Tiscali

Preview Postal 2

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (25 giugno 2002)
Postal 2 - Immagine 8
Sarà prevista anche una modalità Multiplayer che dovrebbe ricalcare quanto già visto per giochi del genere, e quindi troveremo le classiche modalità Capture the Flag, Death Match e Team Death Match, ed anche una modalità CO-OP (in questo caso le mappe dovrebbero essere le stesse della modalità Single Player). All'inizio saranno previste solo quattro mappe, ma sono sicuro che non tarderanno ad arrivarne altre realizzate dagli appassionati in editing.

Questa mia sicurezza nasce anche dal fatto che il gioco sarà fornito con un potente tools di sviluppo, che dovrebbe permettere a chiunque di realizzare con pochi click un bel livello aggiuntivo.
Le armi presenti sono quelle che già abbiamo potuto conoscere nel precedente capitolo dalle pistole ai fucili a pompa, passando per molotov, lanciafiamme e via dicendo, insomma tutto il necessario del provetto sterminatore. Inoltre sarà garantita una perfetta integrazione con l'ambiente soprattutto con i personaggi, che sono tutti eliminabili.
Postal 2 - Immagine 9
Postal 2 - Immagine 10
Postal 2 - Immagine 11
A proposito dei personaggi che incontreremo durante le nostre avventure in Postal, i ragazzi di Running with Scissors stanno lavorando ad un tipo di IA davvero avanzata e le cui reazioni dipenderanno in gran parte dal nostro operato, se ad esempio ci avviciniamo ad un persona disarmati, questa ci accoglierà benevolmente, mentre si darà ad una fuga a perdifiato se ci presentiamo armati di un lanciamissili in spalla.

Il reparto sonoro, che riveste un'importanza fondamentale per ricreare le giuste atmosfere, sarà affidato a Christian Salyer, il responsabile delle musiche del gioco originale, che per quel lavoro ha ricevuto molte critiche positive, inoltre sarà supportato il suono spaziale e sarà assicurata la compatibilità con le librerie EAX/EAX2 (anche se per la verità dovrebbe dipendere dall'Engine di Unreal Warfare).
Dato che al momento è prevista solo la versione per PC, anche se non è esclusa a priori una versione per le console più potenti, la cosa che desta meraviglia è che ancora il gioco non ha trovato un Editore per la pubblicazione.

In questo senso i Running with Scissors sono ancora al lavoro, ad ogni modo se la situazione dovesse prendere la piega che tutti ci aspettiamo, dovremmo poter mettere le mani sopra Postal 2 entro la fine di quest'anno.

Postal 2 - Immagine 12
Postal 2 - Immagine 13
12
Le premesse per strappare il titolo di gioco più violento di sempre ci si sono tutte, speriamo almeno che il gioco sia in equal misura divertente, perché altrimenti avrebbero sprecato tanto sangue per nulla.
0 commenti