però un blackout elettrico) m'è capitato che il pc si spegnesse 3-4 volte senza preavviso, e che si riavviasse. In alcune occasioni però durante la schermata di riavvio ecco che si spegneva di nuovo, non riuscendo più ad avviarsi.


    Ho preso, aperto il case, spolverato l'interno e, data la temperatura interna, raffreddato tutto.
    Ancora problemi ad accendersi.
    Ovviamente, dato l'insolito numero di spegnimenti imprevisti, s'è presentata la schermata provvisoria.
    Dopo aver cliccato "Avvia Windows normalmente" il pc s'è spento un'altra volta.

    Adesso, e la prova è il post che sto riuscendo a scrivere in questo momento, sono riuscita ad avviare Windows senza problemi e sto usandolo da più di un'ora.

    Avete per caso indizi su cosa possa avere il mio vecchietto?
    Vi do ulteriori informazioni:

    -Qualche riavvio è avvenuto anche l'estate scorsa, a causa del caldo. Di solito però quando sento che il case inizia a scaldarsi, metto una bottiglia fredda sopra per aiutarlo a refrigerare (metodo spartano, lo so )
    -Qualche volta è capitato che non si accendesse affatto, ma la causa si è dimostrata essere della polvere sulla scheda madre e sul bios.
    - Il mio pc ha 10 anni, e una scheda ram di soli 223 MB. Quindi spesse volte accade che il mio CPU sia al 100%
    -Escludo ci siano virus che rompano le scatole, proprio perchè solo in questi ultimi 2-3 giorni ci sono stati spegnimenti e riavvii anomali.
    - La butto lì, ma la maggior parte degli spegnimenti oggi è avvenuta dopo 1-2 ore di utilizzo, quando stavo visualizzando alcuni video su Youtube e proprio quando il mio pc macinava più del solito.


    Secondo voi potrebbe essere, non so...alimentatore? Problemi di surriscaldamento?
    Vi ringrazio in anticipo per ogni aiuto possibile!
    Da un po' di tempo mi sono imposta di cambiare PC vista l'età ormai avanzata, però voglio che duri almeno altri 5 mesi! XP
    Nolite te bastardes carborundorum

    MY GALLERY

  2. #2
    Prince L'avatar di Alessandro330
    Data Registrazione
    Sun Apr 2006
    Località
    Lisidranda
    Messaggi
    10,791

    Predefinito

    Probabilmente è un problema dovuto al surriscaldamento.

    Con il tempo la pasta termica tra processore e dissipatore si secca e andrebbe sostituita, e se in 10 anni non l'hai mai fatto è sicuramente quello.
    Il computer si riavvierebbe quando la CPU ha maggior carico di lavoro e capita maggiormente in estate piuttosto che in inverno.
    Ultima modifica di Alessandro330; 10-07-2012 alle 16:42

    Elusys

  3. #3
    Crimson King L'avatar di Sennar-95
    Data Registrazione
    Thu Dec 2009
    Messaggi
    5,378

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro330 Visualizza Messaggio
    Probabilmente è un problema dovuto al surriscaldamento.

    Con il tempo la pasta termica tra processore e dissipatore si secca e andrebbe sostituita, e se in 10 anni non l'hai mai fatto è sicuramente quello.
    Il computer si riavvierebbe quando la CPU ha maggior carico di lavoro e capita maggiormente in estate piuttosto che in inverno.
    Concordo, prova a togliere una parte laterale del case così è più areato (ma sta attento che così facendo si riempirà più velocemente di polvere) o metterlo in una zona più ventilata. Comunque dopo 10 anni è ora di prendere un pc nuovo.

  4. #4
    Junior Member L'avatar di Mitsurugi-san
    Data Registrazione
    Mon May 2011
    Messaggi
    14

    Predefinito

    il tuo pc sta cominciando a morire... anche il mio dava questi sintomi. Hai poco tempo per cambiarlo.

  5. #5
    No, non QUEL GT L'avatar di GT!
    Data Registrazione
    Tue Jun 2005
    Località
    Solaio della Kame house
    Messaggi
    7,100

    Predefinito

    Sì, mi accordo che ormai è ora di cambiarlo, ma devo aspettare ancora qualche mese, almeno fino a Dicembre per prenderne uno nuovo come si deve.
    Intanto cerco di farmelo durare, e nel peggiore dei casi comunque L'HD rimane e posso estrarre i file per copiarli sul nuovo.

    Ad ogni modo, stamane dopo due ore di utilizzo mi si è spento una ennesima volta.
    Son riuscita senza problemi a riaccenderlo, ed eccomi qua.

    Tuttavia era abbastanza refrigerato, escludo sia stato per surriscaldamento questa volta.
    Comincio a credere che sia l'alimentatore che mi sta abbandonando dopo tanta onorata carriera.
    Voi che dite, può esser l'alimentatore? Cosa faccio per sincerarmene?


    Edit: Ah, e ho pure qualche informazione abbastanza importante.

    Mi è stato detto che un consumo eccessivo può far mandare l'alimentatore in "protezione", ossia il pc si spegne e per quanto uno prema, non si riaccende e si è costretti a staccare e riattaccare la spina per farlo ripartire. Uno dei tanti sistemi di sicurezza del pc per non subire danni a scheda madre e compagnia bella, presumo.
    Ebbene, ieri mi sa che è proprio quello che è accaduto. Forse è per questo che non si riavviava, non importa quante volte accendessi e spegnessi la ciabatta e premessi il pulsante di accensione.
    Effettivamente ci son voluti tentativi, e ho dovuto anche staccare/riattaccare la spina dietro prima di farlo ripartire.
    Ultima modifica di GT!; 11-07-2012 alle 09:48
    Nolite te bastardes carborundorum

    MY GALLERY

  6. #6
    Crimson King L'avatar di Sennar-95
    Data Registrazione
    Thu Dec 2009
    Messaggi
    5,378

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GT! Visualizza Messaggio
    Sì, mi accordo che ormai è ora di cambiarlo, ma devo aspettare ancora qualche mese, almeno fino a Dicembre per prenderne uno nuovo come si deve.
    Intanto cerco di farmelo durare, e nel peggiore dei casi comunque L'HD rimane e posso estrarre i file per copiarli sul nuovo.

    Ad ogni modo, stamane dopo due ore di utilizzo mi si è spento una ennesima volta.
    Son riuscita senza problemi a riaccenderlo, ed eccomi qua.

    Tuttavia era abbastanza refrigerato, escludo sia stato per surriscaldamento questa volta.
    Comincio a credere che sia l'alimentatore che mi sta abbandonando dopo tanta onorata carriera.
    Voi che dite, può esser l'alimentatore? Cosa faccio per sincerarmene?


    Edit: Ah, e ho pure qualche informazione abbastanza importante.

    Mi è stato detto che un consumo eccessivo può far mandare l'alimentatore in "protezione", ossia il pc si spegne e per quanto uno prema, non si riaccende e si è costretti a staccare e riattaccare la spina per farlo ripartire. Uno dei tanti sistemi di sicurezza del pc per non subire danni a scheda madre e compagnia bella, presumo.
    Ebbene, ieri mi sa che è proprio quello che è accaduto. Forse è per questo che non si riavviava, non importa quante volte accendessi e spegnessi la ciabatta e premessi il pulsante di accensione.
    Effettivamente ci son voluti tentativi, e ho dovuto anche staccare/riattaccare la spina dietro prima di farlo ripartire.
    Allora mi sa che si tratta proprio dell'alimentatore, mi è successo pure a me col vecchio computer, e per risolvere il problema ho dovuto cambiare alimentatore (nel frattempo per colpa sua mi ero già bruciato 2 schede video). Comunque la soluzione è sempre la stessa, un salto da marcopolo e co. e via.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Smallman_647
    Data Registrazione
    Tue Apr 2010
    Località
    Manfredonia(FG)
    Messaggi
    5,592

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GT! Visualizza Messaggio

    Mi è stato detto che un consumo eccessivo può far mandare l'alimentatore in "protezione", ossia il pc si spegne e per quanto uno prema, non si riaccende e si è costretti a staccare e riattaccare la spina per farlo ripartire. Uno dei tanti sistemi di sicurezza del pc per non subire danni a scheda madre e compagnia bella, presumo.
    Ebbene, ieri mi sa che è proprio quello che è accaduto. Forse è per questo che non si riavviava, non importa quante volte accendessi e spegnessi la ciabatta e premessi il pulsante di accensione.
    Effettivamente ci son voluti tentativi, e ho dovuto anche staccare/riattaccare la spina dietro prima di farlo ripartire.
    Quello che dici tu è vero. Precisamente, quando ad esempio la scheda madre va in protezione, devi staccare la spina per una ventina di secondi affinche i condensatori della scheda si scarichino e si "sblocchi" la protezione da overvolt (dovrebbe essere).
    Comunque stai parlando di sbalzi di corrente, presumo.

    perchè lo hai detto tu che sei ogni sapiente

  8. #8
    Prince L'avatar di Alessandro330
    Data Registrazione
    Sun Apr 2006
    Località
    Lisidranda
    Messaggi
    10,791

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GT! Visualizza Messaggio
    Mi è stato detto che un consumo eccessivo può far mandare l'alimentatore in "protezione", ossia il pc si spegne e per quanto uno prema, non si riaccende e si è costretti a staccare e riattaccare la spina per farlo ripartire. Uno dei tanti sistemi di sicurezza del pc per non subire danni a scheda madre e compagnia bella, presumo.
    Ebbene, ieri mi sa che è proprio quello che è accaduto. Forse è per questo che non si riavviava, non importa quante volte accendessi e spegnessi la ciabatta e premessi il pulsante di accensione.
    Effettivamente ci son voluti tentativi, e ho dovuto anche staccare/riattaccare la spina dietro prima di farlo ripartire.
    Non capisco il ragionamento.
    Se un alimentatore non riesce a soddisfare la richiesta energetica del pc si spegne semplicemente, o se il divario è troppo grande non si avvia affatto.

    La protezione subentra quando c'è appunto uno sbalzo di corrente che potrebbe bruciare tutto, ma se fosse così dovresti averne in continuazione e veder saltare anche altro in casa.

    Basandomi su quello che hai detto nel primo topic io continuo a sostenere che sia surriscaldamento.
    Per quanto tu possa raffreddare bene un pc esternamente, se lo scambio primario di calore che è Dissi + Pasta termica non funziona, avrai un processore sempre surriscaldato.

    Quello che posso consigliarti io prima di effettuare una spesa decisamente più alta per sostituire l'alimentatore, è andare in negozio e spendere 1/1.20 euro per il flacone di pasta termica e fartela sostituire da una persona competente.
    Ultima modifica di Alessandro330; 11-07-2012 alle 12:25

    Elusys

  9. #9
    No, non QUEL GT L'avatar di GT!
    Data Registrazione
    Tue Jun 2005
    Località
    Solaio della Kame house
    Messaggi
    7,100

    Predefinito

    A priori non escludo nessuna delle ipotesi.
    Con la fortuna che ho, è possibile che siano ambo le cose, ossia alimentatore e/o pasta consumata.
    Una cosa è sicura, al più presto lo porto in negozio per farci dare una controllata, così da risolvere il problema o i problemi. E una sostituzione di elementi ormai vecchi comunque non farebbe certo male!
    Magari ho fortuna ed è solo un problemino che si può risolvere con pochi spiccioli!

    Al momento, come dimostra la presenza dei miei messaggi, funziona, ma forse è meglio non sforzarlo troppo, ho sempre il terrore che mi si bruci qualche scheda.
    Una cosa è certa: se si chiude, si chiude dopo più di 2 ore di utilizzo continue.
    In questi giorni posso provare a vedere se cambia qualcosa a lavorarci di sera rispetto che di giorno, con ventilazione maggiore e con uso prolungato.
    Ultima modifica di GT!; 11-07-2012 alle 20:20
    Nolite te bastardes carborundorum

    MY GALLERY

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •