Visualizza Risultati Sondaggio: Uccideresti il giovane Hitler?

Partecipanti
25. Non puoi votare in questo sondaggio
  • SI, Syc Semper Tirannis" senza pensarci due volte

    3 12.00%
  • SI, anche se non ha ancora fatto niente Ŕ la cosa giusta da fare

    1 4.00%
  • NO, le conseguenze storiche potrebbero essere imprevedibili, la cura peggiore del male

    11 44.00%
  • NO, non potrei rinunciare al mio mondo e ai miei affetti

    2 8.00%
  • NO, non ha fatto ancora niente di male, non Ŕ giusto punirlo per eventi futuri

    1 4.00%
  • NO, non spetta a me uccidere un uomo, si trattasse anche di Hitler...

    7 28.00%
Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 41
  1. #1
    King of the Bohemien L'avatar di Jeff Buckley '85
    Data Registrazione
    Fri May 2007
    LocalitÓ
    Neapolis
    Messaggi
    2,817

    Predefinito Uccideresti Adolf Hitler se ne avessi la possibilitÓ?

    Inizio questo thread proprio nella giornata della memoria.
    Immaginate per un attimo di risvegliarvi in una giornata piovosa, a Parigi all'inizio degli anni '20, un uomo vi sta parlando e non appena vi girate lo riconoscete al volo, si tratta di Adolf Hitler.
    Hitler prima vi racconta della sua terribile esperienza in guerra dove ha rischiato più volte di morire, poi della sua richiesta respinta dall'accademia dell'arte di Parigi e poi di come campa alla giornata nella capitale francese, ovviamente non vi risparmia le sue idee anti-semite che già sta coltivando.
    Ovviamente si parla di Hitler ma:

    1) Non ha ancora fatto ammazzare UN ebreo.
    2) Non ha ancora scritto il Mein Kampf.
    3) Non ha ancora tentato il colpo di stato di Monaco del 1923.

    Dopo qualche minuto Hitler si congeda e se ne va, a quel punto vi accorgete di un oggetto pesante nella tasca della vostra giacca, è una pistola carica e lì pochi metri da voi c'è l'uomo che tra qualche decennio sarà la causa diretta o indiretta della morte di almeno 70 milioni di persone.
    Ora dato che come ci insegnano Ritorno al Futuro e Dragon Ball i viaggi nel tempo con annesse modifiche sono un bel casino stabiliamo i termini della prova.
    Se opterete per il si verrete trasportati immediatamente nel presente da voi modificato uccidendo Hitler, voi sarete immuni dal paradosso del nonno, esisterete insomma, così come i vostri genitori, nonni ed eventuali fratelli\sorelle, ma questo non varrà per gli altri parenti, amici e amori, molti potrebbero non essere mai esistiti, essere diversi da come li conoscete o non averli mai incontrati, il mondo inoltre sarà radicalmente diverso, potrebbe essere un paradiso di pace, amore e musica come una landa devastata dalla terza guerra mondiale.
    Premereste il grilletto?
    Ultima modifica di Jeff Buckley '85; 27-01-2012 alle 23:58
    "Non sarai mai un vero uomo fino a che non conoscerai la via del guerriero..."

    I sette principi del Bushido

  2. #2
    Non posto dal '64 L'avatar di mr. utente
    Data Registrazione
    Tue Jan 2008
    Messaggi
    5,791

    Predefinito

    No, sono un egoista.

  3. #3
    MBARA CASSAMN ZUMBARE L'avatar di ezio.auditore
    Data Registrazione
    Tue Oct 2011
    LocalitÓ
    Ryoshima Coast
    Messaggi
    6,152

    Predefinito

    se lo uccidessi non sarei diverso da ció che diventerà
    ..

  4. #4
    Dead Member
    Data Registrazione
    Fri Jan 2010
    LocalitÓ
    Intermundia
    Messaggi
    5,767

    Predefinito

    Improvvisarsi giustizieri è sbagliato: non puoi sapere a quali conseguenze porterà il tuo gesto, in quel momento togli semplicemente la vita ad una persona che se è colpevole non può tornare indietro, e se è innocente non deve assolutamente essere punita per una presunta futura colpa. Cercherei sicuramente di cambiare il passato, ma senza ricorrere ad espedienti tanto drastici.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Devil May Simo
    Data Registrazione
    Sat Aug 2009
    Messaggi
    3,981

    Predefinito

    Solo se è l'unica opzione

  6. #6
    Prince L'avatar di Alessandro330
    Data Registrazione
    Sun Apr 2006
    LocalitÓ
    Lisidranda
    Messaggi
    10,791

    Predefinito

    Hai visto "Una cena quasi perfetta" vero?

    Comunque no, non lo ucciderei.
    Modificare il passato potrebbe portare a gravi ripercussioni sul presente.

    Elusys

  7. #7
    Rain Dog. L'avatar di The Philosopher
    Data Registrazione
    Fri May 2010
    LocalitÓ
    Pomona
    Messaggi
    2,600

    Predefinito

    c'avrei da pensarci un bel p˛, ma istintivamente dico no, sono troppo legato ad alcune persone.
    "Don't you know there ain't no devil, there's just God when he's drunk"

    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic41924_32.gif

  8. #8
    Stardust ★ Crusader L'avatar di ~Snake Eater
    Data Registrazione
    Mon Jun 2008
    LocalitÓ
    Kattelox Island.
    Messaggi
    10,092

    Too proud to show your true face, eh? But a sporting hunt, it was.
    Spoiler:
    Snake-Strife

  9. #9
    SALVINI FOR PRESIDENT! L'avatar di jenny56
    Data Registrazione
    Sun Apr 2007
    LocalitÓ
    In your nightmares!
    Messaggi
    12,683

    PS2

    Citazione Originariamente Scritto da Jeff Buckley '85 Visualizza Messaggio
    Inizio questo thread proprio nella giornata della memoria.
    Immaginate per un attimo di risvegliarvi in una giornata piovosa, a Parigi all'inizio degli anni '20, un uomo vi sta parlando e non appena vi girate lo riconoscete al volo, si tratta di Adolf Hitler.
    Hitler prima vi racconta della sua terribile esperienza in guerra dove ha rischiato più volte di morire, poi della sua richiesta respinta dall'accademia dell'arte di Parigi e poi di come campa alla giornata nella capitale francese, ovviamente non vi risparmia le sue idee anti-semite che già sta coltivando.
    Ovviamente si parla di Hitler ma:

    1) Non ha ancora fatto ammazzare UN ebreo.
    2) Non ha ancora scritto il Mein Kampf.
    3) Non ha ancora tentato il colpo di stato di Monaco del 1923.

    Dopo qualche minuto Hitler si congeda e se ne va, a quel punto vi accorgete di un oggetto pesante nella tasca della vostra giacca, è una pistola carica e lì pochi metri da voi c'è l'uomo che tra qualche decennio sarà la causa diretta o indiretta della morte di almeno 70 milioni di persone.
    Ora dato che come ci insegnano Ritorno al Futuro e Dragon Ball i viaggi nel tempo con annesse modifiche sono un bel casino stabiliamo i termini della prova.
    Se opterete per il si verrete trasportati immediatamente nel presente da voi modificato uccidendo Hitler, voi sarete immuni dal paradosso del nonno, esisterete insomma, così come i vostri genitori, nonni ed eventuali fratelli\sorelle, ma questo non varrà per gli altri parenti, amici e amori, molti potrebbero non essere mai esistiti, essere diversi da come li conoscete o non averli mai incontrati, il mondo inoltre sarà radicalmente diverso, potrebbe essere un paradiso di pace, amore e musica come una landa devastata dalla terza guerra mondiale.
    Premereste il grilletto?
    NO, non spetta a me uccidere un uomo, si trattasse anche di Hitler...MA PAGHEREI VOLENTIERI UN SICARIO AFFINCHE' LO FACCIA AL POSTO MIO: UN IDIOTA DEL GENERE NON MERITA DI VIVERE.... @Devil: ognuno la pensa come vuole...il buongiorno si vede dal mattino...già uno che parla male degli ebrei si capisce quanto odio si porta dentro...quindi...
    Ultima modifica di jenny56; 28-01-2012 alle 02:36
    QUANDO QUESTO GOVERNO DI TOSSICI CADRA' LE SARDINE SPARIRANNO!

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Devil May Simo
    Data Registrazione
    Sat Aug 2009
    Messaggi
    3,981

    Predefinito

    Coerenza: Lo stai facendo male

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •