Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Junior Member L'avatar di snakekratos
    Data Registrazione
    Mon Mar 2010
    Messaggi
    2,209

    Predefinito

    Questo gioco l'avevo comprato e ce l'ho ancora,ma è molto tempo che non lo tocco più per il fatto che era tremendamente difficile.Ora mi spiego.Il gioco non è brutto,è dotato di una grande capacità di affascinarti molto grazie ai suoi filmati,dotati di scene e di dialoghi degni dei migliori film di spionaggio e per la sua giocabilità.La sua giocabilità ti mette nei panni di un agente che deve muoversi costantemente nel buio e deve evitare la luce per non farsi vedere dalle persone appartenenti alla schiera nemica;le ambientazioni del gioco,per questo motivo,sono molto buie e di luce ce n'è pochissima,per intenderci ce n'è solo per rendere visibili a malapena solo il protagonista*e i nemici;le ambientazioni del gioco sono illuminate molto poco da oggetti elettrici,di cui la più comune sono le lampadine,o in generale dalle condizioni climatiche,come il tramonto.Il protagonista,comunque,deve sempre stare nel buio,per aiutare il giocatore a capire quanto il personaggio è visibile,sullo schermo è presente una barra la cui freccia più è a destra di tutta la barra,più il personaggio è visibile.Il personaggio comunque può distruggerle queste fonti di luce grazie alla sua pistola,in modo di poter aggirare il nemico senza utilizzare molti proiettili che già di per sè non ce ne saranno*abbastanza a disposizione per fare una carneficina nel caso in cui ci saranno molti nemici nei dintorni,ed è dotato di maschere per vedere nel buio più totale o per vedere se sono disseminate spiacevoli sorprese sotto terra che uccideranno subito il protagonista.Inoltre il protagonista è dotato di molti tipi di mosse acrobatiche per muoversi aggirando il nemico,ma il problema è che sono così tante che ricordarsele tutte per utilizzarle al momento giusto non sarà molto facile.Almeno un aiuto lo dà il gioco stesso,in quanto mentre giochi sotto ci sono riportate le mosse che si possono fare in momenti in cui non è chiaro come proseguire.Questo modo di nascondersi nel buio con pochissime*e deboli*fonti di luce disseminate nelle ambientazioni è dotato di un fascino molto alto,reso ancora più grande dalla musica di sottofondo,sempre a tema della situazione attuale.Tutto questo fascino però non è riuscito a farmi più riprendere il gioco perché superare i livelli è molto difficile a causa del fatto che anche se i nemici sono pochissimi,sono capaci di farti danni altissimi,inoltre nel gioco non è presente alcuna mossa corpo a corpo,quindi ci sono solo due modi per eliminare un nemico se ce ne sono troppi:o sparargli,o sfruttando il buio andare alle sue spalle andandogli abbastanza vicino per fare in modo che sullo schermo appaia la scritta*"interagisci" con il relativo tasto per afferrarlo e dopo tramortirlo con il tasto che si usa per sparare,ma bisogna stare assolutamente attenti a non farsi vedere e sentire,altrimenti lui si metterà subito ad attaccare e non sarà più possibile afferrarlo e l'unica soluzione in quel momento sarà scappare.Purtroppo in alcuni punti del gioco sarà richiesto di non uccidere nessuno con la pistola,pena il game over.Inoltre,come ho già scritto,nei livelli sono spesso disseminate trappole che si trovano in posti impensabili e se ci casca pena il game over.In poche parole questo è un gioco in cui per proseguire occorre sopratutto molta pazienza e*concentrazione e ogni*azione fatta senza utilizzare almeno un po' di prudenza*porta quasi certamente al game over.Quindi non è*un gioco*adatto a coloro che si vogliono liberamente divertire,io purtroppo appartengo a questa schiera.

  2. #2

    Predefinito Recensione PS2 - Splinter Cell: Pandora Tomorrow


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •